Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:02 - 23/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io scrivo a Bibi e risponde Vincenzo.
Strano vero?
Sei proprio irrecuperabile .
RALLY

Sarà parte integrante di uno dei contesti più esclusivi del panorama rallistico “terraiolo” la scuderia Jolly Racing Team, impegnata - nel fine settimana - sui fondi del Rally Val d’Orcia.

RALLY

E’ un resoconto altamente soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a margine della partecipazione dei propri portacolori all’Adria Rally Show, confronto che ha interessato il sodalizio valdinievolino sull’asfalto dell’Adria International Raceway, nel fine settimana. 

TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

BASKET

La Gioielleria Mancini arriva da quattro sconfitte consecutive, la partita contro Ghezzano è quindi fondamentale per restare attaccati al treno play-off. 

TAEKWONDO

Due medaglie di bronzo e belle prestazioni per 6 giovani atleti (categoria cadetti) dell'Asd Taekwondo Attitude di Borgo a Buggiano alla sesta edizione dell'Insubria Cup, kermesse internazionale svolta al Pala Yamamay di Busto Arsizio (Varese).

RALLY

Una stagione sportiva da protagonista, a garantire risultati che - nel 2019 - hanno elevato la struttura ai vertici nazionali.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

none_o

In mostra a Collodi le opere della pittrice milanese Veronica Menghi e dello scultore di Carrara, Francesco Siani.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
BASKET
Fatale ultimo quarto per la Gioielleria Mancini

22/1/2020 - 12:21

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

Il primo canestro della serata è di Bellini con Pisa che risponde immediatamente con Fiorindi. Una bomba di Italiano da il vantaggio agli universitari ma Bellini risponde con la stessa moneta. Pisa piazza un parziale di 9-0 che costringe coach Matteoni al minuto di sospensione. Al rientro Navicelli piazza la bomba ma Pisa continua a martellare la retina portandosi sul +11. Tesi da tre ma i gialloneri non sbagliano niente addirittura piazzando una bomba con Italiano da quasi metà campo e il primo quarto va in archivio sul 19-31.

Maccione e Soriani accorciano in apertura secondo quarto per un parziale di 5-0, Pisa reagisce ma Calderaro piazza la bomba e poi Soriani conclude una bella transizione e i ciabattini tornano a -4. Lazzeri spezza il parziale ma Calderaro piazza una nuova bomba ancora Lazzeri ci prova ma stavolta è Bellini a piazzare la bomba poi Mignanelli impatta dalla media. Italiano (ancora lui, una vera e propria spina nel fianco dei monsummanesi) fissa il risultato sul 37-39 a metà tempo.

Pisa torna sul +5 in apertura terzo quarto mentre Monsummano fa fatica a trovare il canestro. Solo dopo 4’ arriva il canestro di Tesi poi Calderaro impatta con una bomba. È botta e risposta fra le due squadre poi Italiano piazza la bomba. Ancora Italiano e Ciervo a sfidarsi da tre ma un canestro di Maccione sulla sirena da il vantaggio ai blu-amaranto alla fine del quarto sul punteggio di 53-52.

Un parziale di 6-0 e Pisa sale a +5 costringendo coach Matteoni al minuto di sospensione ma Pisa continua a segnare mentre Monsummano è confusionaria in attacco. Soriani spezza il buon momento degli universitari ma Italiano piazza la bomba di tabella (!). Al 5’ Pisa sale a +13 complice anche un tecnico fischiato a Tesi. Monsummano si affida al tiro da tre nel tentativo di recuperare ma l’effetto è opposto con Pisa che si invola a una comoda vittoria. Punteggio finale 62-75.

"Niente da dire. I ragazzi hanno fatto una grandissima partita. Con profonda applicazione in difesa. - commenta coach Matteoni a fine partita -Un pizzico di sfortuna in un paio di momenti chiave ci ha penalizzato in una partita in cui, per ottenere un buon risultato, avremmo dovuto essere perfetti. Ripartiamo dalla prossima consci dei nostri mezzi."

Gioielleria Mancini Shoemakers 62
Gas and Heat Cus Pisa                75
Parziali: 19-31; 37-39; 53-52

 

Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 5, Barneschi, Ciervo  3, Luciano 2, Maccione 5, Bornati, Tesi 8, Bellini 12, Soriani 10, Giusti, Mignanelli 2, Calderaro 15. All.: Matteoni
Gas and Heat Cus Pisa: Micciani, Bulleri, Fiorindi 12, Italiano 23, Mangoni 8, Lasala 4, Lazzeri Andrea 13, Mottola ne, Lazzeri Alberto 8, Mannucci, Benini 7, Quarta . All.: Marzini

Fonte: Shoemakers
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: