Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:08 - 05/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ohhh zorrino , ma non vai un po'in ferie ?
Magari in montagna per vedere se con l'aria fresca tu rigeneri un po'?
RALLY

Un “filotto” di soddisfazioni che prosegue nella sua continuità, quello che ha elevato - anche questo fine settimana - la programmazione nazionale di Jolly Racing Team.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica che la decisione tanto attesa è arrivata: Nicolò Frustalupi è il nuovo allenatore.

SCHERMA

Grande soddisfazione per il tecnico della Scherma Pistoia Alberto Carboni, che è stato convocato nello staff azzurro per l’allenamento della nazionale paralimpica in corso a Tirrenia.

RALLY

Previsto per il 5 e 6 settembre, in anticipo rispetto alla data di origine (in ottobre) a causa della rimodulazione del calendario sportivo nazionale.

BASKET

Il Pistoia Basket è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Dario Zucca. Il lungo sardo, reduce dall’esperienza a Rieti, ha firmato un contratto annuale.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana sabato sera che coincide con la prima riunione di trotto di agosto, il mese più atteso dagli appassionati per via degli appuntamenti più importanti della stagione montecatinese.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme appuntamento del giovedì sera che ha chiuso il mese di luglio in attesa di un agosto con in programma i“classici” che partono da sabato 8.

CALCIO

Detto della fusione dei giorni scorsi tra Asd Alta Valdinievole e le Case Cintolese, la nuova società sta prendendo corpo.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadiori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Don Winslow.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

La vittoria doveva essere scontata per Firenze, ma non andò così.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
MONTECATINI
Un cast stellare per "8 donne e un mistero"

14/2/2020 - 14:25

“Otto donne e un mistero”, commedia thriller di successo dell’attore e drammaturgo francese Robert Thomas e resa famosa dall’omonimo film musicale di François Ozon del 2002 con attrici del calibro di Catherine Deneuve, Fanny Ardant e Emmanuelle Béa, viene presentato da un cast stellare con protagoniste: Anna Galiena, Debora Caprioglio, Caterina Murino e Paola Gassman.

 

La trama è un ingranaggio perfetto per sedurre lo spettatore contemporaneo ormai abituato alla nuova generazione di criminologia psicologica. Thomas offre inoltre quel valore aggiunto dei grandi scrittori di dosare con maestria la comicità noir d’oltralpe, di fare emergere sfacciatamente la lamina sarcastica e comica della vita contro la morte. E lo fa attraverso la figura madre: la donna. Ne sceglie otto: le più diverse, perché non sono personaggi ma personificazioni distinte della stessa identità-matrice. Come una Grande madre che si fa natura, Madonna, dea, Terra e Morte.

È Natale, fuori nevica ed è perfetto così, i regali sono al loro posto sotto l’albero, le luci e le note festose hanno invaso le stanze e su tutto si è appeso violentemente un profumo da donna. Di quale donna, delle otto che sono in casa? Forse quella che ha pugnalato Marcel, tagliato i fili del telefono, trasformando una bella dimora di campagna in una prigione di paura. C’è un mistero e intorno a esso... otto donne. Adesso sì che è tutto perfetto. Una prova d’attrice che con questa messinscena emerge in chiave contemporanea, sia da un punto di vista recitativo che registico. Una compagnia di donne di talento che scuoteranno le viscere drammaturgiche del testo con i loro segreti, le loro ambizioni verminose, le perverse visioni interpersonali, la loro arcaica animalità. Nessuna complicità, nessuna affinità non battezzata come ipocrisia e invidia tra le donne, come è e come sempre sarà. Per loro solo un fine: famelica sopravvivenza.

Biglietti: da € 25 a € 38

Prevendite: tutti i giorni presso la cassa del teatro ore 10-12,30 e 15,30-19 e su www.teatroverdimontecatini.it - www.ticketone.it.

Fonte: Teatro Verdi
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: