Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:01 - 25/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Signori miei, giù le mani dalle risorse rosse (anche se son neri) !
non vorrete mica intaccare il bacino elettorale della sinistra fasulla?
BASKET

Nona vittoria stagionale, su 11, per gli Augies Montecatini nel campionato di A1 Uisp del comitato di Pistoia-Prato.

BASKET

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

BOCCE

Le 3 star dell’alta classifica, Civitanovese-Cofer Metal Marche e Oikos Fossombrone continuano a non perdere colpi e hanno tutte pareggiato rimandando l’assegnazione della prima piazza al 29 febbraio prossimo.

PODISMO

Grande succeso, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’.

CALCIO

Il Valdinievole Montecatini coi suoi 23 punti ospita alle 14,30 al Mariotti la Pontremolese (20 punti).

DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

BOCCE

A Scandicci si disputa la Coppa città di Scandicci, gara regionale individuale che vede ai nastri di partenza 154 formazioni.

none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Jeffrey Archer.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
PESCIA
Comitato territorio provincia Pistoia: "Nessun rischio di collasso al ponte Alberghi, sia subito riaperto al traffico"

3/12/2019 - 14:55

Il Comitato per il territorio della provincia di Pistoia interviene

"Nello statuto di questo Comitato è indicata l’informazione dei cittadini come missione fondante. Con la seduta pubblica del 15 ottobre la Provincia di Pistoia ha indetto, con sistema Start telematico, la gara per l’assegnazione dei lavori inerenti la messa in sicurezza del ponticello in salita di accesso al ponte degli Alberghi SP 11, chiuso al traffico pesante dal 7 febbraio nonché al traffico leggero e pedonale dal 5 giugno.

A seguire la stessa Provincia ha, il 17 ottobre, assegnato all’impresa Gualtieri di Campobasso il lavoro di cui sopra con l’esclusione dell’impresa Lorenzini di Ponte Buggianese che aveva l’offerta più vantaggiosa di € 2880.


La Provincia, per legge, doveva attendere per la consegna dei lavori 35 giorni, fino al 22 novembre per eventuali opposizioni al Tar delle imprese escluse.

Con contratto in deroga i lavori furono consegnati all’impresa Gualtieri l'11 novembre, 11 giorni prima del termine di legge. Purtroppo l’impresa Lorenzini ha presentato opposizione al Tar che la discuterà domani.

Gli scenari che possono verificarsi destano giusta preoccupazione a questo Comitato per le possibili implicazioni sui reali tempi di riapertura del suddetto ponte degli Alberghi non tanto per i danni eventuali a carico dell’amministrazione provinciale insignificanti rispetto a quelli dei cittadini e le aziende del comprensorio degli Alberghi che tanto soffrono per questa inutile pazzesca lunga chiusura ormai a oggi di 181 giorni.

La situazione dei lavori in esecuzione porta alla conclusione che, al fine di evitare lungaggini infinite, sia doveroso da parte della Provincia, aprire il traffico, almeno leggero in quanto il consolidamento e impacchettamento della pila, causa della chiusura primaria, è effettuato e i paventati rischi di collasso non vi erano, dimostrati dal fatto, eclatante, che nessuna opera provvisionale è stata istallata per la la sicurezza dei lavoratori, tant’è che gli operai hanno lavorato senza neppure gli elmetti protettivi.

Le fasi di lavoro da ultimare non implicano lavori di consolidamento ma di protezione e ripristino dei calcestruzzi esposti a degrado degli agenti atmosferici o inquinanti, che riteniamo naturali quando si elude la manutenzione ordinaria".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: