Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:01 - 17/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

BIBI , lo vedi che quando ti impegni qualcosa lo riesci a capire pure te?
Stai a vedere che questo è l'anno buono !!
BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

BOCCE

A Scandicci si disputa la Coppa città di Scandicci, gara regionale individuale che vede ai nastri di partenza 154 formazioni.

BASKET

Ultima partita del girone di andata per i ciabattini che ospitano il Chiesina Basket per un derby diventato ormai un classico delle minors.

PODISMO

Grande appuntamento domenica a Montecatini Terme (Pistoia), dove si disputa la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’ ,gara podistica competitiva sulla classica distanza di km 21,097 e organizzata dalla società Montecatini Marathon.

BOCCE

Ripartono, dopo la lunga pausa natalizia i campionati nazionali delle bocce di Serie A2, si gioca la decima giornata, la Montecatini AVIS gioca a Fossombrone ospite della bocciofila locale.

PODISMO

Oltre 500 partecipanti,divisi nelle varie categorie ,che vanno dai pulcini alle categorie dei veterani oro hanno dato vita alla ,gara campestre denominata ‘’Pistoia Cross’’, organizzata dai Comitati provinciali del Csi e Uisp, con la collaborazione delle società della provincia di Pistoia e valida per in campionati provinciali Fidal,Uisp e Csi.

Podismo
CALCIO

Un'esperienza incredibile, di quelle che vorresti non finissero mai e che restano indelebili nella memoria. È quella che ha vissuto il folto gruppo degli Esordienti 2007 del Montecatinimurialdo, ospite per due giorni dell'Atalanta nel bellissimo centro sportivo di Zingonia.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Jeffrey Archer.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori è dedicata all'ultimo libro di Gianrico Carofiglio.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
none_o
Tragedie sfiorate nella notte: 13 persone intossicate dal monossido di carbonio (3 trasferite a Careggi)

14/1/2020 - 23:49

PROVINCIA - Tredici persone intossicate dal monossido di carbonio sono giunte al pronto soccorso dell’ospedale San Jacopo la notte scorsa. Si tratta di due nuclei familiari distinti che hanno ricevuto dai sanitari i necessari trattamenti del caso: per tre persone è stato però necessario l’invio a Careggi, per la terapia iperbarica
 
Il primo nucleo familiare, residente ad Agliana (in via Salcetana 129), e composto da sei persone, è giunto al pronto soccorso dell’ospedale intorno alle 21,30 composto come segue: due persone, una femmina e un maschio, rispettivamente del 1939 e del 1934, una signora del 1969 e tre giovani: una femmina del 1999, e due maschi uno del 2006 e l’altro del 1996. I pazienti sono arrivati in pronto soccorso anche a seguito dell’intervento dei vigili del fuoco avvenuto intorno alle ore 21 nell’abitazione degli interessati. 
 
La direzione sanitaria del presidio ospedaliero ha comunicato che per i due giovani del 1999 e del 2006 e per l’anziana signora del 1934 si è reso necessario il ricovero presso l’azienda ospedaliera universitaria di Careggi, dove vengono centralizzati i pazienti per la terapia iperbarica. Gli altri componenti del nucleo familiare, dopo aver ricevuto le necessarie cure, sono stati tutti dimessi. 

 

Da accertare anche le cause dell'evento, che potrebbero derivare la malfunzionamento di una stufa. A dare l'allarme sarebbe stata la stessa famiglia, prima che il micidiale gas potesse essere letale.

 
Nella stessa nottata altre sette persone si sono recate al pronto soccorso del San Jacopo. Anche in questo secondo caso si tratta di una famiglia residente in località Gello, nel comune di Pistoia. 


La prima ad arrivare al pronto soccorso, alle 21,14 è stata una signora del 1931 con sintomatologia riconducibile a intossicazione da monossido di carbonio (già in precedenza ricoverata al San Jacopo per la stessa problematica), accompagnata dal figlio che è stato sottoposto ad accertamenti non appena ha riferito ai sanitari di aver soggiornato nell’abitazione della madre. I risultati degli esami hanno confermato anche per il figlio (del 1963) la positività dell’intossicazione e, sempre, i sanitari hanno ritenuto di invitare anche gli altri componenti del nucleo familiare a recarsi subito in ospedale per effettuare gli esami, perché anch’essi avevano sostato nell’abitazione della parente. Si tratta di una signora del 1964, e di due giovani, un maschio ed una femmina, rispettivamente del 2006 e del 2003.
 
I sanitari hanno poi collegato al suddetto nucleo familiare l’accesso in pronto soccorso delle ore 20 di una signora di 36 anni con sintomi da intossicazione che ha riferito poi di essere la bandante dell’anziana e dal momento che nel pomeriggio si era recato nell’abitazione di Gello anche il tecnico di 51 anni per la revisione della caldaia i sanitari anche invitato anche quest’ultimo a recarsi in pronto soccorso (ore 21,31). Stamattina, sempre il pronto soccorso, ha anche avvertito i vigili del fuoco. Di questo secondo nucleo familiare solo la signora del 1931 è stata inviata a Careggi per la terapia iperbarica; gli altri componenti sono stati tutti dimessi.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: