Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:08 - 09/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Mi domando se qualcuno si è accorto del casino accaduto in una caserma dei carabinieri ed abbia ancora da fare dello spirito .
Certo che l'orizzonte non va oltre a Vicofaro . Poveretti .
IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

RALLY

Un “filotto” di soddisfazioni che prosegue nella sua continuità, quello che ha elevato - anche questo fine settimana - la programmazione nazionale di Jolly Racing Team.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica che la decisione tanto attesa è arrivata: Nicolò Frustalupi è il nuovo allenatore.

SCHERMA

Grande soddisfazione per il tecnico della Scherma Pistoia Alberto Carboni, che è stato convocato nello staff azzurro per l’allenamento della nazionale paralimpica in corso a Tirrenia.

RALLY

Previsto per il 5 e 6 settembre, in anticipo rispetto alla data di origine (in ottobre) a causa della rimodulazione del calendario sportivo nazionale.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PESCIA
Vannucci (Pescia Cambia): “Si al parco urbano nell’alveo del Pescia per superare i divieti regionali“

8/11/2019 - 14:39

Il capogruppo consiliare di Pescia Cambia, Adriano Vannucci, ha presentato nei giorni scorsi una interrogazione, che sarà discussa nel prossimo consiglio comunale, sulla situazione del parco fluviale, alla luce dei cartelli di divieto posti dalla Regione Toscana.

 

“Pur concordando sul messaggio generale della regione Toscana, che invita i cittadini a non rischiare frequentando gli alvei dei fiumi, istituendo veri e propri divieti di accesso, la situazione del parco fluviale di Pescia merita una attenzione e una normativa particolare. Infatti - continua Vannucci - il Comune ha investito molto nel parco fluviale, rendendolo fruibile e molto frequentato dalle persone che portano anche i loro animali. Un luogo diventato punto di riferimento sociale, specialmente nei mesi estivi. Per questo crediamo sia importante creare i prresupposti perché il parco fluviale diventi a tutti gli effetti parco urbano, con il comune quindi a determinarne la normativa, aggirando di fatto i divieti che risultano penalizzanti per l’intera comunità”.

Questo il testo integrale dell’interrogazione presentata.


"Visto che, nei giorni scorsi, la Regione Toscana ha installato nell’alveo dei due fiumi che insistono sul nostro territorio dei cartelli che di fatto fanno divieto di accesso, puntualizzando che chi dovesse farlo, lo fa a suo rischio e pericolo; considerando che, in questo modo, si limita fortemente e in pratica si condiziona l’utilizzo del Parco Fluviale da parte dei cittadini, che ne hanno fatto, grazie agli interventi dell’amministrazione comunale, luoghi molto frequentati e punto di riferimento anche sociale;

Chiediamo cosa intende fare l’amministrazione comunale per garantire alla cittadinanza di poter continuare a fruire delle opportunità offerte dal parco fluviale sia per le persone che per gli animali, sia pure condividendo l’importanza di una cautela e di uso adeguato degli alvei dei fiumi".

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: