Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:04 - 01/4/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Daniele hai doti nascoste . Citi addirittura a sostegno della tua tesi l'Orlando Furioso -
Ti posso assicurare di non aver inviato Astolfo a recarsi sulla luna, trovare l’ampolla con il mio senno .....
PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

CALCIO

I vertici societari del Gsd Montecatinimurialdo hanno preso una sofferta ma inevitabile decisione sul torneo internazionale Città di Montecatini Terme, in programma come ogni anno durante il lungo weekend pasquale.

TAEKWONDO

E' di 12 medaglie il bilancio, decisamente positivo, dell'Asd Taewondo Attitude di Borgo a Buggiano al "Trofeo Lanterna".

NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole brilla al campionato regionale in vasca corta, svolto alla piscina "Bastia" di Livorno.

KARATE

Domenica a Firenze si sono svolte le qualificazioni regionali per i campionati italiani di karate specialità kata categoria seniores ed esordienti.

NUOTO

Le squadre degli Esordienti A e Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole, guidate dagli allenatori Stefano Giannini e Carlo Bernava, si sono ben comportate ai campionati italiani invernali di Riccione.

BASKET

La Gioielleria Mancini di nuovo in trasferta, la più lunga di questo campionato. L’impegno è di quelli proibitivi contro la capoclassifica Valdicornia di coach Blanco.

BOCCE

Cala il sipario sulla ventisettesima edizione del "Città di Monsummano", la manifestazione organizzata dalla Bocciofila Monsummanese come doppia gara regionale a coppie, una riservata alla cat. A e l'altra alla cat. B-C.

none_o

Il 26 febbraio è stata inaugurata la mostra di pittura “Expo art….tullet”.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Daniele Mencarelli.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

L'architetto e a'antica basilica di Santa Maria Assunta.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
PIEVE A NIEVOLE
Partono i lavori per la realizzazione della nuova fognatura in via Ponte a Monsummano: investimento da 480mila euro

9/1/2020 - 10:21

Conto alla rovescia per un duplice, importante intervento di Acque SpA nel comune di Pieve a Nievole. La prossima settimana inizieranno infatti i lavori in via Ponte a Monsummano - che coinvolgeranno in parte anche le strade limitrofe - con l’obiettivo di migliorare il servizio per qualità e continuità, garantendo al contempo benefici ambientali. Il progetto più significativo riguarda la realizzazione della nuova fognatura. Al contempo, e sempre in stretta sinergia con l’amministrazione comunale, il gestore idrico del Basso Valdarno e della Valdinievole ha programmato anche un intervento per l’ammodernamento dell’acquedotto.
 
Il progetto di adeguamento della rete fognaria, studiato e pianificato nei mesi scorsi, si è reso necessario dopo che alcune videoispezioni, effettuate lungo il reticolo, avevano evidenziato diversi problemi legati alle cattive condizioni in cui versava l’infrastruttura. Nello specifico, l’intervento consisterà quindi nel rifacimento dei collettori della fognatura nera in via Ponte a Monsummano e in via Emilio Sereni, per una lunghezza complessiva di circa 800 metri. In seguito la nuova fognatura verrà collegata al collettore principale in via delle Cinque Vie. I lavori prevedono poi la realizzazione di nuovi pozzetti di ispezione, la predisposizione degli allacci per le singole utenze e il loro successivo collegamento al reticolo fognario.
 
Contestualmente sarà potenziato anche l’acquedotto, con la sostituzione di circa 570 metri di condotta idrica nel tratto di via Ponte a Monsummano che va da via delle Cinque Vie a via Sereni (lo stesso interessato dai lavori alla fognatura). La nuova condotta in ghisa sferoidale (materiale più resistente rispetto alle tubazioni di “vecchia generazione”) contribuirà a ridurre drasticamente il rischio di guasti, migliorando il servizio per un numero consistente di utenze.
 
Per consentire lo svolgimento dei lavori in sicurezza, a partire da lunedì 13 gennaio sarà necessario limitare il traffico in via Ponte a Monsummano, nei tratti di volta in volta interessati dalle operazioni, con chiusure al traffico e (in seguito) con sensi unici alternati. Per limitare i disagi, sarà utilizzato un “cantiere mobile” che avanzerà gradualmente per tratti di circa 50 metri: la viabilità alternativa sarà adeguatamente segnalata in zona. Salvo imprevisti tecnici o condizioni meteorologiche particolarmente sfavorevoli, il doppio intervento, che comporta un investimento di 480mila euro, dovrebbe concludersi entro la prossima estate.
 
“Continua la stretta collaborazione fra il comune e Acque - conferma il sindaco, Gilda Diolaiuti - e dopo gli interventi alla Colonna e in via Marconi, con investimenti importanti, arriva questo nuovo lavoro. Nella zona di via Ponte a Monsummano, dopo le vicissitudini di 20 anni fa, c’era davvero bisogno di questo intervento sulla fognatura e sull’acquedotto. Per Pieve a Nievole è una svolta notevole, perché andiamo a sistemare un settore, quello idrico, che è di primaria importanza per una comunità e che, grazie anche alla sensibilità di Acque, possiamo dire di avere affrontato con grande successo”.
 
“Spesso si è portati a pensare che la missione di un gestore idrico sia soltanto la corretta manutenzione dell’acquedotto - aggiunge Giancarlo Faenzi, vicepresidente di Acque - In realtà, c’è un “secondo tempo” del servizio idrico integrato, importante quanto il primo. Anche nel campo della fognatura e depurazione assicuriamo importanti investimenti, con lo scopo di mettere in sicurezza il sistema e garantire benefici ambientali. L’intervento in via Ponte a Monsummano dimostra proprio questo impegno, condiviso con le amministrazioni locali”.

Fonte: Acque Spa
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/1/2020 - 14:36

AUTORE:
Gabriele

Giusto e doveroso intervenire su acquedotto e fognature, l'unico appunto riguarda la tempistica: ma tutti i lavori in questione non potevano essere pianificati in modo da non rendere il transito uno slalom?
Dal Bingo, o dalla rotonda vicino ai CC, fino al Terzo sembra un campo di battaglia!
Un minimo di colloquio fra le amministrazioni magari non guasterebbe.