Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:12 - 05/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buon Natale anche a te.
Speriamo almeno per Natale tu riesca a stare un po' più tranquillo e sereno.
Ti sei fatto tanti amici e come vedi ti vogliono tutti un gran bene .
Per il prossimo anno ti .....
TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

BASKET

C'è una sola squadra in testa al campionato di A1 Uisp Pistoia-Prato. È il Racing Montecatini, che ha vinto venerdì sera a Pieve A Nievole per 50-60, dopo aver accumulato anche 20 punti di vantaggio.

BOCCE

In un settimo turno del campionato nazionale di A/2 che non ha mancato di riservare sorprese, la Montecatini Avis va ko nello scontro diretto per la salvezza in casa dell’Orbetello.

BOCCE

Anche se Giacomo Lorenzini è un tesserato veneto ciò non vuol dire che sia fuori luogo citare i suoi successi specie in regioni dove le bocce agonistiche ci sono società che vanno per la maggiore in ambito nazionale.

BOXE

Sei sono in totale nella categoria degli youth 81kg. Il sorteggio vede Bachi affrontare il pugile campano della Napoli boxe Vincenzo Terlizzi con 32 incontri e solo 5 sconfitte. Mentre Bachi ha 9 incontri e solo 1 sconfitta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini che affrontano un rinvigorito Bottegone Basket al PalaKing.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Melania Mazzucco.

none_o

Inaugurazione domenica 1 dicembre, alle ore 16, al Museo della città e del territorio di Monsummano.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
MONTECATINI
Raddoppio ferrovia, Comitato Maisopraelevata: "In consiglio comunale dibattito surreale"

12/11/2019 - 13:18

Il comitato "Maisopraelevata" interviene sul raddoppio della ferrovia.

 

"Abbiamo appreso del dibattito, a nostro parere surreale, che si è svolto in consiglio comunale: si vorrebbe di nuovo approvare una risoluzione contro l'unico approccio ragionevolmente possibile per il raddoppio ferroviario a Montecatini e chi propone tale risoluzione sembra essere a favore dell’approccio peggiore possibile, cioè una sopraelevata.


Il dibattito è surreale per più motivi: ormai, soprattutto a causa della posizione intransigente del precedente consiglio comunale, il raddoppio tra Montecatini e Pescia è stato relegato al cosiddetto "terzo lotto", per il quale sarà ben difficile che nel prossimo futuro possano essere reperiti i finanziamenti necessari, tantomeno se si insistesse nel richiedere una soluzione costosa e oltretutto disastrosa per la città come quella in sopraelevata.


È surreale perché sembra si torni anche a parlare del documento del genio civile secondo il quale non si potrebbe fare alcuno scavo a Montecatini e quindi non sarebbe possibile realizzare l'unico sottopasso previsto da Rfi (in via Marruota). A suo tempo chiedemmo prima informalmente una copia di questo fantomatico documento, poi avanzammo una richiesta formale alla precedente amministrazione tramite raccomandata e ci fu risposto per e-mail dalla segreteria del sindaco, in data 19/12/2017, che si stavano procurando il documento da noi richiesto. Dato che il documento non è mai pervenuto, ci riteniamo autorizzati ad affermare che è estremamente probabile che non sia mai esistito.


Inoltre, nella remota ipotesi che tale documento esistesse veramente, la sopraelevata sarebbe certamente irrealizzabile, perché richiederebbe lo scavo di fondazioni profonde per i piloni lungo tutto il percorso, che si troverebbe interamente nella parte della città più critica dal punto di vista delle falde termali.


È surreale che si torni a considerare una soluzione che penalizzerebbe pesantemente la città dal punto di vista paesaggistico, che fungerebbe da magnete per ogni sorta di degrado e che non risolverebbe i veri problemi di viabilità di Montecatini, i quali sarebbero invece notevolmente attenuati dalla chiusura del passaggio a livello di via Tripoli (la quale consentirebbe la rimozione del semaforo che, nelle ore di massimo traffico, crea code lunghissime in entrata alla città) e dalla costruzione del nuovo cavalcavia carrabile tra piazza Italia e via Gentile proposto da Rfi (la cui presunta incompatibilità con il progetto del nuovo centro commerciale in via della Nievoletta era pura fantasia), oltre che dall'adeguamento del sottopasso dell'ippodromo.


È surreale che non ci si renda ancora conto che in tutte le città dove i passaggi a livello sono stati soppressi sono stati realizzati sottopassi o sovrapassi carrabili che si trovano a distanze tra loro di almeno 1 km, più che adeguate per i veicoli. Si ricordi che nello studio di fattibilità per l'attraversamento a raso previsto da Rfi erano inclusi sovrapassi con scale e ascensori sia in via Tripoli sia in via del Salsero, garantendo così la continuità territoriale per i pedoni.


Sarebbe invece opportuno evitare prese di posizione estreme e prive di fondamento, cercando piuttosto di lavorare sull'ottimizzazione delle soluzioni sensate, in prospettiva di un futuro finanziamento del terzo lotto, che purtroppo non è immaginabile in tempi brevi".

Fonte: Comitato Maisopraelevata
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/11/2019 - 21:30

AUTORE:
Giacomo

Questo è un comitato che dice cose sensate, a differenza di quelli che sono per la sopraelevata! Viva il raddoppio a raso!

12/11/2019 - 19:21

AUTORE:
sergio

Ci sarà sempre un Muro con il passaggio dei Treni a raso.