Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:01 - 19/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Prova a chiederlo a Zingarello, che come Babbo Natale ce lo vedo bene, od al Pinocchio di Firenze che col Pinocchio di Collodi sembra avere molte affinità (ma è molto più furbo però) oppure alla .....
DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

BOCCE

A Scandicci si disputa la Coppa città di Scandicci, gara regionale individuale che vede ai nastri di partenza 154 formazioni.

BASKET

Ultima partita del girone di andata per i ciabattini che ospitano il Chiesina Basket per un derby diventato ormai un classico delle minors.

PODISMO

Grande appuntamento domenica a Montecatini Terme (Pistoia), dove si disputa la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’ ,gara podistica competitiva sulla classica distanza di km 21,097 e organizzata dalla società Montecatini Marathon.

BOCCE

Ripartono, dopo la lunga pausa natalizia i campionati nazionali delle bocce di Serie A2, si gioca la decima giornata, la Montecatini AVIS gioca a Fossombrone ospite della bocciofila locale.

PODISMO

Oltre 500 partecipanti,divisi nelle varie categorie ,che vanno dai pulcini alle categorie dei veterani oro hanno dato vita alla ,gara campestre denominata ‘’Pistoia Cross’’, organizzata dai Comitati provinciali del Csi e Uisp, con la collaborazione delle società della provincia di Pistoia e valida per in campionati provinciali Fidal,Uisp e Csi.

Podismo
none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Jeffrey Archer.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
PISTOIA
Trasporto pubblico locale, sindaco scrive a presidente della Regione Rossi: "Attendere sentenza Consiglio di Stato"

7/11/2019 - 14:36

Con una lettera firmata negli scorsi giorni, il sindaco Alessandro Tomasi ha chiesto al presidente della Regione di “sospendere qualunque procedura di trasferimento della gestione del servizio senza prima aver conosciuto la sentenza definitiva del Consiglio di Stato sulla gara del trasporto pubblico locale in Toscana”.


La missiva arriva a seguito dell’avvio del procedimento, da parte della Regione, per trasferire tutto il parco mezzi e gli immobili di proprietà delle società di Mobit (sette aziende partecipate che finora hanno gestito il servizio di tpl in Toscana) ad Autolinee Toscane Spa, ovvero alla società del gruppo francese Ratp che nel 2015 ha vinto la gara di gestione per il trasporto pubblico locale su gomma, assegnazione che poi è stata annullata dal Tar. Questa prima procedura (ce ne sarà poi un’altra, quella con cui Mobit ha chiesto la sospensiva del procedimento di gara) al momento è ancora pendente. È infatti attesa la sentenza del Consiglio di Stato. La Regione, già nel maggio scorso, a seguito della pronuncia della Corte europea di giustizia sulla ammissibilità alla gara di Autolinee, ha tuttavia proceduto all’aggiudicazione del servizio alla società francese, atto contro cui Mobit ha poi presentato un nuovo ricorso.


Proprio in attesa di superare il contenzioso, e a seguito dell’avvio delle procedure di trasferimento del patrimonio ad Autolinee, il sindaco ha chiesto a Enrico Rossi “le ragioni di natura giuridica che hanno spinto la giunta regionale a procedere con l’assegnazione e i motivi che possono aver ostacolato la sospensione dell’aggiudicazione in attesa della sentenza definitiva”. Intanto ieri il trasferimento del patrimonio ad Autolinee è stato differito di un mese dalla Regione: da novembre a dicembre.


“Il Comune – scrive il sindaco – intende tutelare in tutti i modi possibili non solo il proprio patrimonio immobiliare ma anche il know how della propria azienda partecipata”. Il trasferimento di beni annunciato a Mobit dalla Regione, riguarderà infatti immobili e autobus di proprietà delle aziende partecipate da decine di Comuni toscani.

 

“In assenza di una sentenza definitiva, oltre ai danni economici alle pubbliche Amministrazioni, il trasferimento potrebbe generare una situazione i cui effetti negativi potrebbero ripercuotersi sul servizio stesso, con incalcolabili danni a carico dei cittadini”.

 

Il sindaco chiede inoltre alla Regione Toscana di “garantire il regolare proseguimento del servizio alla scadenza del contratto ponte (31 dicembre 2019) attraverso un apposito provvedimento che permetta di mantenere il servizio in attesa della sentenza definitiva”.

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: