Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:10 - 14/10/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Tutto condivisibile , tutto giusto . . . . ma. . .
Siamo perfettamente d'accordo che , nei limiti di quello che possiamo sapere circa l'attuale fase di una azione che nei confronti di Armeni ed ora .....
CALCIO

Non poteva iniziare con una notizia più bella la nuova stagione del Montecatinimurialdo. A seguito dell’attività svolta nella stagione 2018/2019, il comitato regionale Toscana della Figc ha confermato alla società biancoceleste il riconoscimento di scuola calcio Élite.

BOCCE

Una brutta partenza per la Montecatini Avis guidata dal presidente Moreno Zinanni tornata (diciamo così) sconfitta sui campi degli amici pievarini all’esordio in campionato per 5 set a 3 dalla formazione pesarese del Corbordolo.

BOXE

Il pugile Miguel Bachi ha partecipato ai campionati toscani lo scorso settembre passando direttamente il turno non avendo avversari in Toscana. Egli passa diretto agli interregionali dove ha combattuto sabato 12/10.

BASKET

La Gioielleria Mancini gioca l’anticipo della terza giornata di campionato in trasferta a Lucca contro quella Libertas affrontata e battuta in Coppa Toscana fra le mura amiche.

NUOTO

Ottimi risultati e record personali per 4 atleti dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato europeo juniores (under 18) di Salvamento per club, svolto a fine settembre a Riccione, al quale hanno partecipato 53 società (19 italiane) in rappresentanza di 9 nazioni. 

BOCCE

E’ iniziata la stagione agonistica 2019-2020 e alla Montecatini Avis non sfugge la prima vittoria.

Podismo
CALCIO

Un tesserato del Montecatinimurialdo tra i ragazzi più meritevoli della provincia per l’impegno profuso nel calcio come nello studio, premiato con una prestigiosa borsa di studio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valentina Dallari.

none_o

Si apre venerdi 4 ottobre, alle ore 17,  a Pescia,  la mostra di Giorgio Adochi, noto artista di fama internazionale.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
PESCIA
Il Comune sospenderà il versamento della terza rata Tari alle aziende degli Alberghi

9/10/2019 - 16:21

Mentre la Regione Toscana sta procedendo all’elaborazione della legge specifica, anche il Comune farà la sua parte per venire incontro alle esigenze delle oltre 220 aziende che hanno subito un drastico calo del fatturato dopo la chiusura del ponte degli Alberghi.

L’amministrazione comunale ha infatti deciso di sospendere i termini del versamento della terza rata Tari per tutte le utenze non domestiche delle attività economico-produttive degli Alberghi che ne faranno richiesta. La terza rata della Tari viene dunque spostata al 31 marzo 2020.

Il provvedimento verrà approvato nel corso del prossimo consiglio comunale, in modo da essere operativo e quindi avere i suoi effetti sulla scadenza di novembre.

“Anche questo è un impegno che manteniamo e che ci sembra doveroso, nei confronti delle aziende e attività che sono state danneggiate dalla chiusura del ponte – conferma il sindaco di Pescia Oreste Giurlani-. Insieme alla procedura regionale, che abbiamo sollecitato trovando piena collaborazione e disponibilità da parte dell’assessore Ciuoffo,  questa nostra ulteriore iniziativa contribuirà ad alleviare le difficoltà notevoli che vivono attualmente queste attività produttive. Tutto questo augurandoci sempre che il ponte possa riaprire quanto prima”.

Come si ricorderà, nei giorni scorsi l’assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo ha scritto una lettera al direttore dell’Agenzia delle entrate della Toscana Carlo Palumbo con l’obiettivo di emanare un provvedimento che riguardi le scadenze del 30 Novembre 2019 per le aziende della zona degli Alberghi. La richiesta era nata dalla prima riunione del tavolo di crisi che si è tenuta nei giorni scorsi a Firenze.

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: