Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:06 - 02/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Hai ragione da vendere bibbi.
Sono tutti invidiosi di te, del tuo spirito, delle tue battute comiche.
Te si che fai ridere!!
Un maestro in quest'arte!
Speriamo gli venga la c. . . lla a tutti.
Scusami .....
CALCIO

La società Larcianese comunica di aver raggiunto l’accordo con il l’allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione sportiva.

RALLY

Motori accesi al 1° Virtual Rally Valdinievole e Montalbano. Dal 1° giugno e per tutta la settimana, le strade della provincia di Pistoia saranno proiettate in un confronto che ha richiamato un plateau di partecipanti di assoluto livello. 

BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Oggi il popolo decide
col suffragio universale
quale sia la .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
MONTECATINI
Prendono una birra prima di mangiare ma sono minori: la Municipale multa un ristorante kebab

2/11/2019 - 15:32

Nell’ambito dei controlli posti in essere per garantire di trascorrere sereni fine settimana da parte cittadini e turisti la Polizia Municipale ha presidiato il territorio comunale con un l’attività mirata al contrasto della vendita di alcolici a minorenni.
 
Le pattuglie impegnate hanno presidiato le zone frequentate ed è emerso che non è così difficile per i minorenni procurarsi gli alcolici nonostante i divieti imposti dalla Legge.
 
La Polizia Municipale si è appostata nelle zone più frequentate dai giovani ed ha osservato il lavori dei gestori dei locali che somministravano ai numerosi avventori.
 
In particolare è stato notato un gruppo di giovanissimi ragazzi che accedeva all’interno di un locale kebab e dopo aver ordinato al gestore da bere lo stesso ha aperto il frigorifero e gli ha somministrato bottiglie di birra.
 
I ragazzi sono stati fermati ed identificati ed è emerso che tutti erano minorenni ed in particolare uno di loro era anche minore di anni 16.
 
A questo punto gli agenti si sono recati all’interno del locale ed hanno contestato al titolare le violazioni di Legge per aver venduto alcolici a minorenni che si è giustificato dichiarando di non essersi accorto della giovane età degli avventori.
 
Per il titolare del locale kebab è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per violazione all’articolo 689 del Codice Penale, altre alle sanzioni amministrative e la segnalazione all’ufficio commercio per la sospensione dell’attività in caso di ulteriori accertamenti di violazione.
 
Inoltre è stata intensificata la presenza nelle zone adiacenti le stazioni ferroviarie e del centro a tutela di molti giovani che affollano la città per partecipare a Lucca Comics.
Nell’ambito di questi ulteriori controlli è stato fermato un uomo pregiudicato montecatinese che è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti e di un coltello del quale non ha fornito spiegazioni sulla detenzione.
Per F.A. di anni 44 è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria e la segnalazione alla Prefettura per assuntore di sostanze stupefacenti, ovviamente sia la sostanza stupefacente che il coltello sono state tolte dalla sua disponibilità e poste sotto sequestro.
 
Comandante: l’attività di contrasto approntata in questo periodo proseguirà anche nei prossimi mesi a tutela dei minori e degli esercenti onesti.
La nostra attenzione rimane alta in quanto è nostra intenzione contrastare l’assunzione di alcolici dei giovani per la salute dei nostri ragazzi, e tutelare l’attività di tutti quei commercianti che lavorano seriamente rispettando la Legge e respingendo i minorenni che pretendono, a volte anche in modo arrogante e presuntuoso, di bere birre e superalcolici.
Si ricorda che in Italia è vietato sia somministrare che vendere alcolici ai minorenni le sanzioni arrivano fino a 2000 euro ed è prevista anche la sospensione dell’attività altre alla denuncia penale se la vendita o la somministrazione è rivolta a minori di anni 16.
 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/11/2019 - 16:46

AUTORE:
Elda

Ben vengano controlli serrati al fine di sanzionare chi consente la somministrazione di bevande alcoliche ai minorenni nei vari locali della Valdinievole , che i controlli non siano limitati solo al comune di Montecatini Terme.