Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:12 - 08/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Alessandro (o Bibi, scelga lei), lei è il perfetto catto-comunista, ha dimostrato che la sua è solo una falsa bontà, in realtà siete i primi portatori di odio, di cui incolpate gli altri, per .....
TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

BASKET

C'è una sola squadra in testa al campionato di A1 Uisp Pistoia-Prato. È il Racing Montecatini, che ha vinto venerdì sera a Pieve A Nievole per 50-60, dopo aver accumulato anche 20 punti di vantaggio.

BOCCE

In un settimo turno del campionato nazionale di A/2 che non ha mancato di riservare sorprese, la Montecatini Avis va ko nello scontro diretto per la salvezza in casa dell’Orbetello.

BOCCE

Anche se Giacomo Lorenzini è un tesserato veneto ciò non vuol dire che sia fuori luogo citare i suoi successi specie in regioni dove le bocce agonistiche ci sono società che vanno per la maggiore in ambito nazionale.

BOXE

Sei sono in totale nella categoria degli youth 81kg. Il sorteggio vede Bachi affrontare il pugile campano della Napoli boxe Vincenzo Terlizzi con 32 incontri e solo 5 sconfitte. Mentre Bachi ha 9 incontri e solo 1 sconfitta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini che affrontano un rinvigorito Bottegone Basket al PalaKing.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vittorio Sgarbi.

none_o

Inaugurazione della mostra di dipinti del pittore Alessio Menicocci dal titolo "Espressioni di quiete".

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
PROVINCIA
Giovani Democratici: "Tetto del 10% per gli studenti stranieri? Forse Azione studentesca ha frainteso Darwin..."

13/11/2019 - 11:28

I Giovani Democratici della provincia di Pistoia intervengono dopo il volantino di Azione Studentesca.

 

"Come Giovani Democratici pistoiesi, come militanti di sinistra, o semplicemente come cittadini interessati al sociale, ci sentiamo vicini, pur nel rispetto delle proprie identità e indipendenze date dai rispettivi ruoli e ambiti, al documento che alcuni rappresentanti d’istituto pistoiesi hanno firmato per condannare l’oscenità del volantino recentemente distribuito da alcuni appartenenti alla destra studentesca. 

 

Al netto delle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi da “vecchie voci” della consulta in cerca di riflettori, al netto di alcuni video apparsi sui social, tesi a minimizzare la portata dei temi espressi al punto 9 del volantino, ci sentiamo profondamente disgustati dal presunto tetto massimo del 10% di alunni stranieri nelle classi, come proposto sul foglio in oggetto. L’istruzione deve essere universale, fautrice, oltre che di conoscenza e crescita, anche di un multiculturalismo e di apertura verso la diversità.

 

È un problema il numero dei ragazzi stranieri nelle classi? Cosa hanno di diverso? Fanno paura? Su quale base giuridica vorreste imporre un tetto massimo, peraltro già esistente? Avete per caso letto Darwin e lo avete frainteso?

 

Nonostante tutto, come Gd siamo ovviamente aperti a un confronto chiaro, dialettico e democratico, che coinvolga anche tutte le altre formazioni politiche giovanili presenti sul territorio pistoiese. Un confronto che, inoltre, vorremmo aperto non solo a una realtà unicamente studentesca, ma a tutta la società civile, sui temi che ci e vi stanno a cuore, inclusi quelli citati sul volantino, sui quali, peraltro, è possibile anche una sorta di collaborazione (la tutela dell’ambiente, la lotta al caro libri e l’ampliamento delle ore dedicate all’attività fisica)".

Fonte: Giovani Democratici
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/11/2019 - 10:22

AUTORE:
Marco

Giovanni, quando ho letto il suo commento mi è venuto da ridere. Ma lo sa che è proprio divertente? Però mi sovviene una domanda: non è che è lei ad avere subito i traumi di cui parla? E poi, può scrivere tutto in un unico commento, non c’è bisogno di fare 10 commenti singoli, uno più sgrammaticato dell’altro. A tutto c’è una decenza.

22/11/2019 - 8:20

AUTORE:
Roberto

Quando ero ragazzino, parlo di circa settanta anni fa, un amico di giochi mi voleva convincere delle sue opinioni interrogando, e pretendendo aver ricevuto risposta, dalle cartine che allora andavano tanto di moda e che costituivano un grande passatempo per noi venuti al mondo ed allattati in tempo di guerra. In altre parole se le raccontava e se le faceva, poverino. Purtroppo la credibilità di questo ragazzo era nulla, infatti nella vita quotidiana, mentre noi ragazzini frequentavamo le normali classi elementari comunali, lui era stato destinato ad una classe speciale che allora veniva chiamata differenziale. Dedicata a chi, a corto d'intelletto, necessitava di attenzioni particolari per fargli proseguire il corso di studi, a quei tempi e per quel livello abbastanza facile, nozionistico. Una riforma le abrogò, prima di istituire l'insegnante di sostegno. Poveretti coloro che nell'interregno non hanno usufruito di un servizio che li aiutasse a diventare se non persone normali almeno un po' meno strampalate.

22/11/2019 - 7:57

AUTORE:
Daniele

È vero non hai bisogno di Astolfo ma di un po' di valium. Riposa un po' la mano sei a rischio di tunnel carpale!

21/11/2019 - 18:09

AUTORE:
GIOVANNI GORINI

Non ho bisogno di Astolfo che vada sulla Luna a recuperarmi il senno, ma di essere circondato da meno sciocchi. L'idea di respirare l'aria che sia passata dai tuoi polmoni , mi
Intristisce . Respira poco (anche punto) per favore

21/11/2019 - 11:05

AUTORE:
Daniele

Bibi hai perso il senno.
Riposati...almeno un giorno

21/11/2019 - 10:07

AUTORE:
GIOVANNI GORINI

Visto che i comunisti mangiavano i bambini , e magari qualcos'altro ai piccini , perché è stata cassata la parola abuso ? Chiunque pertinacemente per tutta la vita si trascina concetti cento , mille volte , superata ed obsoleti , non può che aver subito abuso . e quindi essere stato abusato -

21/11/2019 - 8:54

AUTORE:
Roberto

Dominare
straripare d’azzurro e di silenzio 2 minuti
strada scendere
scendere
scendere
scendere
scendere
Zang, tumb, tumb, Tacchetti in mischia scrrr spingono..
PII – CCO esce la palla,
pang, rimbalza sdam cinquetti, porc! avanti
Il Marinetti ha fatto proseliti, BUUUUMM

20/11/2019 - 18:51

AUTORE:
giovanni gorini

Il tuo anticomunismo è antistorico e patetico . Nemmeno Forza Nuova e nemmeno Casapound adoperano argomenti come i tuoi . Per me da piccolo.....

20/11/2019 - 18:47

AUTORE:
giovanni gorini

individuo linguista ... che come

il bue che da del cornuto all'asino .

20/11/2019 - 17:46

AUTORE:
Marco

Sta continuando con le citazioni in latino, ma sappiamo che lei fa copia e incolla. Infatti non le riesce rispondere, quindi deve far finta di apparire colto facendo copia e incolla da Internet.

20/11/2019 - 15:02

AUTORE:
giovanni gorini

Ma almeno sai nuotare ? Narciso non fini' bene. E hai l'improntitudine di darmi del Narciso ?
Per dare del coglione hai bisogno di citare a sproposito teorie Freudiane o magari Junghiane . Ma chi credi di prendere per il cubo (potevo scrivere con la L )
Una rana vide un bove e .....scoppiò

20/11/2019 - 11:00

AUTORE:
giovanni gorini

state tutti discettando sull'ombra dell'asino . Non vi riesce mai venire al punto , Per principio sareste disposti ad assolvere anche il diavolo. Im (mancanza ) baculus (bastone)
Quindi mancanti di bastone , ossia
Sine baculus ovvero bacillus (bastoncino )

20/11/2019 - 6:36

AUTORE:
Daniele

Zorrino rilassati . Lo conosci vero Sigmund Freud ?
Il narcisismo è un termine che viene utilizzato per descrivere un disturbo mentale, un problema sociale o culturale, o più semplicemente un tratto della personalità.
Il termine viene solitamente usato per descrivere un certo tipo di problema in una persona, legato alle relazioni di gruppo, con se stessi o con altri.
Spesso sinonimo di egoismo, vanità, presunzione. Applicato a un gruppo sociale, il narcisismo a volte indica elitarismo o indifferenza nei confronti della condizione altrui. In psicologia, il termine è utilizzato, a vari livelli, sia per descrivere il normale amore per se stessi sia l'insano egocentrismo causato da un disturbo del senso di sé.

19/11/2019 - 21:23

AUTORE:
Lorenzo

Bibi eppure avresti un bel nome...."San Marco evangelista è stato un discepolo dell'apostolo Paolo e di Pietro. Secondo la tradizione cristiana, è ritenuto l'autore del Vangelo secondo Marco...."
Coraggio non ti abbattere anche se non riesci a capire. Ricordati sempre che io ti voglio bene.

19/11/2019 - 19:42

AUTORE:
Giacomo

Siccome ho espresso concetti troppo difficili, che voi non riuscite a capire, perché non ne siete in grado, mi toccherà spiegarveli come si fa con i bambini dell’asilo: con l’espressione “voi del ‘68” intendo persone, di mentalità progressista, che condividono i danni fatti dall’ideologia sessantottina. Non è necessario essere per forza maggiorenni nel 1968 per essere sessantottini. Non è che io so tutto, è che conosco i comunisti, fin da quando andavo alle superiori mi rompevano le scatole con i vari 25 aprile (io non ci ho mai creduto), e per questo so controbattere ad ogni loro argomento. In più, ho studiato, a differenza di voi, il che mi rende sicuramente più competente, rispetto a coloro che scrivono queste baggianate. Da come scrive lei, mi viene da chiedermi se davvero ha fatto le medie. Non che ci sia niente di male a non averle fatte, ma almeno esprimetevi sugli argomenti di vostra competenza e non fate i fenomeni, che poi fate brutte figure.

19/11/2019 - 19:06

AUTORE:
maria

Non meriti offese . Offenderti sarebbe come sparare sulla Croce Rossa da tanto sei insignificante.
Comunque sei in buona compagnia , non ti avvilire.

19/11/2019 - 18:54

AUTORE:
Tommaso

Ci sono due categorie di fascisti a parer mio.
Il fascista folkloristico : saluto romano, si veste di nero, tatuaggio in bella mostra, insomma un emerito crxxxxo da isolare e non considerare.
Poi c'è il fascista 2.0 che si nasconde dietro slogan antifascisti, ma nei fatti, nel linguaggio scritto e parlato, manifesta la sua vera indole. Irrispettoso, offensivo, prepotente e violento, magari in prima fila a menare le mani o lanciare pietre nelle manifestazioni. Estremamente pericoloso. L'antitesi del democratico. Da condannare.

19/11/2019 - 14:15

AUTORE:
maria

Voi che del 68 . Io nel 1968 avevo 6 anni e certamente di politica non mi interessavo . Io Komunista che ai tempi dell'appoggio esterno al governo andavo alle medie . Ma che ne sai di chi scrive ? Ma tu sai tutto . Ed è tutto quello che sai ....poverino
Quel pugnale fra i denti che ritorna ai Caimani del Piave presente in copertina sui postfascisti nella loro fogna su fb , mi sembra uno strano modo di garanzia per tutti .

19/11/2019 - 12:06

AUTORE:
Lorenzo

Bibi basta offendere..... vedo tanto odio tanto astio e violenza vera in coloro che si definiscono di sinistra,è nel DNA della sinistra. La storia insegna...Non solo la storia a quanto pare.

18/11/2019 - 22:56

AUTORE:
maramaldo

tommaso , sei patetico . Ma metti in fila qualche ragionamento se ce la fai . Altrimenti vai a vedere l'acqua dell'Ombrone......

18/11/2019 - 17:49

AUTORE:
Tommaso

Condivido il suo pensiero.
Ho fatto lo stesso "percorso" .
Come dico oramai da anni, la sinistra ha smesso di ascoltare le esigenze dei cittadini e ciò la porterà all'estinzione.

18/11/2019 - 17:34

AUTORE:
Giovanni Gorini

nientedimeno voi non sapete che non ci è bestia più pazza di quella del popolo e sebbene il proverbio dica : Dio mi guardi da oste nuovo , e da puttana vecchia

Da Lettera in proverbi
Libreria editrice fiorentina
Collana Mezzo Scudo
A cura di Giampaolo Pecori

Da uno scritto di Antonio Vignali
dell'accademia degli Intronati di
Siena nel 1500.

Come dar le perle ai porci

18/11/2019 - 14:07

AUTORE:
Giacomo

Bravo, a fare copia e incolla da Internet siamo buoni tutti. Oddio, tutti tranne lei. Infatti, ho notato che, quando riporta qualcosa da Internet, lo riporta in modo sbagliato, senza collegarlo con i “concetti” che lei ha espresso precedentemente, andando di palo in frasca. Evidentemente non è capace di collegare un discorso con un altro il che, viste le sue opinioni politiche, non mi sorprende. Le piaccia o meno, Azione Studentesca (che io non sostengo, precisiamo) ha il diritto di esprimere le sue idee. Capisco che dia fastidio a quelli come voi, abituati, a partire dal ’68, ad avere il monopolio del pensiero all’interno di scuole e università, ma la situazione sta cambiando, che lei lo accetti o meno. Da una parte, tuttavia, vi devo ringraziare. Infatti, è grazie anche a questi “comunisti” presenti nella scuola se ho sviluppato questo disprezzo insanabile per la sinistra, pur essendo cresciuto in una realtà rossa.

16/11/2019 - 10:40

AUTORE:
giovanni gorini

Il ministro segretario del partito ha ricevuto, il 26 luglio XVI, un gruppo di studiosi fascisti, docenti nelle università italiane, che hanno, sotto l'egida del Ministero della Cultura Popolare, redatto o aderito, alle proposizioni che fissano le basi del razzismo fascista


7. È tempo che gli Italiani si proclamino francamente razzisti. Tutta l'opera che finora ha fatto il Regime in Italia è in fondo del razzismo. Frequentissimo è stato sempre nei discorsi del Capo il richiamo ai concetti di razza.

14/11/2019 - 20:23

AUTORE:
Giacomo

Giovanni, perché non pensa un po’ di più a sé stesso e alle cose che scrive? Non ha ancora capito che io mi diverto a contestarvi? Non ha capito che io scrivo per contestare voi e le vostre assurde tesi?

14/11/2019 - 10:01

AUTORE:
giovanni gorini

Ma qualche volta vuoi scrivere qualcosa di sensato ? Apro facebook e guardati le foto di queste mammolette . ALLUCINANTI . Se poi i tuoi slogan di confortano della tua pochezza , allora va benissimo . Sei in buona compagnia.

13/11/2019 - 21:15

AUTORE:
Giacomo

Giovani Democratici? Esistono? Pensavo fossero spariti! Comunque, nessun confronto né con loro, né con le forze di sinistra.

13/11/2019 - 13:20

AUTORE:
Gabriele

Il tetto massimo già esiste, infatti, quindi la base giuridica si manifesta ipso facto.
Il testo dice: "Il collegio dei docenti formula proposte per la ripartizione degli alunni stranieri nelle classi: la ripartizione è effettuata evitando comunque la costituzione di classi in cui risulti predominante la presenza di alunni stranieri."

Il tetto massimo risulta quindi il 50%...
Si auspica soltanto che tale limite sia ridotto e di parecchio, onde evitare che siano gli italiani a doversi integrare.

13/11/2019 - 12:05

AUTORE:
giovanni gorini

Leggo l'ultimo capoverso dell'articolo e non sono d'accordo .
La collaborazione non è possibile con certi personaggi .
Dopo dato un'occhiata sui social delle inserzioni di questa associazione , come si può pensare ad una collaborazione ?
Si può , ad esempio , intavolare una discussione con i terrapiattisti , no vax, negazionisti e categorie consimili . Detti individui è bene che parlino solo fra loro .