Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:07 - 25/7/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Che tu non facessi parte della compagnia non ci era dubbio
BASKET

Non si ferma il mercato di Nico Basket che, dopo i colpi Mattera e Bacchini, annuncia di aver acquisito i diritti sportivi di Sara Giangrasso per la prossima stagione.

SCHERMA

La coda di stagione ha regalato alla Scherma Pistoia – Chianti Banca grandi soddisfazioni anche in ambito dirigenziale. All’esito dell’insediamento del nuovo consiglio nazionale sono stati infatti conferiti molti incarichi ad atleti e dirigenti tesserati per il sodalizio pistoiese.

TENNIS

Nei quarti di finale del “Torneo Open maschile – Trofeo Birindelli” (4.500 € di montepremi), organizzato da Grantennis Event e dallo Sport Village sui campi del circolo tennis di Borgo a Buggiano, sono entrati in scena i “big” del tabellone di tennis.

BASKET

Dopo aver annunciato l’arrivo di Caterina Mattera, la società del Presidente Nerini ha siglato un accordo con Chiara Bacchini, esterna classe ‘98 reduce dall’esperienza negli Stati Uniti a Quinnipiac University. 

PODISMO

Mercoledi 28  luglio nel centro storico di Pistoia si svolgerà una gara podistica competitiva sulla distanza di km 9.

TENNIS

Procede a ritmo spedito il “Torneo Open maschile – Trofeo Birindelli”(4.500 € di montepremi), organizzato da Grantennis Event e dallo Sport Village sui campi del circolo tennis di  Borgo a Buggiano dal 15 al 24 luglio.

PODISMO

Domenica prossima, organizzata dal gruppo podistico I Ghibellini di Massa e Cozzile, si svolgerà a Chiesina Uzzanese la tredicesima edizione della <<Strachiesina la Dexima>>.

BASKET

Il primo colpo di mercato della Nico Basket, che si appresta ad affrontare il quarto campionato di serie A2, dopo l’eccellente piazzamento della scorsa stagione, è Caterina Mattera.

none_o

“I colori delle emozioni”, diventato un vero best seller in molti paesi;

none_o

Il complesso museale Pistoia Musei annuncia la proroga delle sue mostre.

Ero steso sopra un prato:
per non essere accecato
ho coperto .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

Selezioniamo infermieri laureati iscritti all'albo per nuovo .....
Sono un “maturo” chitarrista della Valdinievole e cerco un .....
PESCIA
Terminato l’intervento di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza degli stralli del Mefit di Pescia

11/1/2020 - 17:22

Sono terminati in questi giorni, dopo quattro mesi di intenso lavoro, le operazioni che hanno permesso la sostituzione degli stralli, cavi d’acciaio usati per fissare lateralmente una struttura in modo da evitare cedimenti o flessioni, e il loro consolidamento al Mefit, il mercato dei fiori di Pescia.

Le operazioni hanno richiesto una importante preparazione e l’utilizzo di macchinari molto sofisticati per consentire agli operatori del mercato di poter continuare le proprie attività, in totale sicurezza. 

L’intervento, che nei mesi scorsi fu presentato alla città e interessò molto gli studenti del Sismondi Pacinotti,  è costato circa 2 milioni di euro, che si aggiungono al milione e 500mila euro già spesi per la riqualificazione della struttura, sulla quale l’attuale amministrazione comunale punta molto per il definitivo rilancio della città anche sotto questo aspetto.

Il sindaco Oreste Giurlani ha fatto visita al Mefit ed ha incontrato il direttore dei lavori, l’ingegnere Erick Cerasi della ditta che si è aggiudicata l’appalto, la Sistral di Milano.

“Anche come colpo d’occhio- dice Giurlani- è stato fatto un intervento molto importante per la sicurezza e stabilità della struttura. Questo primo lotto consolida molto la struttura che è molto grande e di notevoli dimensioni. Continueremo a investire sul Mefit, cercando contributi e lavorando per dare una prospettiva futura di rilievo in quello che noi consideriamo decisiva come motore dello sviluppo della città di Pescia.


Il MeFiT di Pescia

L’area attualmente gestita dal MEFIT (Mercato Fiori Toscana, Azienda Speciale del Comune di Pescia) ha un’estensione di oltre otto ettari, di cui 25 mila mq circa di superficie coperta occupati dalla sede del mercato; circa 13 mila di superficie a verde, 3.000 circa di superficie occupata da Villa Puccinelli e relativo parco; Mq. 3.700 circa di superficie occupata da Villa Vitali con relativi annessi e parco; Mq. 1.700 circa di superficie occupati da casa Pellegrini e relativa resede di pertinenza; 3.000 metri quadrati  circa di superficie occupata dalle serre dei vivaisti. L’attività di mercato si svolge al piano rialzato della platea con le contrattazioni aperte dalle ore 5,30 alle ore 8,00 di mattina, proseguendo poi negli spazi assegnati dagli operatori ed è aperto ai soli operatori professionali. Il Mercato dei Fiori di Pescia ha registrato al 31 dicembre 2018, 659 aziende ufficialmente iscritte con un incremento rispetto all’anno precedente del 6,5% (659 contro 616). Le aziende iscritte risultano suddivise tra produttori (241), commercianti (318) -in aumento i commercianti acquirenti giornalieri-, trasportatori (23) ed attività correlate (77). Analizzando il dato dei produttori agricoli che hanno frequentato il mercato nel corso dell’anno, si osserva che i titolari delle aziende agricole, suddivisi per fasce di età, per il 60,6% circa hanno un’età compresa tra 23 e 60 anni, per il 21,2% un'età tra i 61 ed i 70 anni e per circa il 18,0% un'età superiore (il più anziano ha 88 anni). La fascia dei giovani agricoltori, fino a 40 anni, che dovrebbero essere il futuro del settore, rappresenta solo il 6,6% degli iscritti. Per quanto riguarda i produttori, il 99% circa arriva dalla Toscana, oltre il 68,0% dalla provincia di Pistoia e il 27,8% da quella di Lucca. Le aziende che hanno la sede nel comune di Pescia costituiscono oltre il 52% del totale. Nel 2018 il volume d’affari alla produzione è risultato pari a 38 milioni e cinquecentocinquantamila Euro, con un incremento di circa 800.000 euro rispetto all’anno precedente.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: