Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:08 - 12/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Crimine o polverone ? Dunque, il parlamentare che ha chiesto ed ottenuto il sussudio é, senz'altro, un egoista ingordo che andrebbe immediatamente espulso dalla vita pubblica. Detto questo, la ventilata .....
BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che il roster della prima squadra targata Giorgio Tesi Group in vista della prossima stagione di Serie A2 sarà completato dai giovani atleti Lorenzo Querci, Angelo Del Chiaro e Joonas Riismaa. Tutti e tre sono cresciuti nel vivaio del Pistoia Basket Academy.

IPPICA

La modalità per accedere all'ippodromo Snai Sesana nella serata di sabato 15 agosto, in occasione del Gran Premio Città di Montecatini, dovrà avvenire mediante una richiesta di prenotazione.

CALCIO

Tutto pronto in casa Montecatinimurialdo per la stagione 2020/21.

CALCIO

Altri acquisti di grande qualità in casa Bioacqua Av Le Case. arrivato  dalla Meridien il forte centrocampista Alessandro Piscitelli, classe 1987. Alessandro vanta con esperienze al Cecina 2000, Monsummano e, appunto Meridien in 1^ Categoria porterà classe ed esperienza nel centrocampo della Bioacqua.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è iniziata la settimana più calda della stagione del trotto nazionale.

IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

Oggi è un giorno d’agosto.
Alla buon’ora della mattina
siamo .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PESCIA
Commemorazione defunti, mercato fiori in salute: crisantemi di qualità, prezzi in linea e produzione in lieve calo

29/10/2019 - 21:08

Fiori di qualità, prezzi in linea con il 2018 ed una produzione in lieve flessione (-5%) rispetto ad un anno fa. A fare il punto sul mercato floricolo in vista del commemorazione dei defunti del 2 novembre è la Cia Toscana Centro (Firenze, Pistoia, Prato) che solo nella zona di Pescia conta circa 130 aziende agricole impegnate nella produzione dei fiori, che vanno a finire al Mercato dei fiori della Toscana (Mefit) di Pescia, con 280 aziende agricole iscritte al mercato.
 
«Quella di Ognissanti e 2 novembre, è una settimana di fondamentale importanza per l’intero comparto e per le nostre aziende floricole – sottolinea Sandro Orlandini, presidente Cia Toscana Centro -. Siamo di fronte ad un’annata positiva sia dal punto di vista produttivo, dove il mercato sembra in linea con lo scorso anno, sia per l’alta qualità dei fiori che andranno nei prossimi giorni nei cimiteri di tutta la Toscana e non solo».


Il fiore più venduto del periodo resta il ‘classico’ crisantemo uniflora, ma sempre più richiesto è il crisantemo multifiori, la cui domanda è superiore alla produzione come fanno sapere dal Mefit di Pescia. Inoltre, fra le nuove tendenze, i crisantemi di minori dimensioni rispetto al passato, in linea con le ‘esigenze’ dei cimiteri (spazi ristretti a disposizione per le maggiori tumulazioni e minori sepolture a terra)».
 
«Condizioni climatiche favorevoli hanno inoltre permesso di ottimizzare il processo produttivo e quindi garantire minori costi di produzione per le aziende agricole – spiega Francesco Bini, responsabile area Pescia di Cia Toscana Centro –. Ora è auspicabile un grande affluenza di persone nei cimiteri che si traduce in maggiori acquisti dei fiori di stagione».
 
Produzioni locali di ottima qualità che vanno a finire in gran parte nei mercati della Toscana e del resto del Centro Italia, ed in parte anche nel Nord Italia. Si registra inoltre un minore prodotto proveniente dalle altre regioni italiane sui mercati toscani. 


«Oltre ai crisantemi – aggiunge il direttore del Mercato dei fiori di Pescia Fabrizio Salvadorini – stanno andando bene anche le vendite delle rose, delle gerbere e del verde ornamentale. Il mercato, complessivamente sta dimostrando capacità di tenuta nonostante un prolungato periodo di congiuntura sfavorevole». 

Fonte: Cia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: