Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:08 - 06/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ohhh zorrino , ma non vai un po'in ferie ?
Magari in montagna per vedere se con l'aria fresca tu rigeneri un po'?
IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

RALLY

Un “filotto” di soddisfazioni che prosegue nella sua continuità, quello che ha elevato - anche questo fine settimana - la programmazione nazionale di Jolly Racing Team.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica che la decisione tanto attesa è arrivata: Nicolò Frustalupi è il nuovo allenatore.

SCHERMA

Grande soddisfazione per il tecnico della Scherma Pistoia Alberto Carboni, che è stato convocato nello staff azzurro per l’allenamento della nazionale paralimpica in corso a Tirrenia.

RALLY

Previsto per il 5 e 6 settembre, in anticipo rispetto alla data di origine (in ottobre) a causa della rimodulazione del calendario sportivo nazionale.

BASKET

Il Pistoia Basket è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Dario Zucca. Il lungo sardo, reduce dall’esperienza a Rieti, ha firmato un contratto annuale.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana sabato sera che coincide con la prima riunione di trotto di agosto, il mese più atteso dagli appassionati per via degli appuntamenti più importanti della stagione montecatinese.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme appuntamento del giovedì sera che ha chiuso il mese di luglio in attesa di un agosto con in programma i“classici” che partono da sabato 8.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadiori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Don Winslow.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

La vittoria doveva essere scontata per Firenze, ma non andò così.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PISTOIA
Vicenda museo Marini, i senatori Masini e La Pietra interrogano il Ministro

15/1/2020 - 13:33

“Abbiamo interrogato il Ministro competente circa la sua posizione in relazione alla delibera di sospensione delle attività nel museo Marino Marini, adottata a dicembre dal Cda della Fondazione, affinché si adoperi per scongiurare ogni ipotesi di trasferimento delle opere”: esordiscono così l’azzurra Barbara Masini nella sua duplice veste di senatrice e consigliere comunale e il senatore Patrizio La Pietra (anche coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia) in relazione al progetto di trasloco delle opere del maestro pistoiese dal museo di corso Silvano Fedi a quello di Firenze, presa dal consiglio d’amministrazione della Fondazione Marini il 16 dicembre scorso, con voto contrario del Comune.


Nel ricostruire la vicenda i due senatori arrivano a chiedere se non vi siano le condizioni per mettere in mora il presidente della Fondazione, Paolo Pedrazzini, oltre ai singoli consiglieri e in solido fra loro, così come disposto dal codice penale dal momento che l’articolo 2 dello statuto della Fondazione è chiaro nel definirne gli scopi.


“La Fondazione ha lo scopo di assicurare la conservazione, la tutela e la valorizzazione dell’opera e del patrimonio artistico di Marino Marini…si adopera nei limiti consentiti dalla legge e dagli atti di istituzione, per il coordinamento ed il corretto svolgimento delle attività e delle funzioni del Centro di documentazione dell’opera di Marino Marini di Pistoia, del Museo Marino Marini di Milano e del Museo Marino Marini di S. Pancrazio a Firenze … ”, ricorda la Senatrice Azzurra “sospendendo dunque le attività a Pistoia la Fondazione opera in violazione del suo stesso statuto e tradisce la sua mission”.


“Ho anche personalmente scritto una lettera urgente al Ministro competente, nell’immediatezza della seduta del consiglio di amministrazione che ha deliberato la sciagurata delibera, ma non ho mai ricevuto risposta” sottolinea con profondo rammarico il senatore La Pietra “il che ci amareggia ancor di più visto che nonostante le sollecitazioni nessuno si è attivato”.


“La città è tutta unita in questa battaglia per ribadire la necessità che le opere del maestro restino alla nostra città. La disastrosa richiesta del cda di trasferire a Firenze un patrimonio artistico vitale per Pistoia deve essere combattuta con ogni forza. Facciamo dunque ancora una volta un richiamo all'unità per un obiettivo comune e una richiesta di evitare strumentalizzazioni, perché adesso conta solo vincere questa battaglia. Marino consente a tutti noi di sentirsi pistoiesi in molte città del mondo e per lui dobbiamo farci cavalieri che restano a cavallo: senza cadere, senza farne una battaglia politica. Primum vivere, deinde filosofare!”, concludono i due senatori pistoiesi.



 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: