Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:08 - 14/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Zorrino parlaci della Chiesa.
Dai preti trovati con la droga a quelli pedofili. Idem Vescovi, cardinali con il Rolex al polso e l'attico come residenza.
E il prete vestito di bianco che prende a .....
BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che il roster della prima squadra targata Giorgio Tesi Group in vista della prossima stagione di Serie A2 sarà completato dai giovani atleti Lorenzo Querci, Angelo Del Chiaro e Joonas Riismaa. Tutti e tre sono cresciuti nel vivaio del Pistoia Basket Academy.

IPPICA

La modalità per accedere all'ippodromo Snai Sesana nella serata di sabato 15 agosto, in occasione del Gran Premio Città di Montecatini, dovrà avvenire mediante una richiesta di prenotazione.

CALCIO

Tutto pronto in casa Montecatinimurialdo per la stagione 2020/21.

CALCIO

Altri acquisti di grande qualità in casa Bioacqua Av Le Case. arrivato  dalla Meridien il forte centrocampista Alessandro Piscitelli, classe 1987. Alessandro vanta con esperienze al Cecina 2000, Monsummano e, appunto Meridien in 1^ Categoria porterà classe ed esperienza nel centrocampo della Bioacqua.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è iniziata la settimana più calda della stagione del trotto nazionale.

IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

Oggi è un giorno d’agosto.
Alla buon’ora della mattina
siamo .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
VALDINIEVOLE
"E' di moda il mio futuro": visite nelle aziende e presentazione delle scuole per i giovani della Valdinievole

6/12/2019 - 14:46

Ancora una tessera per l'iniziativa “E’ di moda il mio futuro”, attività di orientamento organizzata da Confindustria Toscana Nord e che, a Pistoia e in Valdinievole, si rivolge ai giovani studenti favorendone la conoscenza del settore calzaturiero.

 
Nei giorni scorsi sono stati presentati i risultati di analoga iniziativa, dedicata al tessile moda e che ha coinvolto il territorio di Prato.


L’intero format, realizzato con il contributo dell'agenzia per il lavoro Gi Group, si avvale della collaborazione di Ptp Moda e di Assocalzaturifici, mentre i comuni di Monsummano e di Prato e le province di Prato e Pistoia hanno patrocinato anche per quest'anno “E’ di moda il mio futuro”.

Secondo le analisi più recenti del Centro studi di Confindustria Toscana Nord, nella prima parte del 2019 il settore è stato in frenata rispetto ai buoni livelli di attività degli anni trascorsi, condividendo il generale rallentamento dell'economia in corso a livello nazionale e internazionale.

 
“I dati di comparto non sono positivi per molte ragioni– afferma Federico Bartoli, capogruppo delle sezione cuoio calzature di Confindustria Toscana Nord e vice presidente dell'associazione nazionale Assocalzaturifici con delega alla formazione – ma questo non significa che il settore non abbia un peso specifico importante sul territorio (dove il 9% delle aziende non artigianali sono calzaturifici); e abbondanti spazi di ripresa. Noi crediamo che essa passi anche dalla qualità del nostro prodotto, e con iniziative come questa crediamo di contribuire a iniettare nuove risorse e nuove idee nelle nostre aziende. Nella moda e nel fashion (che, secondo un recente studio di Confindustria regionale assumerà nel triennio 2019-2021 seimila addetti in Toscana, e di cui il settore calzatura è una componente importante) essere attenti a cogliere le tendenze, ma anche pronti a dettarle è un elemento imprescindibile, e spesso appartiene ai più giovani. Su di essi noi puntiamo. Il mercato è certamente cambiato, l'avvento delle griffe e fondi di investimento richiede un nuovo modo di fare impresa questa sarà la più grande sfida per il futuro. Non solo prodotto ma anche sostenibilità, sicurezza e gestione dei processi".

L'intento della manifestazione è di illustrare le professionalità richieste dal comparto, i canali formativi da percorrere e le possibilità di occupazione nelle aziende del territorio.


Anche quest'anno Confindustria Toscana Nord fornisce i numeri dell'evento in Valdinievole: alcuni giorni fa quasi 140 studenti di due istituti superiori della provincia (Sismondi Pacinotti indirizzo moda di Pescia e Istituto Forti di Monsummano), hanno visitato tre aziende del territorio (Tigerflex, Natalini, Stokton), vedendo le lavorazioni e i cicli produttivi dal vivo. Alla formazione tecnica guardano molte aziende per garantire il ricambio generazionale.


Poiché la scelta della scuola superiore è sempre un momento delicato, per i ragazzi e per le loro famiglie, ieri in Sala Iozzelli a Monsummano la psicologa Monica Torsellini ha esortato gli alunni delle medie inferiori, che da qui a poco la dovranno compiere, a viverla in maniera serena, consapevole e senza pregiudizi di sorta; avendo ben presenti le opportunità che possono essere colte.


In questa logica, le  scuole per la filiera della moda, come l’Istituto Sismondi Pacinotti e l'Istituto Marchi Forti di Pescia hanno illustrato, attraverso i propri rappresentanti, programmi, attività, prospettive successive al diploma.

Alla presentazione presenti anche i ragazzi delle scuole medie inferiori, accompagnati dalle famiglie. La serata si è conclusa con una minisfilata e la proiezione di un video: oltre alla presentazione dei progetti del Marchi Forti, che sono stati premiati a Milano durante la settimana durante la settimana della moda.


L'intera iniziativa si dà intanto appuntamento per il suo atto conclusivo: quando, a gennaio, i ragazzi dell'Istituto Marchi Forti simuleranno il colloquio di lavoro con l'agenzia per il lavoro Gi Group, che ha sostenuto anche l'edizione 2019 di "E' di moda il mio futuro".
 
In foto: una classe in visita al calzaturificio Stokton

Fonte: Confindustria Toscana Nord
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: