Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:02 - 08/2/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Della strage di Portius citata come contraltare , ad esempio a Sant Anna di Stazzema , ne ho piene le balls .
Se poi leggiamo il Battaglia , primo libro di successo pubblicato sulla guerra partigiana .....
ATLETICA

Remo Marchioni, presidente dell’Atletica Pistoia, classe di ferro 1935, e i suoi compagni Azzurri non finiscono di mietere allori.

GINNASTICA

Il 2023 non sarà un anno qualunque per la Ferrucci Libertas.

VOLLEY

Un risultato che sposta l’asticella degli obiettivi prefissati per questa stagione sportiva.

BASKET

Ennesima sfida fra Gioielleria Mancini e Fides Livorno che nelle ultime due stagioni hanno incrociato la loro strada per ben sette volte. Sfida che riporta i monsummanesi ai dolci ricordi della cavalcata promozione dello scorso anno.

BASKET

Ancora una trasferta di quelle da "quartieri alti" per Gema dopo quella di Livorno sponda Pielle di 15 giorni fa: domenica alle 18 i rossoblu saranno di scena al Pala Tenda di Piombino per sfidare una delle pretendenti ai primi quattro posti in classifica, una battaglia che offre la possibilità di giocarsi i playoff per la promozione in A2.

RALLY

Sarà ancora una stagione sportiva di ampio respiro, quella messa in programma da Dimensione Corse.

KARATE

Domenica scorsa a Calenzano si è disputata la coppa toscana di karate Fijlkam dedicata interamente alle categorie giovanili.

RALLY

Saranno le strade del Campionato italiano assoluto rally ad ambientare la programmazione sportiva di Gianandrea Pisani, pilota portacolori della scuderia pistoiese Jolly Racing Team.

none_o

Da pochi giorni è in vendita il nuovo romanzo di Sandro Bonaccorsi.

none_o

L'artista piega il rigore dei linguaggi astratti al sentimento della natura.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di febbraio. 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
PESCIA
Il 6 febbraio la cittadinanza onoraria al vescovo di Pescia Roberto Filippini nel giorno del patrono S.Dorotea

2/2/2020 - 8:42

Dopo che il consiglio comunale ha approvato la proposta del gruppo di Pescia cambia, non si è più fermato l’iter ufficiale e istituzionale che porterà al conferimento della cittadinanza onoraria al vescovo di Pescia mons. Roberto Filippini il prossimo 6 febbraio, giorno di S.Dorotea, patrona della città.

L’ultimo passaggio è avvenuto nel consiglio comunale di venerdi 31 gennaio, quando è stata approvata la delibera definitiva della cittadinanza onoraria. Il giorno scelto è quello più significativo per la storia e la tradizione religiosa e spirituale di Pescia : il  6 febbraio, quando si festeggia il patrono Santa Dorotea.

La motivazione con la quale il consiglio comunale ha deciso di conferire la cittadinanza onoraria è questa :“Unitamente all’operosità episcopale sempre svolta, fin dal suo insediamento, a favore della collettività e per la sua vicinanza, con grande sensibilità e disponibilità, alle questioni sociali e assistenziali di questo territorio, la cittadinanza è ancor più grata per aver restituito alla città la Cattedrale di Maria Santissima Assunta in Cielo e di San Giovanni Battista, con l’apertura della Porta Santa del Giubileo per i 500 anni della Diocesi di Pescia”.

Per la consegna ufficiale della onorificenza è stato scelto un altro luogo simbolo della  città, il teatro Pacini. La cerimonia inizierà alle ore 15 e saranno presenti le più importanti autorità civili, militari e religiose della zona, che sono state invitate da tempo dall’amministrazione comunale.

Una volta terminata la cerimonia di conferimento, intorno alle 17, partirà il programma religioso della celebrazione in onore a Santa Dorotea. Dal teatro Pacini, dove si ritroveranno i partecipanti, attraversando la strada,  verranno deposte le mele e le rose nella chiesa di San Francesco, secondo una antica consuetudine. Da qui si formerà il corteo che, passando da ponte San Francesco, piazza Mazzini, ponte del Duomo, arriverà alla Cattedrale, scortati dai rioni cittadini. Alle 18,30 avrà luogo la solenne celebrazione eucaristica presso la Cattedrale, celebrata dallo stesso vescovo Roberto Filippini.

“Sono certo che la città saprà stringersi intorno al vescovo Roberto Filippini, nel giorno in cui lo renderemo cittadino onorario di Pescia- dice il sindaco di Pescia Oreste Giurlani -. Lui ha molti meriti, non solo relativi alla sua funzione pastorale e sono dunque molto onorato nel conferirgli questa onorificenza che per noi è molto importante”.                                                     

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: