Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:12 - 05/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

CICLISMO

A partire dalle 16.30 di sabato 3 dicembre si terrà la premiazione delle società pistoiesi di ciclismo per l'anno 2022.

SPORT

Tredicesima edizione per la giornata del veterano dello sport e premiazione dell'atleta dell'anno. La cerimonia si terrà al ristorante Barbarossa di Serravalle il 3 dicembre alle 17,30.

BASKET

Fabo Herons Montecatini comunica di avere raggiunto un accordo per le prossime tre stagioni sportive, sino al 2024-25 compreso, con Marco Arrigoni, ala-centro di 198 cm, proveniente dalla Serie A2, che era in forza alla Rinascita Basket Rimini, di cui era capitano e dalla quale si è appena liberato.

BASKET

Alessio Torrini, ala pivot classe 2005 e protagonista dell'Under 19 Silver Movind, in testa alla classifica del proprio campionato, è stato tesserato in doppio utilizzo con la Wolf Pistoia.

BASKET

Arriva il primo stop casalingo di questo campionato per la Over Nico Basket Ponte Buggianese, superata 61-76 dalla Pallacanestro Femminile Pontedera.

none_o

Sono 40 i presepi provenienti da varie regioni d’Italia e dal mondo ospitati negli Antichi Magazzini e nell’atrio del palazzo comunale.

none_o

Si tratta di un progetto no-profit: il ricavato è destinato in parte alla campagna “Salviamo le api” di Greenpeace.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
none_o
Tratta di persone e favoreggiamento della prostituzione: in carcere donna di 32 anni

14/1/2020 - 13:17

UZZANO - I militari del comando stazione carabinieri di Pescia hanno tratto in arresto in data 10 gennaio una cittadina nigeriana di 32 anni colpita da ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Firenze.
La donna deve scontare la condanna di anni 8 e mesi 8 di reclusione per reati di “tratta di persone” e “favoreggiamento della prostituzione” commessi nel comune di Montecatini Terme nel 2016 nei confronti di alcune connazionali.
L’arrestata e’ stata rintracciata presso la propria abitazione di Uzzano dagli stessi carabinieri e condotta, dopo le attivita’ di rito presso la casa circondariale di Sollicciano dove espiera’ la pena.
Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




20/1/2020 - 11:21

AUTORE:
allegra compagnia

Di fronte ad un fatto , si possono avere pareri diversi .
Vediamo chi è presente sul nostro territorio ed a chi compete stabilire il diritto o meno di rimanerci .
Questa funzione è demandata alla magistratura e non ai commentatori .
La nostra Costituzione ci impone dei comportamenti nei confronti di queste persone.
Quindi , detto questo , Daniele non ha dubbi , Tutti i migranti sono spacciatori , assassini e servono ai comunisti che ce li hanno portati .

La prima parte del discorso , indica il percorso di legge attraverso il quale si ha la qualifica o meno di rifugiato con annesse conseguenze compreso a chi compete giudicare .-

La seconda parte sono semplici asserzioni che solo un bambino potrebbe esternare.

La differenza è tutta qui .

20/1/2020 - 11:09

AUTORE:
allegra compagnia

Mi duole aver perso del tempo per puntualizzare alcuni fatti che riassumo :

Il giornalista non era affatto un giornalista in quanto non iscritto all'albo nazionale e quindi al massimo può chiamarsi uomo di spettacolo e legalmente nnon GIORNALISTA.

Una troupe di mediaset (berlusconi) attende l'arrivo di CC per un bliz alle case popolari a Pescara in un pomeriggio di un giorno qualunque.
Sembra possibile se lo spettacolo non era organizzato ? Ma da chi ?

Si parla di pedate e spintoni e Lorenzo che senz'altro era presente ed ha visto (solo lui) giubboti antiproiettile e coltellate non si tiene e sproloquia (come il suo solito)

Ma la mattina accendete ol cervello , o lo lasciate sotto le coperte .

20/1/2020 - 8:29

AUTORE:
Lorenzo

L'ho visto anche io il servizio. Se non fosse stato per il giubbotto antiproiettile probabilmente sarebbe morto. Non è la prima volta . Gente estremamente pericolosa che non ha nulla da perdere.
Solo un esaltato potrebbe rispondere in modo così superficiale

19/1/2020 - 19:35

AUTORE:
io tu e le rose

Obtorto collo mi sono preso la briga di andare a consultare su Youtube l'episodio di Pescara del BRUMOTTI , eroe di Striscia la Notizia /Mediaset .
Mi sono fatto subito una domanda : " perché la troupe di Striscia era presente ad un accesso dei Carabinieri in ua periferia pescarese ? L'accesso poi dei CC ha avuto un risultato miserrimo quando Striscia si aspettava una "retata". Altre troupe televisive ? Non sembra .
Allora, visto che il tempo non mi manca, ho fatto una ricerchina sui "pessi " di questo signore . VOMITEVOLI ed altro non voglio aggiungere.
Pretendere di accreditare questo episodio ad un servizio di informazione è vergognoso .
A proposito BRUMOTTI non risulta giornalista iscritto all'albo nazionale dei giornalisti pubblicisti . L'elenco ufficiale è consultabile su Internet

19/1/2020 - 19:34

AUTORE:
Daniele

Lo psicodramma di Bibi !
fermi tutti . Sono solo richiedenti asilo . In attesa di riceverlo si dilettano a spacciare e ad accoltellare la gente (come l'inviato di striscia).
Tranquillo Bibi le tue risorse non te le porta via nessuno. Il business continua come piace a te .
Continua pure anche te con tutti i tuoi alias , sei un caso disperato ma almeno fai tanto ridere.

19/1/2020 - 9:53

AUTORE:
io tu e le rose

Reputo striscia la notizia un programma vergognoso . Esso rappresenta il qualunquismo becero , irritante e sgradevolissimo . I poveretti che la proprietà manda in giro al solo scopo di creare grane , disinformano il pubblico , spessissimo con temi misti fra l'avanspettacolo e il messaggio politico . L'informazione seria , anche se di parte , pur essendo nel tempo scaduta , non si avvale di guitti per informare o magari disinformare .
Citare come organo di informazione questa indecente trasmissione, e riconoscersi in essa non può stupire . Basta fare il parallelo con i frequentatori di questo foglio .

17/1/2020 - 12:54

AUTORE:
Aldo

Signor Alias , a proposito dell'inviato di striscia la notizia , hai pensato se al suo posto ci fosse stata tua figlia o un tuo caro ? rifletti almeno un attimo prima di scrivere , fai lavorare quel neurone !

17/1/2020 - 10:16

AUTORE:
carlo dadone

Leggo insulti nei miei confronti e non vedo adesioni al fatto che chi spaccia fornisce materiale a chi si fa. Togliendo solo gli spacciatori , la situazione sarebbe risolta ?
Allora consiglierei , negli interventi di indicare soluzioni e non ciance.
Io la soluzione l'ho indicata : smettere di andare a puttane , di farvi canne e piste , di giocare lo stipendio alle macchinette e via andare .
Penso però che quelli che si ergono a giudici di una situazione , finiscano coll'appartenere al mondo che finanzia queste attività attraverso le proprie irrinunciabili pessime abitudini .
Votate Salvini , magari per avere lenoni , spacciatori e simili con fede di battesimo e pelle binchissima .

17/1/2020 - 10:06

AUTORE:
allegra compagnia

Il rispetto ci si guadagna . Cercate di pensare che se esistono questi fenomeni , si possono studiare , ma il vero problema è risolverli .

16/1/2020 - 19:22

AUTORE:
Matteo

Come tante volte abbiamo letto nei giornali trattasi di risorse ospitate non di rado in case popolari o in locali dove si canta bella ciao.

16/1/2020 - 17:56

AUTORE:
Tommaso

Vero Bibi lo vedo volentieri il programma .
Tu invece, a leggere ciò che scrivi, dai proprio l'idea di un personaggio che rivede i vhs della corrida e di colpo grosso .

16/1/2020 - 17:40

AUTORE:
Daniele

Bibi non hai rispetto per nessuno.
Vergognati

16/1/2020 - 16:59

AUTORE:
allegra compagnia

Daniele sei talmente impregnato dei tuoi svolazzi , che parli di Komunisti e non riesci a mettere in fila un discorso .
Lo spaccio è funzionale al consumo . Senza consumo niente spaccio . Gli spacciatori vivono dei soldi che incassano da quelli che li vorrebbero mandare via. Ma non ci arrivi proprio ?

16/1/2020 - 16:51

AUTORE:
allegra compagnia

La cultura di una persona si riscontra anche dalle fonti che cita.
Tu parli di spacciatori neri . Anch'io parlo di spacciatori neri (salvo i due che sono stati assolti per la morte di un drogato cui avevano ceduto roba) , ma aggiungo che fanno un mestiere essenziale per tutti quelli che si fanno e che li finanziano . Niente drogati , niente droga , niente spacciatori . Troppo semplice ?

16/1/2020 - 16:46

AUTORE:
carlo dadone

Se sono questi i vostri argomenti , siamo veramente al parco giochi dell'asilo

16/1/2020 - 13:17

AUTORE:
Tommaso

Invito i lettori a vedere su you tube ciò che è successo recentemente all'inviato Brumotti di striscia la notizia.
Vedete la quantità di questi spacciatori africani e soprattutto la violenza di questi soggetti.
Provare per credere.
Ancora dubbi Bibi-Alessandro-Carlo-Maria?

16/1/2020 - 11:53

AUTORE:
Daniele

Una "sinistra" società
Liberalizzazione delle droghe e liberalizzazione degli spacciatori.
Venghino signori venghino ! Più droga per tutti.
Poero Bibi , poeri comunisti , come siete caduti in basso! I reati si reprimono, i criminali si arrestano!!!
Carlo dadone, Alessandro,Maria,eccetera...Ma falla finita Bibi !!

16/1/2020 - 11:14

AUTORE:
alessandro

Leggo l'intervento relativo ai Komunisti che hanno creato la situazione degli stranieri presenti sul territorio .

A parte che Salvini , da buon pallonaro , aveva convinto che il problema sarebbe stato risolto in un fio .
Chi ci ha creduto , e ci crede ancora , mi sembra quello delle vecchie cinquanta lire . L'uomo nudo con il martello e l'incudine davanti , che nel tentativo di schiacciarsi le balls , godeva tutte le volte che sbagliava.

Vogliamo dire una volta per tutte che prostituzione, gioco , droga , sono gestite da stranieri venuti in aereo con vari permessi , da turistico a culturale , e che una volta entrati , mancando gli strumenti per l'espulsione , non se ne vanno .
Vogliamo anche aggiungere chi sono i finanziatori se non i fruitori ?

Un po' come chiudere un negozio di alimentari perché il colesterolo uccide.

16/1/2020 - 10:59

AUTORE:
carlo dadone

Ma mi dici icché vo' dire ?

(certo non quei bravi e educati giovanotti dei centri sociali! Loro si sa, giocano a briscola!).

Faranno come i bravi educati di destra fino all'osso che fanno le stesse cose e condannano i fornitori perché neri .

O unn'era i' Sarvini che i neri li dovea rimandare tutti a casa a tambur battente ?

Ma la colpa è dei Komunisti .

Si può essè più obnubilati ?

Se un tun'nesistessi bisognerebbe inventatti .

16/1/2020 - 10:43

AUTORE:
alessandro

Quindi le colpe sono dei fornitori e non dei consumatori ? Oppure i fornitori nostrali erano e sono da preferire a quelli neri e brutti ? E poi si parla di xenofobia e preconcetto .

15/1/2020 - 18:58

AUTORE:
Lorenzo

A qualcuno piace andare a prostitute (bravo Marco hai scoperto il mestiere più antico del mondo!) e a certi individui piace farsi le canne (certo non quei bravi e educati giovanotti dei centri sociali! Loro si sa, giocano a briscola!).
Tutte brutte abitudini stranote dalla notte dei tempi; quello che è cambiato invece è la quantità di spacciatori africani senza nulla da perdere e sparsi nei parchi, nei centri cittadini e addirittura nei pressi delle scuole medie (ti fa comodo dire il contrario di ciò che vedi?)
Una volta lo spacciatore si nascondeva in luoghi isolati per ovvi motivi...a te Marco evidentemente piace vedere questi spacciatori africani sparsi un po' ovunque e pronti ad OFFRIRE la morte ai ragazzini che escono da scuola o passeggiano nei parchi pubblici.
L'hai capita la differenza Marco?

15/1/2020 - 12:48

AUTORE:
MARIA

Smettano di andare a puttane , di farsi piste e canne , di perdere i soldi al bar sotto casa con le macchinine , ed una parte del problema si risolverà da solo .
Invece questi delinquenti tanto aborriti fornitori DELL'OCCORRENTE PER I VIZI , sono allegramente finanziati da chi si scandalizza . SEPOLCRI IMBIANCATI

15/1/2020 - 7:16

AUTORE:
Dalla Pieve

Trafficanti di carne umana .
Business sulla pelle degli africani.
Tutto ciò ed altro stanno portando avanti i falsi comunisti .

14/1/2020 - 21:23

AUTORE:
Baldo

Lorenzo, non è che diamo la colpa a Salvini se entrano nuovi migranti, diciamo solo che il tuo capitan Mojito (fine e astuto stratega della politica...) ha fallito anche nel suo core business: quello degli immigrati. Infatti è stato 14 mesi al governo e i profughi non hanno mai smesso di arrivare. E pensare che aveva preso all'amo tanti allocchi promettendo di rimpatriarne a centinaia di migliaia in due-tre mesi. Falliti!

14/1/2020 - 19:15

AUTORE:
Lorenzo

Il risultato della politica in materia di immigrazione dei comunisti o presunti tale.
Si infervorano se qualcuno cerca di impedire l'ingresso di venditori di morte o trafficanti di nuovi schiavi come in questo caso. Poi ovviamente danno la colpa a Salvini.

14/1/2020 - 17:46

AUTORE:
Daniele

Si si bibi hai ragione tu.
Non ti preoccupare troppo.
Ps
Mi piace quando ti firmi con il tuo vero nome.

14/1/2020 - 17:20

AUTORE:
Dalla Pieve

Un tempo a gestire il business c'erano gli schiavisti , ora quelli che si fanno chiamare comunisti.

14/1/2020 - 16:34

AUTORE:
allegra compagnia

Se la legge colpisce chi organizza la prostituzione , nessuno pensa che i fruitori di tale servizio sono i finanziatori della ditta ?
In quanto alla buona o cattiva azione repressiva del fenomeno , essa sarà sempre senza speranza , finché una pletora di "peccatori" usufruiranno del servizio.
La doppia morale di scandalizzarsi e condannare e poi di andare a puttane è pari a quella di chi chiama maledetti seminatori di morte gli spacciatori e poi si fa.

14/1/2020 - 15:43

AUTORE:
Marco

Scusi Daniele, ma tra i "falsi comunisti", quindi c'è anche Salvini, visto che neanche lui ha bloccato il business e, nonostante avesse promesso rimpatri in 2 mesi per 700mila immigrati non è stato capace di rispedirne a casa neanche uno (anzi, sotto il suo governicchio sono aumentati). Siamo d'accordo sul suo fallimento, vero?

14/1/2020 - 15:09

AUTORE:
Daniele

A proposito di tratta di persone.
Il risultato di anni di buon governo dei falsi comunisti.
Sotto gli occhi di tutti.
Guai a bloccare il business.