Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:01 - 24/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

Col risultato finale di 82-61, tra l’altro la Nico Basket ha ribaltato la differenza canestri (all’andata era stata sconfitta di tredici lunghezze), che potrebbe essere utile per un posto migliore nei playoff in caso di arrivo alla pari in classifica.  

CALCIO

Dopo mesi e mesi trascorsi nella vana speranza che qualcosa si muova all'orizzonte, le Società iscritte ai campionati regionali di Eccellenza hanno deciso di passare all' azione. Per questo abbiamo sentito uno dei più apprezzati e stimati dirigenti sportivi della Toscana, il Direttore Generale del Montecatini Fabrizio Giovannini.

CALCIO FEMMINILE

Colpo della Pistoiese! Ecco il centrale ErriquezEleonora Erriquez, nata il 31/01/2001 arriva in arancione in prestito dall'AudaxRufina.

BASKET

Prestazione da incorniciare per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista Forlì dopo un secondo tempo da urlo.

BASKET

Un’altra puntata del derby tra la Giorgio Tesi Group Nico Basket e la Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è previsto per sabato 23 gennaio, al Pala Pertini di Ponte Buggianese. Palla a due alle ore 21.

BASKET

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della Gtg Nico Basket.

SPORT

Si è svolta lunedi 18 gennaio nel salone del circolo Acli di Masiano l’assemblea ordinaria elettiva valida per il rinnovo delle cariche del consiglio provinciale Csi di Pistoia.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia cala il poker mandando al tappeto la capolista Ferrara al termine di una prestazione di grande intensità e furore agonistico, decisa solo dopo un tempo supplementare.

none_o

La galleria Me Vannucci è lieta di partecipare ad Artefiera Playlist.

none_o

Esce a gennaio Anima liquida, terzo capitolo del progetto Breaking Book.

Valle squisita,
Valle incantata,
Valle laterale al bacino .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
SAN MARCELLO PITEGLIO
Consorzio Motore, Baldi (Pd): “Sostenere sperimentazione della produzione di cippatino in alternativa a glisofato"

17/10/2019 - 14:30

Sostituire il glisolfato e altri diserbanti nocivi in agricoltura con il “cippatino”, un prodotto formato da scaglie di legno che previene la crescita di erbe infestanti.


La sperimentazione del progetto Motore (Montagna Toscana ricerca energia), un consorzio formato da 7 aziende, provenienti da diversi settori del mondo produttivo, ma tra loro complementari, con sede a Campo Tizzoro (comune di San Marcello Piteglio) è al centro di una mozione presentata dal consigliere regionale Pd Massimo Baldi.

 

La proposta impegna la giunta toscana “a sollecitare il governo affinché siano valutate possibili misure di sostegno economico alla produzione massiccia di “cippatino” da pacciamatura, quale alternativa green all’utilizzo di glifosato nel floro-vivaismo, nel rispetto della sostenibilità ambientale e della valorizzazione della risorsa bosco di cui è ricco il nostro Paese; a mettere in atto, parimenti, per quanto di propria competenza, azioni di sensibilizzazione finalizzate a rendere noti gli effetti positivi di tale materiale”.

 

«L’esperienza del consorzio Motore – spiega Massimo Baldi – si sta facendo notare e per la realizzazione di un centro di studi e innovazione dedicato alle energie “green” ha già ricevuto un finanziamento di 1 milione di euro da parte della Regione. Tra le realizzazioni del centro studi, sicuramente quella della produzione di “cippatino” per pacciamatura, mutuato dal micro cippato ad uso combustibile, rappresenta potenzialmente una grande opportunità per le aziende agricole e per l’ambiente, perché potrebbe essere una valida alternativa all’uso di fitofarmaci. I primi risultati della sperimentazione, specie nel settore vivaistico, hanno dato riscontri positivi, tanto che il consorzio sta lavorando alla realizzazione di una nuova linea produttiva, capace di rispondere alle grandi richieste. La filosofia che sta alla base di questo innovativo prodotto è quella della filiera corta, riuscire cioè a sfruttare adeguatamente le risorse del bosco, dando loro valore e creando occupazione in loco, con conseguenze anche in termini di equilibrio idrogeologico preservato.


La Regione Toscana – ricorda Baldi – sta lavorando alla sottoscrizione di un accordo per la riduzione dell’uso di glifosato, attraverso un protocollo in cui la Regione e il Distretto vivaistico pistoiese prendono l’impegno di porre la sostenibilità ambientale come una propria base fondante. Per tutte queste ragioni – conclude – sarebbe auspicabile che la sperimentazione messa in atto a Campo Tizzoro venga sostenuta e favorita».

Fonte: Pd
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: