Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:01 - 22/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PISTOIA
Celebrazione della Virgo Fidelis, del 78° anniversario della battaglia di Culqualber e della Giornata dell’orfano

21/11/2019 - 16:51

Questa mattina alle ore 10.30, presso la chiesa di San Bartolomeo, si è celebrata, officina da Fausto Tardelli – vescovo di Pistoia – la santa messa in onore della “Virgo Fidelis” patrona dell’Arma dei carabinieri.

 

Alla cerimonia erano presenti il comandante provinciale dei carabinieri Col. Gianni Fedeli, il prefetto Emilia Zarrilli e tutti i massimi vertici delle istituzioni militari e civili della provincia.


Sotto il nome di “Virgo Fidelis”, la Vergine Maria è divenuta patrona dell'Arma dei carabinieri dall'11 novembre 1949, data di promulgazione del Breve Apostolico da parte di Papa Pio XII, che in tal senso aveva accolto il voto unanime dei cappellani militari dell'Arma e dell'Ordinario militare per l'Italia.


Si decise di attribuire la denominazione di "Virgo Fidelis" in relazione al motto araldico dell'Arma "Fedele nei secoli".


La ricorrenza della patrona è stata fissata dallo stesso pontefice il 21 del mese di novembre, giorno in cui cade la presentazione di Maria Vergine al tempio.


In questa data, celebrando la patrona dell’Arma, si ricorda anche il 78° anniversario dell’eroica difesa del caposaldo di Culqualberda parte del I battaglione carabinieri e Zaptiè, dove il 21 novembre 1941 valorosamente si sacrificarono in una delle più cruenti battaglie in terra d’Africa. 
 
Per il valore dimostrato in quell’occasione, la bandiera dell’Arma venne insignita della seconda medaglia d’oro al valor militare, con la seguente motivazione: “Glorioso veterano di cruenti cimenti bellici, destinato a rinforzare un caposaldo di vitale importanza, vi diventava artefice di epica resistenza. Posto saldamente a difesa dell’impervio settore affidatogli, per tre mesi affrontava con indomito valore preponderanti forze nemiche contribuendo decisamente alla vigorosa resistenza dell’intero caposaldo, ed infine, dopo aspre giornate di alterne vicende, a segnare,  la vittoria delle nostre armi. Delineatasi la crisi, deciso al sacrificio supremo,  comandante e carabinieri, fusi in un sol eroico blocco, immolavano la via perpetuando la gloriose tradizioni dell’Arma. Culqualber - Africa Orientale, agosto - novembre 1941”.
 
Oggi si celebra anche la “Giornata dell’orfano” ed è proprio a loro, primi destinatari del dolore per le gravi perdite di affetto, che il comandante provinciale ha voluto rivolgere il più sentito pensiero.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: