Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:05 - 16/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Tutto quello che dici è una FALSITA' CARISSIMO PROFESSORE DAI VOCABOLI DA DIZIONARIO.
Non sai o non vuoi leggere nemmeno quello che gli altri scrivono ed in questo caso quanto ho scritto io nella .....
RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

PODISMO

In una giornata estiva numerosi podisti si sono dati battaglia su un percorso non certo facile per conquistare la vittoria nella edizione 2022 de "Una corsa geniale da Pinocchio a Leonardo’’.

BASKET

Finisce 76-60 con un monumentale Rasio da 25 punti.

CALCIO

Asd Bioacqua Av Le Case ringraziando Walter Cerofolini e Gaetano Concialdi per il lavoro svolto nell’ultima stagione.

BASKET

Nonostante una partita di grande attenzione difensiva la Nico Basket non riesce nell’impresa di sbancare il Pala Zauli e viene sconfitta da Battipaglia col punteggio di 57-45. 

BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

BASKET

E' il momento delle semifinali playoff in C Gold: per Gema Montecatini l'avversaria è la Pallacanestro Dragons Prato, che ha eliminiato Spezia in gara3 dei quarti, vincendo nettamente sul suo campo la partita decisiva.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

La mostra ricostruisce le varie vene dell'opera di Pantani.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Controlli a tappeto della polizia nelle scuole: cani antidroga trovano marijuana e hashish

5/12/2019 - 12:03

PESCIA - Nell’ambito delle iniziative volte al controllo del territorio e alla prevenzione del consumo di sostanze stupefacenti da parte dei più giovani considerati, per la loro età, maggiormente vulnerabili, la polizia di Stato ha effettuato nel mese di novembre specifici servizi, anche ripetuti, presso gli istituti scolastici superiori situati nel comune di Pescia.


Il personale del commissariato di Pescia diretto dal vicequestore Floriana Gesmundo con l’ausilio di unità cinofile antidroga “Amper”, “Aviva” e “Mia” della questura di Firenze, di concerto con i presidi degli istituti della zona, hanno svolto mirati servizi di controllo, sia all’interno che all’esterno dei plessi scolastici, finalizzati alla prevenzione del consumo di sostanze stupefacenti e alla eventuale repressione dell’attività di spaccio.


Nel corso dei controlli è stato posto sotto a sequestro penale a carico d’ignoti stupefacente del tipo marijuana per un totale di gr.50 circa e gr.2 di hashish, sostanze perlopiù rinvenute all’interno di locali situati nelle scuole, presumibilmente occultate alla vista dei poliziotti e dei cani antidroga.

 

Inoltre sono stati segnalati alla locale prefettura ai sensi dell’art.75 del D.P.R. 309/90 due studenti maggiorenni trovati in possesso di un quantitativo di sostanza stupefacente tale da giustificare l’uso personale.


Occorre sottolineare che alcuni plessi scolastici sono stati più volte attenzionati in modo da rendere più efficace l’azione di prevenzione che peraltro ha avuto il plauso anche da parte di molti genitori degli studenti che hanno manifestato il loro apprezzamento per l’iniziativa, la quale, valutati i risultati raggiunti, verrà ripetuta nel corso dell’anno scolastico.


Contestualmente è stata incrementata l’azione di controllo del territorio anche con l’ausilio delle pattuglie del reparto prevenzione crimine di Firenze nelle aree ritenute maggiormente “a rischio” quali la locale stazione ferroviaria e i terminal degli autobus, sottoponendo a controlli di Polizia n.184 persone, attività deterrente tesa a scoraggiare l’avvicinamento di eventuali spacciatori nelle zone ove gravitano giovani studenti.

“Il consumo di sostanze stupefacenti, ricorda il questore Scali, è un fenomeno che ad oggi desta particolare allarme sociale perché vede sempre più coinvolti i giovani in età adolescenziale. Per questo motivo è più che mai necessario che l’attenzione delle forze di polizia venga rivolta alla prevenzione del consumo di sostanze stupefacenti da parte dei giovanissimi, attività che se svolta in stretta sinergia e quindi con il contributo delle famiglie e delle Istituzioni sicuramente potrebbe portare a risultati positivi soprattutto in termini di prevenzione”.

Fonte: Questura di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: