Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:12 - 03/12/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì scorso, è stato di gran lunga il più significativo degli ultimi tempi.
Innanzitutto, ha mostrato il sindaco Baroncini sulla difensiva. Tanto sulla .....
CICLISMO

La Gran Fondo Edita Pucinskaite, figlia della società cicloamatoriale pistoiese, è stata chiamata a far parte di un nuovo, ambizioso, progetto nazionale: il Nalini Road Series.

TIRO A SEGNO

Oltre alla fiorente attività sportiva giovanile, il tiro a segno di Pescia è, dal 2017, anche parte integrante del progetto socio sportivo culturale che porta il nome di Campus Paralimpico.

RALLY

E’ ancora all’insegna delle soddisfazioni che la scuderia Jolly Racing Team sta mandando in archivio la stagione sportiva 2020.

RALLY

Sarà un fine settimana intenso, ricco di emozioni ed anche di orgoglio, il primo del mese di dicembre, per Pavel Group, che andrà ad affrontare il suo debutto nel Campionato del Mondo rally, all’Aci Rally Monza (3-6 dicembre), ultima prova del torneo iridato 2020.

BOXE

In questo weekend si sono svolti i campionati toscani elite di pugilato a Firenze, ospiti nella prestigiosa accademia pugilistica fiorentina.

PISTOIA

Mister Riolfo riesce ad invertire il trand negativo della Pistoiese, che nelle ultime cinque partite aveva racimolato appena un punto.Adesso, i tre punti ottenuti grazie ad un 2-0 che rispecchia perfettamente i valori in campo, consentono alla Pistoiese di guardare al futuro con un briciolo di ottimismo in più. 

CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

  • none_o

      Prova

  • none_o

      Carlo Maltagliati: "Con il Centro Rdp sindaco cede a un secondo ricatto dopo

    "Venerdì la maggioranza ha votato differente da come mi aveva detto il sindaco. Ho fatto alcune telefonate ad amici della Lega e scoperto che il cambio di idea non è avvenuto, grazie alle spiegazioni della minoranza, ma per un vero e proprio ricatto che una consigliera di Fratelli d’Italia ha fatto alla sua maggioranza. Non è la prima volta che accade; un fatto analogo c’è stato con i due consiglieri di Forza Italia che avevano lasciato il gruppo".


Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tempestivi nell'accorrere, efficaci nel soccorrere. Questo è il motto del Cisom.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONTECATINI
Rio Sant'Antonio, Biagini (Pd) interroga il consiglio comunale: "Priorità pulire il corso d'acqua"

2/11/2019 - 15:41

Interrogazione consiliare a cura di Siliana Biagini: "La sottoscritta Siliana Biagini, nella sua qualità di Consigliere comunale, premesso che. Nelle scorse settimane diversi cittadini ci hanno segnalato la situazione del Rio Sant’Antonio, interessato da una intensificazione dei cattivi odori , probabilmente attribuibili a reflui destinati a fognatura nera. Ultimamente si sono verificati inoltre episodi di improvvisi cambi di colore dell’acqua e del fondo del Rio che hanno generato particolare apprensione nella cittadinanza. 

Riguardo a detto Rio esistono inoltre alcune questioni legate ad interventi spettanti a altri enti , oltre al Consorzio 4 Basso Valdarno , quali Autostrade e Ferrovie . 

Ad Autostrade è stato più volte richiesto dagli uffici comunali di intervenire per la pulizia, la manutenzione ordinaria e straordinaria dei fossi lungo il tratto di sua pertinenza compreso fra la via del Cassero e la via della Borra, in entrambe le carreggiate, al fine di liberarli da materiali che ostruiscono il regolare deflusso delle acque e metterli in sicurezza in caso di eventuale piena. 

A RFI è stato richiesto dagli uffici comunali, anche nell’ambito di sopralluoghi congiunti, di intervenire per porre rimedio allo scarico di reflui nella scarpata ferroviaria che costeggia il Playground del Palavinci poi confluenti nel Rio Sant’Antonio. Tale situazione, che dovrebbe essere già stata accertata da analisi di laboratorio, reca particolare disagio e preoccupazione ai cittadini residenti in via Castellacci e non solo. 

Considerato che alcuni mesi fa è stato chiesto e ottenuto dalla passata amministrazione un intervento di pulitura del fondo sia per il Rio Sant’Antonio sia per il Rio Salsero, ma che queste azioni devono trovare continuità nel tempo e devono interessare anche le parti tombate; 

Vista la pericolosità per la privata e pubblica incolumità . 

Chide: quali interventi sta programmando l’amministrazione comunale insieme agli altri enti interessati per la sicurezza del Rio Sant’Antonio e del il Rio Salsero, se sono state avviate attività in collaborazione e se sta proseguendo la richiesta per gli interventi di rispettiva competenza, compresa la pulizia del fondo del laghetto in Pineta (richiesta a più riprese nei mesi scorsi);

Qual è la strategia di intervento per la manutenzione delle parti tombate, spettante adesso al Comune e se il nostro ente ha partecipato al bando regionale pubblicato con Decreto Dirigenziale n. 10016/2019 che ha stanziato finanziamenti per “la realizzazione di interventi strutturali correttivi e di adeguamento dei tratti coperti dei corsi d'acqua, per la rimozione e la riduzione del rischio garantendone la funzionalità idraulica”;

Di produrre al Consiglio comunale la documentazione relativa alle analisi di laboratorio riguardanti la qualità dell’acqua del Rio Sant’Antonio e del Rio Salsero;

Di richiedere al Consorzio 4 Basso Valdarno e a Rete Ferroviaria Italiana di individuare e rimuovere al più presto gli eventuali scarichi abusivi di acque reflue confluenti nel Rio Sant’Antonio e nel Rio Salsero ciascuno per la propria competenza".


Siliana Biagini 
Consigliera Comunale del Partito Democratico

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: