Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:12 - 10/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sembra tu abbia fatto l'elenco della banda del buco . Quanto di peggio una umanità sofferente possa ospitare in questa valle di lacrime è riunita in questi nomi di tastiera . Commenti vergognosi grondanti .....
TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

BASKET

C'è una sola squadra in testa al campionato di A1 Uisp Pistoia-Prato. È il Racing Montecatini, che ha vinto venerdì sera a Pieve A Nievole per 50-60, dopo aver accumulato anche 20 punti di vantaggio.

BOCCE

In un settimo turno del campionato nazionale di A/2 che non ha mancato di riservare sorprese, la Montecatini Avis va ko nello scontro diretto per la salvezza in casa dell’Orbetello.

BOCCE

Anche se Giacomo Lorenzini è un tesserato veneto ciò non vuol dire che sia fuori luogo citare i suoi successi specie in regioni dove le bocce agonistiche ci sono società che vanno per la maggiore in ambito nazionale.

BOXE

Sei sono in totale nella categoria degli youth 81kg. Il sorteggio vede Bachi affrontare il pugile campano della Napoli boxe Vincenzo Terlizzi con 32 incontri e solo 5 sconfitte. Mentre Bachi ha 9 incontri e solo 1 sconfitta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini che affrontano un rinvigorito Bottegone Basket al PalaKing.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vittorio Sgarbi.

none_o

Inaugurazione della mostra di dipinti del pittore Alessio Menicocci dal titolo "Espressioni di quiete".

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
none_o
Città in tilt per un violento acquazzone: allagamenti sia in zona nord che in centro e nella parte sud

27/11/2019 - 19:27

MONTECATINI - Città in tilt questo pomeriggio a causa del violento acquazzone che si è abbattuto sulla Valdinievole nel primo pomeriggio. Molte le zone allagate di Montecatini, sia nella parte nord (viale Diaz, zona Panteraie), sia in quella sud (chiusi i tre sottopassi di via Marruota, ippodromo e via del Cassero). Grossi disagi anche in centro, con l'acqua che dal "San Francisco" si è riversata in corso Roma.

Duro il commento del capogruppo Pd Ennio Rucco (che su Facebook pubblica anche una foto che circolava durante la campagna elettorale): "Quando in Comune c’era qualcun altro, chi ne ha preso il posto di fronte alle bombe d’acqua chiedeva dimissioni e gridava “Mai più “! Affermazione di per sè solenne, che non dovrebbe dare adito a scusanti. Ma tant’è. Oggi scopriamo, paradossalmente dagli stessi di quel manifesto, che di fronte a questi eventi si può fare ben poco. Ma questo lo si sapeva anche prima, solo che prima si faceva sciacallaggio sulla pelle della città per fini politici. Su tutto. Allora cambiamo quella scritta per dire “Mai più... ipocrisia”.

 

Foto da Facebook

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




28/11/2019 - 17:28

AUTORE:
ant

Tutte chiacchiere. Posso dimostrarlo per un semplice fatto che non sarebbe costato nulla al Comune di Montecatini Terme. Appena comprato casa nella zona sud ho provveduto a ristrutturarla. Dopo un mese mi sono recato sul Comune e con grande sorpresa vedevo che la zona era a rischio idrogeologico. Mi chiedo: Perché l'ufficio tecnico non mi ha avvertito quando ho chiesto il permesso di ristrutturare? Avrei potuto rialzare il piano terra di 50 cm. e tutto sarebbe stato in sicurezza con costi a mio carico e nulla per il Comune. Questa è vera prevenzione.

28/11/2019 - 13:34

AUTORE:
Simo

L acquazzone di ieri ha reso critica la viabilità in molte zone della Valdinievole. È caduta molta pioggia in pochi minuti sul terreno già zuppo. Ciò che è successo ieri a Montecatini capitava anche prima solo molto meno spesso.
Quando andavo alla scuola media D.Alighieri nei giorni di pioggia non andavamo in palestra (allora si andava a piedi) perché il sottopasso dell ippodromo si allagata.

28/11/2019 - 9:31

AUTORE:
Marisol

Sei mesi di nulla, svegliateli!

27/11/2019 - 21:40

AUTORE:
Devis

L'acquazzone di oggi è stata una vera e propria bomba d'acqua. Io abito a Monsummano e ho visto strade allagate dove non le avevo mai viste fino ad oggi. Semplificando, è caduta troppa pioggia in troppo poco tempo e le fognature e i canali di scolo non hanno la portata adatta a smaltire tutta quell'acqua. Quando la pioggia ha rallentato, tutto è tornato alla normalità in pochi minuti. Però ragazzi, basta attaccare le amministrazioni precedenti o quelle attuali. Oggi 27 novembre non è colpa di nessuno se non della troppa acqua. Se pensate che sia colpa di qualcuno, proponete le soluzioni invece di attaccarvi l'un l'altro.

27/11/2019 - 20:35

AUTORE:
Gabriele

In effetti, pur non avendo particolare simpatia per la precedente amministrazione, dopo alcuni mesi di lavoro della nuova comincio a chiedermi cosa sia stato fatto, effettivamente, per il miglioramento delle condizioni di vita della città.
Personalmente non ho visto sostanziali cambiamenti nella manutenzione, nella lotta alla prostituzione, nella prevenzione della criminalità ed in ultimo, ma non ultimo dei problemi, nella pulizia delle caditoie!
Per carità, gli allagamenti sono sempre stati una caratteristica di Montecatini sin dalla mia più tenera età (e probabilmente anche prima) e la recente fastidiosa frequenza delle “bombe d’acqua” non aiuta certo la situazione, però alle anatre al Cassero ancora non c’ero arrivato!
Aspettiamo gli aironi alla funicolare o ci mettiamo una pezza?
Forte della mia ignoranza in materia, gradirei magari un intervento pubblico dell’amministrazione per chiarire cosa sia stato migliorato, se possibile, perché non è che dall’esterno si noti granché.