Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 07:07 - 16/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Già da tempo ho osservato e fatto presente la crescente insicurezza di Ponte Buggianese circa il vivere onesto e civile dei suoi cittadini, mentre invece questa insicurezza stà aumentand0 passando dai .....
PODISMO

Il calendario podistico è entrato nella sua fase più calda e la Silvano Fedi continua a farsi onore su tutti i campi di gara.

PODISMO

Nell’incantevole scenario della montagna pistoiese si è corsa a Cutigliano l’edizione numero diciotto della "Corsa  dei Capitani".

RALLY

Prosegue il momento magico di Pavel Group.

IPPICA

Atmosfera delle grandi occasioni nel sabato sera di trotto, di animazione e intrattenimento a bordo pista, all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme.

BASKET

La società cestistica Gema Pallacanestro Montecatini, nata nell’estate 2023, è orgogliosa di annunciare una importante sinergia commerciale e non solo, che va ad implementare di contenuti e significati il percorso di Gema allestimenti veicoli commerciali nel mondo del basket.

PODISMO

Al centro sportivo intitolato al grande presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini ha preso il via l’edizione numero 6 del ‘’Trofeo Festa dell’Unità’’, gara podistica competitiva sulla distanza di km 7,500 

BASKET

Il vicepresidente di A.S. Estra Pistoia Basket 2000 Massimo Capecchi, a tutela della sua onorabilità e dell’operato portato avanti oramai da decenni all’interno del club, ritiene necessario specificare alcuni punti.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio del giovane play-guardia Giulio Giannozzi, classe 2005, 1,90 cm di altezza che andrà a far parte della rosa della prima squadra allenata da Federico Barsotti.

none_o

Orsigna Montagna Maestra, questo il titolo della mostra fotografica di Alexey Pivovarov.

none_o

Al Castello di Cireglio, Pistoia, domenica 14 luglio, dalle ore 17.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PROVINCIA
Fratelli d'Italia, appello a festeggiare il Capodanno con gli amici a 4 zampe: "Meno botti, più biscotti"

30/12/2019 - 9:46

“Più biscotti, meno botti” E’ questa la campagna di sensibilizzazione lanciata dai tre coordinamenti di Fratelli d’Italia di Agliana, Montale e Quarrata.

 

“Vogliamo che sia una serata di festa per tutti: bambini, adulti e amici animali. Per i nostri animali domestici, i botti del 31 sono da sempre un nemico: cani e gatti per via della loro soglia uditiva infinitamente più sviluppata e sensibile di quella umana vivono un incubo, i rumori e i lampi provocano, ai nostri amici a 4 zampe, una condizione di panico che li porta a perdere il senso del luogo, facendoli fuggire di casa con il rischio di essere investiti.

Per questo vogliamo invitare tutta la cittadinanza a non lanciare petardi, e per i proprietari di animali a utilizzare le massime cautele affinché la notte di San Silvestro non diventi un evento angosciante.Tenete gli animali lontano dai festeggiamenti, non lasciateli soli, state loro vicino e mostrategli tranquillità.

Botti e petardi sono anche un rischio per le persone, per questo vogliamo sensibilizzare, soprattutto i più giovani ha un utilizzo di giochi pirotecnici legali e a prestare la massima attenzione, prudenza e responsabilità osservando tutte le istruzioni allegate.

È bene ricordare che i giochi pirotecnici autorizzati ed in libera vendita, devono riportare sulla confezione l’etichetta con il numero del decreto ministeriale che ne autorizza il commercio, il nome del prodotto, la ditta produttrice, la categoria di appartenenza e le modalità d’uso. In ogni caso è vietata la vendita ai minori di anni 14 e comunque mai permettere ai bambini di farne uso in assenza di un adulto”.

Fonte: Fratelli d'Italia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/1/2020 - 11:40

AUTORE:
Devis

Quello che ha fatto il vecchio proprietario del tuo pointer è inqualificabile (per non usare termini volgari). Ma i modi ci sono eccome per evitare che i cani abbiano paura dei rumori forti. Come ho già detto, andrebbero educati da piccoli (non con le fucilate ravvicinate ovviamente) con i metodi giusti. Io l'ho fatto e i miei cani non hanno problemi (un chihuahua e un pastore tedesco...bella accoppiata!). È chiaro che anche se cuccioli ma già traumatizzati diventa una correzione e non un'educazione. E come hai sperimentato in prima persona diventa molto complicato, ma ci si può fare. Ti faccio i complimenti per la costanza e la voglia di prenderti cura del tuo amico. In troppi non lo fanno e lasciano tutto al caso

1/1/2020 - 14:05

AUTORE:
Roberto

Anni fa adottati una pointer che era stata traumatizzata da uno schifoso proprietario il quale, per addestrarla a sentire gli spari, non aveva trovato di meglio, quando la cucciola aveva quaranta giorni che esplodere una fucilata a mezzo metro dalla testa. Mi ci vollero mesi ed anni di sedute, letteralmente, su prati accanto a tiri a segno o al volo, con la cucciola poi diventata adulta sulle ginocchia, mentre l'accarezzavo e le parlavo cercando di farla sentire al sicuro nonostante i botti. Dopo quattro/cinque anni era diventata una fedele compagna di escursioni venatorie, da prima restando interdetta al rumore dello sparo, poi cercando l'esito e la cattura della preda. Non conosco alcuna teoria omnivalente, questa nel caso specifico ha funzionato.

30/12/2019 - 13:58

AUTORE:
Devis

Per gatti e altri animali non lo so, ma per i cani esistono dei metodi di addestramento molto efficaci per evitare che vadano in stress ogni volta che sentono un rumore forte. I miei cani sono impassibili ai rumori forti ma li ho educati da piccoli; più crescono e più è difficile farli imparare,ma ci si può sempre provare. E il comportamento più scorretto che un padrone può fare è accarezzare e coccolare il cane mentre è in stress: state rafforzando l'idea che quel comportamento è giusto