Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:07 - 14/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

RALLY

E' pronto ad accendere i motori della Skoda Fabia R5, Thomas Paperini. Il pilota pistoiese, atteso al debutto sulla vettura, sarà parte integrante della Coppa Città di Lucca.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sabato in notturna con una riunione di corse interamente riservata ai gentlemen.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera molto interessante nonché primo appuntamento della nuova settimana di luglio al Sesana di Montecatini, arricchito dalla presenza dei primi tre driver della classifica nazionale.

BASKET

Il Social Camp, rivolto a ragazzi e ragazze amanti della pallacanestro, si terràdal 13 al 27 luglio e coinvolgerà giocatori professionisti e personalità del mondo della palla a spicchi pronti ad animare un intenso palinsesto online di allenamenti, lezioni pratiche e consigli per migliorare la propria tecnica.

BASKET

La pallacanestro ha ripreso a scaldare i motori anche negli Stati Uniti. Aspettando che riprenda la stagione Nba, a partire dallo scorso 4 luglio è partita la manifestazione “The Basketball Tournament”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l'accordo in essere con l'atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Valentina Petri.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un finalista del Premio Strega.

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

La vittoria doveva essere scontata per Firenze, ma non andò così.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
BASKET
Gioielleria Mancini ingrana la terza, ma quanta fatica

4/11/2019 - 9:58

Terzo successo consecutivo della Gioielleria Mancini Shoemakers, che tra le mura amiche doma gli arrembanti Castelfranco Frogs che fanno sudare le proverbiali sette camicie ai ragazzi di coach Matteoni.


Gli Shoemakers partono forte, con tre bombe di Bellini, Navicelli e Tesi per l'11-2, ma Castelfranco inizia a macinare gioco e riesce a colmare lo svantaggio affidandosi a una difesa aggressiva e molto fisica, iniziando a prendere la mira con Prosperi e Barbetta in attacco. Castelfranco riesce a impattare e chiudere il primo quarto sotto di sole 2 lunghezze sul 20-18.


Soriani e fa il vuoto vicino a canestro e da respiro agli Shoemakers che però sono distratti in difesa e caotici in attacco (alla fine saranno 18 palle perse per i padroni di casa), che muovono poco la palla e forzano alcune conclusioni. All'intervallo Castelfranco è avanti di 1 punto sul 38-39.


La strigliata di coach Matteoni serve a spronare gli Shoemakers e aprire nel migliore dei modi il terzo quarto con i canestri di Maccione, Ciervo e Calderaro. Gli Shoemakers volano a +8 ma sul più bello, calano nuovamente d'intensità e permettono ad un mai domo Castelfranco di rientrare in partita. I ciabattini creano ottimi tiri aperti in attacco ma la palla non vuole saperne di entrare mentre i soliti Prosperi e Barbetta puniscono da tre punti per il nuovo +1 ospite a fine frazione.


Nel quarto periodo gli Shoemakers cambiano volto: un canestro da tre punti di Bellini con fallo, un canestro di Luciano e un suo successivo assist sempre per Bellini cambiano l'inerzia della partita, gli Shoemakers in difesa diventano più cinici e intensi e Castelfranco rimane a secco per 5 minuti. Soriani e Calderaro segnano e mandano gli Shoemakers avanti di 8 lunghezze a un minuto dal termine, chiudendo la partita.


Coach Matteoni a fine partita: "Alle basse percentuali abbiamo risposto con il carattere. Ogni giocatore ha dato il suo contributo nel momento del bisogno e poter contare su 12 giocatori è un jolly."

Gioielleria Mancini Shoemakers    66
Castelfranco Frogs                         56
Parziali: 20-18; 38-39; 49-50
Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 8, Barneschi, Ciervo 2, Luciano 2, Maccione 3, Notari, Tesi 5, Bellini 16, Soriani 18, Giusti 2,  Mignanelli, Calderaro 9. All.: Matteoni

Fonte: Shoemakers
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: