Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:01 - 25/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

Col risultato finale di 82-61, tra l’altro la Nico Basket ha ribaltato la differenza canestri (all’andata era stata sconfitta di tredici lunghezze), che potrebbe essere utile per un posto migliore nei playoff in caso di arrivo alla pari in classifica.  

CALCIO

Dopo mesi e mesi trascorsi nella vana speranza che qualcosa si muova all'orizzonte, le Società iscritte ai campionati regionali di Eccellenza hanno deciso di passare all' azione. Per questo abbiamo sentito uno dei più apprezzati e stimati dirigenti sportivi della Toscana, il Direttore Generale del Montecatini Fabrizio Giovannini.

CALCIO FEMMINILE

Colpo della Pistoiese! Ecco il centrale ErriquezEleonora Erriquez, nata il 31/01/2001 arriva in arancione in prestito dall'AudaxRufina.

BASKET

Prestazione da incorniciare per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista Forlì dopo un secondo tempo da urlo.

BASKET

Un’altra puntata del derby tra la Giorgio Tesi Group Nico Basket e la Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è previsto per sabato 23 gennaio, al Pala Pertini di Ponte Buggianese. Palla a due alle ore 21.

BASKET

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della Gtg Nico Basket.

SPORT

Si è svolta lunedi 18 gennaio nel salone del circolo Acli di Masiano l’assemblea ordinaria elettiva valida per il rinnovo delle cariche del consiglio provinciale Csi di Pistoia.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia cala il poker mandando al tappeto la capolista Ferrara al termine di una prestazione di grande intensità e furore agonistico, decisa solo dopo un tempo supplementare.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadoiri di Montecatini è dedicata a un libro di Toshikazu Kawaguchi.

none_o

La galleria Me Vannucci è lieta di partecipare ad Artefiera Playlist.

Valle squisita,
Valle incantata,
Valle laterale al bacino .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
BUGGIANO
Oltre mille persone per la camminata di beneficenza in favore di Aila (fotogallery)

13/10/2019 - 9:08

Un fiume di oltre mille persone ha invaso le vie di Molin Nuovo e Buggiano per la camminata organizzata da AILA, l'Associazione italiana Lafora. Tre percorsi (da 3, 5 e 10 km) per raccogliere fondi e sostenere la ricerca medica sulla lafora: una malattia rarissima che, secondo le stime, colpisce appena una persona ogni milione. Vista l’incidenza estremamente bassa, è complesso e costoso sperimentare farmaci in grado di curare la malattia.

 
Così da dieci anni si svolge il memorial “Farfallina libera di volare”, promosso per raccogliere fondi in ricordo di Daniela, chiesinese doc, scomparsa a causa di questa patologia che si manifesta attraverso crisi epilettiche e una progressiva perdita delle capacità motorie. Il ricordo è portato avanti da sua mamma Paola che, alla partenza da Molin Nuovo, non ha nascosto l’emozione mista all’enorme soddisfazione: “Questa folla ci ripaga di tanti sacrifici, tutto quello che raccoglieremo sarà donato in beneficenza”.  
 
Daniela, dopo aver partecipato alle prime camminate AILA, si è arresa alla malattia nel 2014 senza smettere un attimo di lottare e di sorridere. L’edizione di quest’anno, la numero dieci, è stata particolarmente fortunata: dopo la pioggia degli ultimi anni, finalmente il sole ha illuminato la giornata.
 
Presente Riccardo Franchi, sindaco di Uzzano e presidente della Società della Salute Valdinievole: “È una festa meravigliosa, grazie ai partecipanti e alla famiglia di Daniela per la sensibilità e l’impegno a favore della ricerca. Le istituzioni hanno il dovere di farsi trovare vicine e di sostenere questa generosità attraverso azione concrete".
 
Gli sforzi dell’associazione e i contributi raccolti da parte di tutti hanno già consentito di compiere passi in avanti significativi: entro il prossimo biennio partiranno le prime somministrazioni del farmaco anti-lafora. “I test hanno dato esiti incoraggianti - spiega Vincenzo Aversano, presidente dell’associazione AILA - c’è grande fiducia nella possibilità di cure efficaci”. 
 
L’appuntamento è al prossimo anno, quando mamma Paola e i tantissimi amici di Daniela si ritroveranno ancora una volta per dare sostegno e speranza a chi ne ha più bisogno. 

 

di Giacomo Ghilardi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: