Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:04 - 17/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho finito le energie e mi sto veramente sdando .

Il sindaco è il vostro . E' stato eletto regolarmente .
Chi ha vinto ha vinto e chi ha perso ha perso . Salvo incidenti particolari , se ne riparla .....
BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

RALLY

Nuovo impegno per Pavel group, nel fine settimana che sta arrivando, al 54° Rallye Elba, prima prova del Campionato Italiano Wrc.

HOCKEY

Prosegue il buon cammino in serie A2 dell‘Hockey Club Pistoia che conquista un punto al Lamacchi –Tosoni di Villafranca ma torna in Toscana con qualche recriminazione.

CICLISMO

La Fattoria il Poggio entra nel mondo del ciclismo che conta, e lo fa stringendo un accordo di partnership con Amore e vita.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libraria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro candidato al Premio Strega.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
PROVINCIA
"Contatti troppo intimi" con le studentesse: indagato insegnante delle scuole medie

12/12/2019 - 10:16

Un insegnante del nostro territorio risulta indagato per violenza sessuale su cinque alunne di 11-12 anni. E' quanto scrive il Tirreno oggi in edicola. I fatti risalirebbero al gennaio 2018 e riguarderebbero "contatti troppo intimi" tra professore e studentesse di una scuola media. Il gip, dopo l'udienza di ieri, si è riservato la decisione di archiviare il caso o rinviare a giudizio l'uomo.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




4/3/2021 - 23:07

AUTORE:
Simona

Trovo che sia impossibile che queste bimbe di soli 11-12 anni abbiano raccontato cavolate, anzi direi che hanno detto la pura verità, senza alcuna malizia stando male, facendo un percorso con una psicologa e avendo paura di rientrare a scuola dove si dovrebbe essere al sicuro. Le intercettazioni non sono potute avvenire perché è stato fatto l'errore ingenuo da parte dei rispettivi genitori di andare prima dalla preside e dopo dalle forze dell'ordine. Mai fare ciò. Errore madornale. Sempre e solo dalle forze dell'ordine. Perciò dico che a questo professore che ha avuto parecchia fortuna in molti sensi. Dico anche che la legge italiana è lenta e fa pena x tutto ciò che riguarda le violenze subite dalle persone.

12/12/2019 - 17:51

AUTORE:
walter

In certi casi la condanna c'è ed è eterna. Sia che venga rinviato a giudizio (il che non esclude l'innocenza) o che la pratica venga archiviata , questa persona è comunque condannata . La sua "fama" di pedofilo lo inseguirà per sempre e a nulla varrà l'archiviazione per l'insussistenza di prove . La calunnia è un venticello ....ma in questo caso diviene un vero Uragano .
Confesso che negli anni , data la mia propensione a parlare con il mio prossimo , di qualsiasi età , condizione e sesso , ho avuto paura di fraintesi . Sono attimi che potrebbero segnarti per la vita.