Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:05 - 29/5/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Per i concetti che hai da esprimere, son di troppo anche le parole.
Figuriamoci la sintassi o la punteggiatura.
BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

none_o

Mattiello reinterpreta con la tecnica del collage le opere del grande Raffaello Sanzio.

Grazie di cuore a tutto il personale sanitario, in prima linea .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
MONTECATINI
Domani apre la Baita di Babbo Natale: 30mila mq di attrazioni nel parco delle Terme Salute

8/11/2019 - 12:36

È il più grande villaggio a tema natalizio mai costruito in toscana.Un vero e proprio parco divertimenti, in cui si mischiano le ultime tecnologie e il grande artigianato toscano, sviluppato in un’area di 30 mila metri quadrati, all’interno dello stabilimento termale “La Salute” di Montecatini Terme.

Si chiama la Baita di Babbo Natale, progetto innovativo creato dall’imprenditore e artista Paolo Grossi, in arte Dottor Sax, che dopo alcuni anni di successi a Chianciano Terme ha portato il suo evento in Toscana a Montecatini, rinnovandolo e valorizzandolo con nuove attrazioni e allestimenti mai visti prima.

Scenografie meravigliose, idee originali e innovazione tecnologica entrano nel percorso per sorprendere. La visione è futuristica e anche i personaggi che si incontrano nel parco si mischiano tra reale e digitale, come i sofisticati ologrammi che proiettano l’immaginazione di un bambino in una dimensione di super realtà.

Appena dopo l’ingresso ci si trova di fronte allo Stargate della verità con un semaforo verde o rosso che ci fa sapere chi è stato più o meno buono e pochi passi dopo si aprono le porte della piazza dei giocattoli con la meravigliosa macchina dei giocattoli. Quindi si prosegue con il truccabimbi e con i laboratori di cucina e del legno in cui i bambini si possono cimentare nella produzione delle meravigliose Cialde di Montecatini firmate Desideri o nella realizzazione di giochi in legno.

Ma non è finita qui: camminando lungo la strada verso la baita, si scopre la bellissima Elfolandia con le casette a fungo costruite dai grandi carristi i toscani fratelli Cinquini, considerati tra i migliori costruttori di carri allegorici del mondo e pluripremiati alCarnevale di Viareggio. Poi ci si trova nel museo di Babbo Natale che precede il Polo Nord, un paese tutto ghiacciato in cui si incontrano nuovi personaggi.

Le emozioni non finiscono mai perché, una volta raggiunto il parco delle Terme La Salute, siamo arrivati al “Circo dei sogni” di Paride Ofrei, tra i più importanti spettacoli circensi d’Italia, capace di trasmettere fortissime emozioni.

A quel punto la Baita è vicina e prima di entrare nelle stanze di Babbo Natale, si può salire sulla slitta gigante per giungere all’ufficio postale dove scrivere la letterina con tutti i desideri. Salendo al primo piano, la prima tappa è nella piccola casetta dove gli elfi dormono e preparano i pasti, poi si può visitare l’ufficio di Babbo Natale e infine, in un ambiente tutto costruito in legno e davvero ricco di magia, si arriva davanti alla porta della baita di Babbo Natale alla quale si può accedere solo dopo aver suonato una campanella. Il sogno del Natale che diventa realtà per tutti i bambini, suggellato con l’incontro con Babbo Natale e relativa foto ricordo.

Tanti saranno anche i momenti di intrattenimento durante la visita nel villaggio della Baita di Babbo Natale: all’ingresso sarà sempre attiva anche una postazione di Radio Bruno, media partner dell’evento, che in alcune settimane si collegherà in diretta radio insieme ai tanti bambini presenti. TV media partner è l’emittente regionale Italia 7 che si collegherà in diretta dalla Baita di Babbo Natale durante una puntata della Domenica Bestiale, il programma di punta della rete al quale partecipano tantissimiospiti dello sport e del mondo dello spettacolo.

Nelle prime settimane di apertura della Baita di Babbo Natale, saranno presenti a Montecatini anche alcune tra le più famose“family influencer” italiane che promuoveranno l’evento sui canali social network, in particolare su Instagram, dove contano centinaia di migliaia di follower.

Dal 16 novembre, nella piazza dello stabilimento La Salute, ci saranno anche i caratteristici Mercatini di Natale, con prodotti di artigianato e originali gadget.

La Baita di Babbo Natale vuol presentarsi come un parco di grande divertimento ed emozioni (il più grande del centro Italia), non solo come il classico percorso di un normale villaggio natalizio.

Sono stati creati anche pacchetti in collaborazione con il parco Termeland e con l’associazione Il Grocco La Salute, che permetterà ai visitatori della Baita di Babbo Natale di usufruire di particolari sconti per i giochi di Termeland e per lo shopping allo storico mercatino.

L’apertura è prevista per sabato 9 novembre, tutti i week end fino al 1 gennaio 2020, più i giorni infrasettimanali nel periodo di Natale.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: