Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:02 - 18/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Andare a cercare i minorenni è normale secondo te zorrino ?
Gli spacciatori son sempre esistiti ma come ora mai ! Sia nei modi che nei numeri.
Tu fai come vuoi , continua pure a giustificarli , ma .....
TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

BASKET

La Gioielleria Mancini arriva da quattro sconfitte consecutive, la partita contro Ghezzano è quindi fondamentale per restare attaccati al treno play-off. 

TAEKWONDO

Due medaglie di bronzo e belle prestazioni per 6 giovani atleti (categoria cadetti) dell'Asd Taekwondo Attitude di Borgo a Buggiano alla sesta edizione dell'Insubria Cup, kermesse internazionale svolta al Pala Yamamay di Busto Arsizio (Varese).

RALLY

Una stagione sportiva da protagonista, a garantire risultati che - nel 2019 - hanno elevato la struttura ai vertici nazionali.

BASKET

Ciabattini di scena al PalaCecioni di Livorno contro la Fides, trasferta delicata per i monsummanesi reduci da tre sconfitte consecutive.

BOCCE

Niko Bassi, il giovane ventunenne toscano di Pietrasanta militante nel Villafranca Vigasio (VR) - ma a lungo protagonista anche a Montecatini - ha vinto domenica 9 febbraio, il 5° Trofeo Comune di Pieve a Nievole cat. A/B, organizzato dalla Bocciofila Pieve a Nievole.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

none_o

In mostra a Collodi le opere della pittrice milanese Veronica Menghi e dello scultore di Carrara, Francesco Siani.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
PIEVE A NIEVOLE
In 64 al corso per l’uso del defibrillatore nelle scuole grazie a un accordo Misericordia-Comune

24/1/2020 - 14:53

Da tempo il Comune ha deciso di dotare ogni scuola materna, elementare e media del territorio di un defibrillatore, strumento determinante per l’efficacia dei soccorsi in caso di attacco cardiaco e patologie simili.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gilda Diolaiuti si è però posta il problema della fase successiva alla installazione di un apparato Dae in ogni plesso scolastico: la capacità operativa per utilizzarlo tempestivamente.

Con questo obiettivo la giunta, coinvolgendo anche il consiglio comunale che ha approvato all’unanimità il percorso da seguire, ha chiesto la collaborazione del dirigente scolastico che, a sua volta, ha sensibilizzato insegnanti, personale amministrativo e ausiliario sull’importanza della conoscenza di questo strumento per usarlo, all’occorrenza, applicando i giusti protocolli.

La risposta del mondo scolastico pievarino è stata sorprendente: ben 64 persone hanno partecipato al corso di formazione organizzato dalla Misericordia di Pieve a Nievole che si è concluso nella serata di giovedi 23 gennaio, con una piccola festa alla quale hanno partecipato anche la stessa Gilda Diolaiuti e l’assessore alla pubblica istruzione Erminio Maraia.

Ora potrà partire, entro la fine dell’anno, la collocazione dei defibrillatori nelle scuola che ne sono sprovvisti, con la certezza che ci sono operatori qualificati in grado di saperli usare correttamente.

“Non possiamo che ringraziare sentitamente la Misericordia, cui riconosceremo un contributo per il lavoro svolto che comunque andrà a vantaggio della collettività. Il corso, come sempre, è stato svolto in modo impeccabile e a tutte le 64 persone che, volontariamente, hanno donato il loro tempo per essere in grado di salvare delle vite umane, va la nostra massima gratitudine. Naturalmente ci auguriamo sempre che quanto hanno imparato non debba mai essere messo in pratica – dicono Diolaiuti e Maraia -. Ancora una volta la comunità di Pieve a Nievole ha dimostrato tutta la sua sensibilità e la sua attenzione verso i bisogni del prossimo, che ci rende davvero orgogliosi”.

Fonte: Comune Pieve a Nievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




11/2/2020 - 9:37

AUTORE:
Nadia Lupori

Il gruppo consiliare Centro Destra per Pieve ringrazia l'Amministrazione Comunale per la sensibilità dimostrata con l'accettazione della mozione presentata al Consiglio Comunale l'11.10.2019.
Auspichiamo che i defibrillatori vengano installati quanto prima.
Leonardo Cialdi ed io siamo molto soddisfatti di questo risultato dimostrato dall'adesione di ben 64 persone al corso di formazione organizzato dalla Misericordia di Pieve a Nievole.