Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:11 - 17/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Poveri ragazzi ! dovranno competere con persone disposte ad accettare qualsiasi condizione lavorativa.
Un gran bel lavoro, un grande regalo ad imprenditori senza tanto pelo sullo stomaco, una società .....
KARATE

Tante soddisfazioni per il karate Ninja Club all’open di San Marino, la palestra con sedi a Pescia e Larciano ha ottenuto due ori e quattro medaglie di bronzo.

BOCCE

Successo a Monsummano per Giacomo Lorenzini, valdinievolino di Ponte Buggianese, star delle bocce agonistiche nazionali tesserato per la Bocciofila Vigasio-Villafranca (Fib Verona).

BASKET

Il primo canestro della serata è di Tesi poi Bellini lo imita con un bel coast ti coast. Una bomba da tre di Navicelli e un canestro di Bellini danno il primo strappo alla partita (11-4) e coach Blanco ricorre al minuto di sospensione. 

NUOTO

Grande successo per la tradizionale rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole, svolta alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, alla quale hanno partecipato oltre 300 atleti.

BOCCE


Nella giornata delle vittorie casalinghe (reali, o potenziali per lunghi tratti), un sono pareggio segna il cammino nel campionato della raffa, Il pari, vibrante, nervoso, tirato, combattuto in campo e psicologicamente un pizzico anche fuori.

ARTI MARZIALI

La settima edizione di Luctor si svolgerà presso il Palavinci di Montecatini Terme (di fronte all'ippodromo Sesana).

TIRO A SEGNO

Il Trofeo d’inverno, è articolato su due prove regionali con finale programmata al Tiro a Segno di Milano. Questo primo incontro, ha avuto luogo al poligono di Pistoia, mentre il secondo verrà svolto al poligono di Siena.  

BOCCE

Dopo la settimana di sosta dovuta alle festività di Ognissanti è in programma il 4° turno di questo interessante campionato di Serie A2. Nel girone tosco-marchigiano finalmente anche l’Avis ha vinto l’incontro che l’opponeva alla blasonata Oikos Fossombrone, peraltro squadra modesta e alla portata dei termali.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Francesco Sole.

none_o

Il quarantennale di attività creativa di un artista come Franco Del Sarto non può certo rimanere inosservato.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
MONTECATINI
Domani apre la Baita di Babbo Natale: 30mila mq di attrazioni nel parco delle Terme Salute

8/11/2019 - 12:36

È il più grande villaggio a tema natalizio mai costruito in toscana.Un vero e proprio parco divertimenti, in cui si mischiano le ultime tecnologie e il grande artigianato toscano, sviluppato in un’area di 30 mila metri quadrati, all’interno dello stabilimento termale “La Salute” di Montecatini Terme.

Si chiama la Baita di Babbo Natale, progetto innovativo creato dall’imprenditore e artista Paolo Grossi, in arte Dottor Sax, che dopo alcuni anni di successi a Chianciano Terme ha portato il suo evento in Toscana a Montecatini, rinnovandolo e valorizzandolo con nuove attrazioni e allestimenti mai visti prima.

Scenografie meravigliose, idee originali e innovazione tecnologica entrano nel percorso per sorprendere. La visione è futuristica e anche i personaggi che si incontrano nel parco si mischiano tra reale e digitale, come i sofisticati ologrammi che proiettano l’immaginazione di un bambino in una dimensione di super realtà.

Appena dopo l’ingresso ci si trova di fronte allo Stargate della verità con un semaforo verde o rosso che ci fa sapere chi è stato più o meno buono e pochi passi dopo si aprono le porte della piazza dei giocattoli con la meravigliosa macchina dei giocattoli. Quindi si prosegue con il truccabimbi e con i laboratori di cucina e del legno in cui i bambini si possono cimentare nella produzione delle meravigliose Cialde di Montecatini firmate Desideri o nella realizzazione di giochi in legno.

Ma non è finita qui: camminando lungo la strada verso la baita, si scopre la bellissima Elfolandia con le casette a fungo costruite dai grandi carristi i toscani fratelli Cinquini, considerati tra i migliori costruttori di carri allegorici del mondo e pluripremiati alCarnevale di Viareggio. Poi ci si trova nel museo di Babbo Natale che precede il Polo Nord, un paese tutto ghiacciato in cui si incontrano nuovi personaggi.

Le emozioni non finiscono mai perché, una volta raggiunto il parco delle Terme La Salute, siamo arrivati al “Circo dei sogni” di Paride Ofrei, tra i più importanti spettacoli circensi d’Italia, capace di trasmettere fortissime emozioni.

A quel punto la Baita è vicina e prima di entrare nelle stanze di Babbo Natale, si può salire sulla slitta gigante per giungere all’ufficio postale dove scrivere la letterina con tutti i desideri. Salendo al primo piano, la prima tappa è nella piccola casetta dove gli elfi dormono e preparano i pasti, poi si può visitare l’ufficio di Babbo Natale e infine, in un ambiente tutto costruito in legno e davvero ricco di magia, si arriva davanti alla porta della baita di Babbo Natale alla quale si può accedere solo dopo aver suonato una campanella. Il sogno del Natale che diventa realtà per tutti i bambini, suggellato con l’incontro con Babbo Natale e relativa foto ricordo.

Tanti saranno anche i momenti di intrattenimento durante la visita nel villaggio della Baita di Babbo Natale: all’ingresso sarà sempre attiva anche una postazione di Radio Bruno, media partner dell’evento, che in alcune settimane si collegherà in diretta radio insieme ai tanti bambini presenti. TV media partner è l’emittente regionale Italia 7 che si collegherà in diretta dalla Baita di Babbo Natale durante una puntata della Domenica Bestiale, il programma di punta della rete al quale partecipano tantissimiospiti dello sport e del mondo dello spettacolo.

Nelle prime settimane di apertura della Baita di Babbo Natale, saranno presenti a Montecatini anche alcune tra le più famose“family influencer” italiane che promuoveranno l’evento sui canali social network, in particolare su Instagram, dove contano centinaia di migliaia di follower.

Dal 16 novembre, nella piazza dello stabilimento La Salute, ci saranno anche i caratteristici Mercatini di Natale, con prodotti di artigianato e originali gadget.

La Baita di Babbo Natale vuol presentarsi come un parco di grande divertimento ed emozioni (il più grande del centro Italia), non solo come il classico percorso di un normale villaggio natalizio.

Sono stati creati anche pacchetti in collaborazione con il parco Termeland e con l’associazione Il Grocco La Salute, che permetterà ai visitatori della Baita di Babbo Natale di usufruire di particolari sconti per i giochi di Termeland e per lo shopping allo storico mercatino.

L’apertura è prevista per sabato 9 novembre, tutti i week end fino al 1 gennaio 2020, più i giorni infrasettimanali nel periodo di Natale.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: