Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:12 - 09/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Egr.
Sig:Sindaco,
Ieri mattina un cittadino di Buggiano mi è venuto a trovare e mi ha sottoposto questa domanda :E' possibile riaprire nella stazione di Buggiano una saletta d'aspetto dove i cittadini .....
TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

BASKET

C'è una sola squadra in testa al campionato di A1 Uisp Pistoia-Prato. È il Racing Montecatini, che ha vinto venerdì sera a Pieve A Nievole per 50-60, dopo aver accumulato anche 20 punti di vantaggio.

BOCCE

In un settimo turno del campionato nazionale di A/2 che non ha mancato di riservare sorprese, la Montecatini Avis va ko nello scontro diretto per la salvezza in casa dell’Orbetello.

BOCCE

Anche se Giacomo Lorenzini è un tesserato veneto ciò non vuol dire che sia fuori luogo citare i suoi successi specie in regioni dove le bocce agonistiche ci sono società che vanno per la maggiore in ambito nazionale.

BOXE

Sei sono in totale nella categoria degli youth 81kg. Il sorteggio vede Bachi affrontare il pugile campano della Napoli boxe Vincenzo Terlizzi con 32 incontri e solo 5 sconfitte. Mentre Bachi ha 9 incontri e solo 1 sconfitta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini che affrontano un rinvigorito Bottegone Basket al PalaKing.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vittorio Sgarbi.

none_o

Inaugurazione della mostra di dipinti del pittore Alessio Menicocci dal titolo "Espressioni di quiete".

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
PROVINCIA
Venturi (Azione studentesca): "Evidenziare problemi nella classi con tanti stranieri non è razzismo, ma buonsenso"

12/11/2019 - 8:53

Jacopo Venturi (Azione studentesca) dice la sua dopo la distribuzione di un volantino che avrebbe "generato fraintendimenti" (leggi qui).

 

"Nei giorni scorsi la sezione locale di Azione Studentesca ha distribuito un volantino in cui si riassumevano i punti del programma nazionale del nostro movimento studentesco, tra i quali era presente un capoverso dedicato alla questione delle cosiddette “classi etniche”, diventato in breve oggetto di grandi polemiche e anche di articoli fuorvianti. 
 
Tenendo molto a chiarire la questione, precisiamo che il senso della proposta di aprire un dibattito sul tema del numero di stranieri presenti in una classe è quello di  garantire da una parte agli studenti italiani di poter seguire e completare i programmi di insegnamento previsti dalla legge e dall’altro di permettere alle minoranze straniere di integrarsi con profitto nel nostro sistema scolastico, senza rimanere indietro. 
 
Porre l’accento sull’evidente situazione di deficit in cui si trovano molte classi elementari e medie in cui la grande maggioranza degli studenti non padroneggia ia la lingua italiana non ci sembra un fatto dettato dal razzismo (come osservato da alcuni), ma piuttosto dal semplice buonsenso: laddove non c’è una maggioranza italiana, come possono le minoranze straniere integrarsi? In classi che sono giustamente tenute a insegnare l’italiano agli studenti stranieri presenti, come possono i bambini che l’italiano già lo hanno imparato rispettare i normali programmi di studio? 
 
La via scelta dai nostri avversari politici è quella più semplice e meschina: muovere delle accuse e celebrare i processi senza nemmeno interpellare gli imputati (che saremmo noi) con lo scopo semplicemente di demonizzarci agli occhi dei nostri compagni. Noi proponiamo quella più difficile e coraggiosa: confrontiamoci su questo e su altri temi in tutte le scuole approfondendo la nostra rispettiva opinione sollecitando i ragazzi a riflettere. Senza pregiudizi e, sopratutto, senza razzismo".

Fonte: Azione Studentesca
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/11/2019 - 13:06

AUTORE:
Giovanni Gorini

Quali siano i concetti circa la purezza della razza di Interlandiana memoria , traspare da tutta la loro produzione sui social . Una fantasmagoria di bestialità del prima gli italiani che superano il salvinismo per approdare molto oltre. Tutto questo si può verificare con una tastiera o con un dito .
Ho letto l'articolo degli studenti che citavano da parte Azione Studentesca , un massimo di 10% di alunni non "Italiani" . Se questo dato è esatto, in una classe media di 20/30 alunni troverebbero posto un massimo di 2 o 3 alunni "stranieri" . Considerando la presenza di questi ragazzi sul territorio , come si potrebbe praticamente assolvere al dettato costituzionale di "istruirli" ?
Ma siccome a Azione Studentesca , dei bambini italiani e stranieri , probabilmente , non gliene frega niente, tutto fa brodo per apparire .