Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:01 - 18/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

BIBI , lo vedi che quando ti impegni qualcosa lo riesci a capire pure te?
Stai a vedere che questo è l'anno buono !!
DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

BOCCE

A Scandicci si disputa la Coppa città di Scandicci, gara regionale individuale che vede ai nastri di partenza 154 formazioni.

BASKET

Ultima partita del girone di andata per i ciabattini che ospitano il Chiesina Basket per un derby diventato ormai un classico delle minors.

PODISMO

Grande appuntamento domenica a Montecatini Terme (Pistoia), dove si disputa la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’ ,gara podistica competitiva sulla classica distanza di km 21,097 e organizzata dalla società Montecatini Marathon.

BOCCE

Ripartono, dopo la lunga pausa natalizia i campionati nazionali delle bocce di Serie A2, si gioca la decima giornata, la Montecatini AVIS gioca a Fossombrone ospite della bocciofila locale.

PODISMO

Oltre 500 partecipanti,divisi nelle varie categorie ,che vanno dai pulcini alle categorie dei veterani oro hanno dato vita alla ,gara campestre denominata ‘’Pistoia Cross’’, organizzata dai Comitati provinciali del Csi e Uisp, con la collaborazione delle società della provincia di Pistoia e valida per in campionati provinciali Fidal,Uisp e Csi.

Podismo
none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Jeffrey Archer.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
PISTOIA
Prende di mira gli operai di un forno e ruba due autovetture, arrestato un uomo di Pistoia

9/11/2019 - 12:28

I militari della Stazione Carabinieri di Pistoia, hanno tratto in arresto B. A., 43enne residente a Pistoia, in esecuzione di una misura cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Pistoia su richiesta della locale Procura della Repubblica.
A seguito di serrate indagini condotte dai militari della Stazione Carabinieri di Pistoia, l’uomo è ritenuto essere il responsabile di due furti di autovetture avvenute nello scorso mese di settembre in due circostanze diverse ai danni dei dipendenti di un “Forno” con sede a Pistoia.
In particolare, a metà del mese di settembre, si introduceva in orario di chiusura al pubblico all’interno dell’esercizio commerciale e, dopo aver sottratto le chiavi, asportava un Fiat Doblò di proprietà di un dipendente e parcheggiato sulla pubblica via. Stesso modus operandi anche alla fine di settembre, allorquando si introduceva, sempre in orario di chiusura, all’interno del suddetto forno e si impossessava di una Volkswagen Polo di un altro dipendente.
A seguito di tali episodi, i militari della Stazione Carabinieri di Pistoia, avviavano immediate indagini che, grazie alle informazioni assunte dai presenti e alla visione del sistema di videosorveglianza, riuscivano a risalire all’autore dei due reati.
L’arrestato, ultimate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, mentre le autovetture rubate sono state già restituite ai legittimi proprietari.
 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/11/2019 - 14:03

AUTORE:
giovanni gorini

Chi ruba va in galera , anche se ruba in nome del Signore , diceva una vecchissima canzone . Oggi la legge è tale che attraverso pene alternative , Berlusconi ha potuto scontare una pena definitiva assistendo gli anziani alcune ore la settimana .
Piuttosto , mi domando , come dopo il primo furto , nessuno sia stato in campana.
Il primo passo sono gli arresti domiciliari , (se l'indiziato ha un domicilio , altrimenti in carcere senza passare dal via)
Non rispettare la detenzione domiciliare comporta il reato di evasione con carcerazione obbligatoria.
In gran parte dei casi, la detenzione cautelare si trasforma in una pena anticipata e, più che svolgere il suo ruolo di prevenzione, svolge un ruolo simbolico e punitivo, spesso in contrasto con l’art. 27.3 della Costituzione, dando luogo ad un evidente abuso da parte dello Stato.
Il numero poi di "innocenti" che non verranno condannati ed in alcuni xasi rimborsati dallo Stato non è indifferente. La tentazione dell pena immediata prima del giudizio , è pericolosissima.

10/11/2019 - 15:26

AUTORE:
Devis

Quindi uno che ruba 2 auto, di cui la prima studiata e la seconda perché ha visto che era tutto molto semplice, se ne sta comodo comodo sul divano di casa?

9/11/2019 - 13:27

AUTORE:
maria

Dopo la prima anche la seconda ?
Sveglia ragazzi ....