Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 13:02 - 27/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

In premessa .

Una delle cose più curiose dei Fascisti che fanno il saluto a braccio teso (non romano , bestie ) e sono orgogliosi della loro fede , si incazzano se la parola la adoperi tu riferendosi .....
CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
QUARRATA
Il Comune ha acquistato per 650mila euro l’ex asilo di Casini

21/11/2019 - 18:11

Lunedì si è concluso il contratto di acquisto da parte del Comune dell’ex asilo di Casini. L’edificio, sito in via Statale 517, era di proprietà dell’Istituto delle Suore minime del Sacro Cuore di Poggio a Caiano ed è stato acquisito dal Comune alla cifra di 650.000 euro. L’acquisto dell’immobile, approvato dal consiglio comunale nel corso della seduta dello scorso 23 luglio, andrà a risolvere le criticità attualmente presenti in alcuni plessi scolastici, per il sovraffollamento e la carenza di spazi. 

 

In particolare, l’Istituto comprensivo Mario Nannini di Vignole da tempo manifesta l’esigenza di nuovi spazi per la propria attività didattica, per il significativo incremento delle iscrizioni. L’acquisto del plesso è stata la soluzione più economica e più immediata al problema della mancanza di spazi scolastici. Non sarebbe stata, infatti, né altrettanto economica, né sufficientemente rapida la costruzione ex novo di un edificio, che avrebbe richiesto diversi anni di tempo e una spesa maggiore.

Le caratteristiche del plesso. L’edificio, costruito negli anni ‘50 si sviluppa su due piani di oltre 400 mq ciascuno, un sottotetto comodamente accessibile, e un giardino in parte lastricato di circa 800 mq, dotato di un porticato di circa 30 mq, accessibile dalla via Statale attraverso due cancelli, uno pedonale e uno carrabile.

Tempi e trasferimenti. Attualmente l’immobile è occupato dalle classi della scuola per l’infanzia Bruno Munari di via Cino interessata da lavori di adeguamento sismico, le quali vi rimarranno fino alla fine dell’anno scolastico. Una volta conclusi i lavori alle Bruno Munari, il plesso di Casini tornerà ad essere libero e a quel punto potrà essere messo a disposizione dell’Istituto Comprensivo di Vignole. L’orientamento è quello di trasferire all’interno del plesso di Casini la scuola per l’infanzia di Vignole e di utilizzare gli spazi attualmente occupati dalla scuola dell’infanzia per ampliare la scuola secondaria di primo grado.

Un’occasione di riqualificazione dell’intera area. L’acquisizione e la riqualificazione della scuola sarà un’occasione per migliorare l’intera area, che già oggi presenta luoghi di aggregazione e di incontro per la comunità, a partire dalla vicina chiesa. Sul retro della scuola sorge, oltre un parcheggio pubblico, anche un’area già di proprietà del Comune di Quarrata, che potrebbe essere riqualificata e diventare un giardino pubblico attrezzato a servizio dell’intera comunità di Casini.

Fonte: Comune Quarrata
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: