Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:11 - 17/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Poveri ragazzi ! dovranno competere con persone disposte ad accettare qualsiasi condizione lavorativa.
Un gran bel lavoro, un grande regalo ad imprenditori senza tanto pelo sullo stomaco, una società .....
KARATE

Tante soddisfazioni per il karate Ninja Club all’open di San Marino, la palestra con sedi a Pescia e Larciano ha ottenuto due ori e quattro medaglie di bronzo.

BOCCE

Successo a Monsummano per Giacomo Lorenzini, valdinievolino di Ponte Buggianese, star delle bocce agonistiche nazionali tesserato per la Bocciofila Vigasio-Villafranca (Fib Verona).

BASKET

Il primo canestro della serata è di Tesi poi Bellini lo imita con un bel coast ti coast. Una bomba da tre di Navicelli e un canestro di Bellini danno il primo strappo alla partita (11-4) e coach Blanco ricorre al minuto di sospensione. 

NUOTO

Grande successo per la tradizionale rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole, svolta alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, alla quale hanno partecipato oltre 300 atleti.

BOCCE


Nella giornata delle vittorie casalinghe (reali, o potenziali per lunghi tratti), un sono pareggio segna il cammino nel campionato della raffa, Il pari, vibrante, nervoso, tirato, combattuto in campo e psicologicamente un pizzico anche fuori.

ARTI MARZIALI

La settima edizione di Luctor si svolgerà presso il Palavinci di Montecatini Terme (di fronte all'ippodromo Sesana).

TIRO A SEGNO

Il Trofeo d’inverno, è articolato su due prove regionali con finale programmata al Tiro a Segno di Milano. Questo primo incontro, ha avuto luogo al poligono di Pistoia, mentre il secondo verrà svolto al poligono di Siena.  

BOCCE

Dopo la settimana di sosta dovuta alle festività di Ognissanti è in programma il 4° turno di questo interessante campionato di Serie A2. Nel girone tosco-marchigiano finalmente anche l’Avis ha vinto l’incontro che l’opponeva alla blasonata Oikos Fossombrone, peraltro squadra modesta e alla portata dei termali.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Francesco Sole.

none_o

Il quarantennale di attività creativa di un artista come Franco Del Sarto non può certo rimanere inosservato.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
MONTECATINI
Prendono una birra prima di mangiare ma sono minori: la Municipale multa un ristorante kebab

2/11/2019 - 15:32

Nell’ambito dei controlli posti in essere per garantire di trascorrere sereni fine settimana da parte cittadini e turisti la Polizia Municipale ha presidiato il territorio comunale con un l’attività mirata al contrasto della vendita di alcolici a minorenni.
 
Le pattuglie impegnate hanno presidiato le zone frequentate ed è emerso che non è così difficile per i minorenni procurarsi gli alcolici nonostante i divieti imposti dalla Legge.
 
La Polizia Municipale si è appostata nelle zone più frequentate dai giovani ed ha osservato il lavori dei gestori dei locali che somministravano ai numerosi avventori.
 
In particolare è stato notato un gruppo di giovanissimi ragazzi che accedeva all’interno di un locale kebab e dopo aver ordinato al gestore da bere lo stesso ha aperto il frigorifero e gli ha somministrato bottiglie di birra.
 
I ragazzi sono stati fermati ed identificati ed è emerso che tutti erano minorenni ed in particolare uno di loro era anche minore di anni 16.
 
A questo punto gli agenti si sono recati all’interno del locale ed hanno contestato al titolare le violazioni di Legge per aver venduto alcolici a minorenni che si è giustificato dichiarando di non essersi accorto della giovane età degli avventori.
 
Per il titolare del locale kebab è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per violazione all’articolo 689 del Codice Penale, altre alle sanzioni amministrative e la segnalazione all’ufficio commercio per la sospensione dell’attività in caso di ulteriori accertamenti di violazione.
 
Inoltre è stata intensificata la presenza nelle zone adiacenti le stazioni ferroviarie e del centro a tutela di molti giovani che affollano la città per partecipare a Lucca Comics.
Nell’ambito di questi ulteriori controlli è stato fermato un uomo pregiudicato montecatinese che è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti e di un coltello del quale non ha fornito spiegazioni sulla detenzione.
Per F.A. di anni 44 è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria e la segnalazione alla Prefettura per assuntore di sostanze stupefacenti, ovviamente sia la sostanza stupefacente che il coltello sono state tolte dalla sua disponibilità e poste sotto sequestro.
 
Comandante: l’attività di contrasto approntata in questo periodo proseguirà anche nei prossimi mesi a tutela dei minori e degli esercenti onesti.
La nostra attenzione rimane alta in quanto è nostra intenzione contrastare l’assunzione di alcolici dei giovani per la salute dei nostri ragazzi, e tutelare l’attività di tutti quei commercianti che lavorano seriamente rispettando la Legge e respingendo i minorenni che pretendono, a volte anche in modo arrogante e presuntuoso, di bere birre e superalcolici.
Si ricorda che in Italia è vietato sia somministrare che vendere alcolici ai minorenni le sanzioni arrivano fino a 2000 euro ed è prevista anche la sospensione dell’attività altre alla denuncia penale se la vendita o la somministrazione è rivolta a minori di anni 16.
 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/11/2019 - 16:46

AUTORE:
Elda

Ben vengano controlli serrati al fine di sanzionare chi consente la somministrazione di bevande alcoliche ai minorenni nei vari locali della Valdinievole , che i controlli non siano limitati solo al comune di Montecatini Terme.