Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:07 - 16/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sei veramente incredibile zorrino riesci a "litigare" anche con la redazione .
Marea nera , razzismo , far sparire le persone . . roba da matti ! Da quanto sei incentrato su te stesso non riesci .....
MOUNTAIN BIKE

È finalmente tornata l’estate all’Abetone dove al Gravity Park i trail builder capitanati da Davide Demin e Graziano “Fabbro” Tisi, dopo il forzato stop dovuto al lockdown, si sono impegnati a dare un profondo rinnovamento di tutte le piste.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia comunica iche il Campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci, titolari di licenza AciSport, viene rimandato al 2021.

RALLY

E' pronto ad accendere i motori della Skoda Fabia R5, Thomas Paperini. Il pilota pistoiese, atteso al debutto sulla vettura, sarà parte integrante della Coppa Città di Lucca.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sabato in notturna con una riunione di corse interamente riservata ai gentlemen.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera molto interessante nonché primo appuntamento della nuova settimana di luglio al Sesana di Montecatini, arricchito dalla presenza dei primi tre driver della classifica nazionale.

BASKET

Il Social Camp, rivolto a ragazzi e ragazze amanti della pallacanestro, si terràdal 13 al 27 luglio e coinvolgerà giocatori professionisti e personalità del mondo della palla a spicchi pronti ad animare un intenso palinsesto online di allenamenti, lezioni pratiche e consigli per migliorare la propria tecnica.

BASKET

La pallacanestro ha ripreso a scaldare i motori anche negli Stati Uniti. Aspettando che riprenda la stagione Nba, a partire dallo scorso 4 luglio è partita la manifestazione “The Basketball Tournament”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l'accordo in essere con l'atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Valentina Petri.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un finalista del Premio Strega.

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

La vittoria doveva essere scontata per Firenze, ma non andò così.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Dopo il licenziamento dà fuoco alla pasticceria dove lavorava: due conviventi arrestati

16/11/2019 - 13:53

I militari della Compagnia Carabinieri di Pistoia, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misure cautelari emessa dal GIP presso il Tribunale di Pistoia su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di due conviventi P. G. di anni 35 e G. S. di anni 26 residenti a Pistoia, rispettivamente il primo sottoposto agli arresti domiciliari e la seconda sottoposta all’obbligo di dimora nel Comune di Pistoia.


Le indagini, coordinate dalla D.ssa Linda GAMBASSI - Sost. Proc. della Procura della Repubblica di Pistoia -, e condotte dai militari della Stazione Carabinieri di Quarrata dal mese di marzo al mese di novembre 2019, attraverso servizi di osservazione, accertamenti bancari e attività di intercettazione, hanno acclarato la responsabilità dell’uomo il quale, per azione ritorsiva nei confronti del proprio datore di lavoro, che lo aveva licenziato la settimana prima, causava la notte del 19.03.2019 l’incendio di alcuni locali di una pasticceria con sede ad Agliana, a seguito del quale fortunatamente venivano causati solo danni alle cose e non agli impiegati che si trovavano dentro intenti a lavorare.


Inoltre, lo stesso, si rendeva autore della ricettazione di nr. 5 assegni bancari, tratti sul conto corrente intestato al suddetto esercizio commerciale, falsificando le firme del titolare e ponendoli all’incasso, così ottenendo un ingiusto profitto quantificato rispettivamente in € 927,00 - € 2.184,00 - € 1.000,00 - € 1.540,00 ed € 1.000,00.


Ancora, nel corso delle indagini, emergeva la responsabilità dell’uomo, in concorso con la propria convivente, nel reato di ricettazione di diversi capi di abbigliamento, che si accertava essere stati asportati da una ditta di Prato, i quali, dopo il loro rinvenimento, venivano restituiti al legittimo proprietario.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: