Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:04 - 06/4/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ma non erano caramelle. . . eran cioccolatini!
E poi mai parlato né di forca né di neri, solo di ladri di biciclette 🤪
Per aver 101 anni devo dire di portarli proprio bene.
Rodi e ridi, che .....
BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

CALCIO

I vertici societari del Gsd Montecatinimurialdo hanno preso una sofferta ma inevitabile decisione sul torneo internazionale Città di Montecatini Terme, in programma come ogni anno durante il lungo weekend pasquale.

TAEKWONDO

E' di 12 medaglie il bilancio, decisamente positivo, dell'Asd Taewondo Attitude di Borgo a Buggiano al "Trofeo Lanterna".

NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole brilla al campionato regionale in vasca corta, svolto alla piscina "Bastia" di Livorno.

KARATE

Domenica a Firenze si sono svolte le qualificazioni regionali per i campionati italiani di karate specialità kata categoria seniores ed esordienti.

NUOTO

Le squadre degli Esordienti A e Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole, guidate dagli allenatori Stefano Giannini e Carlo Bernava, si sono ben comportate ai campionati italiani invernali di Riccione.

BASKET

La Gioielleria Mancini di nuovo in trasferta, la più lunga di questo campionato. L’impegno è di quelli proibitivi contro la capoclassifica Valdicornia di coach Blanco.

none_o

Il 26 febbraio è stata inaugurata la mostra di pittura “Expo art….tullet”.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Daniele Mencarelli.

Non mancava alcunchè,
ma non si sa neppur perchè
ci sembrava .....
PISTOIA STORICA
di Giancarlo Fioretti

Una vita in bilico quella di Dino Philipson, sempre in fuga da qualcosa.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

L'architetto e a'antica basilica di Santa Maria Assunta.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
QUARRATA
Grande partecipazione per lo spettacolo sulla storia dell'eccidio nazifascista di Sant'Anna

28/1/2020 - 17:33

Un grande successo di pubblico, ieri sera, per lo spettacolo "Scalpiccii sotto i platani. La strage di Sant’Anna di Stazzema" di Elisabetta Salvatori, messo in scena al Polo tecnologico, nell’ambito della mostra fotografica di Oliviero Toscani “I bambini ricordano”.


Gli oltre 100 posti a sedere allestiti nella sala Zampini per lo spettacolo non sono stati sufficienti (ne sono state aggiunti almeno altri 30) ad accogliere tutte le persone giunte per lo spettacolo, ad ingresso libero, offerto dall’amministrazione comunale di Quarrata in occasione del programma di celebrazioni per la Giornata della memoria.


Scritto e interpretato da Elisabetta Salvatori, accompagnata al violino da Mario Ceramelli. Il toccante spettacolo ricostruisce gli ultimi momenti di vita degli abitanti di Sant’Anna di Stazzema prima dell’eccidio del 12 agosto del 1944 compiuto dal 16° battaglione SS della Panzergrenadier-Division, guidato da alcuni fascisti versiliesi e costato la vita a oltre 560 persone.

 

Elisabetta Salvatori racconta l’apparente normalità di vita degli abitanti del paese e degli sfollati nei giorni precedenti l’eccidio: il 24 luglio nasce una bambina, che viene chiamata Anna in onore alla santa patrona del paese; il 26 luglio, giorno di Sant’Anna, c’è festa per le strade del paese; il 10 agosto, la notte delle stelle cadenti, sotto i platani della piazzetta della chiesa i bambini fanno un girotondo, e qualcuno ricorda ancora lo scalpiccio dei loro piedini. Due giorni dopo accade la tragedia: bambini che si salvano per miracolo, grazie al coraggio delle madri o – in un solo caso – alla compassione di un tedesco.

Fonte: Comune Quarrata
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: