Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:01 - 26/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Signori miei, giù le mani dalle risorse rosse (anche se son neri) !
non vorrete mica intaccare il bacino elettorale della sinistra fasulla?
BASKET

Nona vittoria stagionale, su 11, per gli Augies Montecatini nel campionato di A1 Uisp del comitato di Pistoia-Prato.

BASKET

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

BOCCE

Le 3 star dell’alta classifica, Civitanovese-Cofer Metal Marche e Oikos Fossombrone continuano a non perdere colpi e hanno tutte pareggiato rimandando l’assegnazione della prima piazza al 29 febbraio prossimo.

PODISMO

Grande succeso, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’.

CALCIO

Il Valdinievole Montecatini coi suoi 23 punti ospita alle 14,30 al Mariotti la Pontremolese (20 punti).

DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

BOCCE

A Scandicci si disputa la Coppa città di Scandicci, gara regionale individuale che vede ai nastri di partenza 154 formazioni.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Roberto Costantini.

none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
CHIESINA UZZANESE
Bendinelli (Chiesina e frazioni): "Regione mette soldi a disposizione per la sicurezza, il sindaco però si sbrighi"

9/10/2019 - 13:45

Il capogruppo di Chiesina e le sue frazioni, Sandra Bendinelli, interviene in tema di sicurezza.

 

"Mentre la giunta di sinistra della Regione Toscana ha deliberato di stanziare dei soldi per le politiche locali sulla sicurezza dei Comuni, la destra alla guida del Comune di Chiesina Uzzanese, alla preoccupazione espressa dalla minoranza in ordine agli atti vandalici che si sono ripetuti nel territorio comunale, si limita a consigliare di chiamare il meccanico a cambiare le gomme tagliate e i carabinieri.


Riteniamo che una risposta del genere sia particolarmente allarmante da parte di una maggioranza che ha preteso di fare della sicurezza un proprio cavallo di battaglia, senza poi fare alcunché di effettivo o di dare delle risposte pronte per rassicurare i propri cittadini.

Evidentemente è preferibile alimentare la paura per prendere voti anziché affrontare il problema concretamente.

Chiesina e le sue frazioni, ha talmente a cuore la tranquillità e la serenità di tutti i concittadini, base essenziale per lo sviluppo economico sociale e civile e per il progresso di qualsiasi comunità, da suggerire al sindaco di andarsi a leggere la delibera della giunta regionale (di sinistra) n. 1013 pubblicata sul Burt n. 39 in data 25 settembre 2019, che avvisa tutti i Comuni interessati di un bando pubblico per ottenere fondi e finanziamenti per l’installazione, l’implementazione e l’adeguamento dei sistemi di videosorveglianza per l’anno 2019.

Ma si affretti il sindaco a presentare domanda e progetto, visto che il bando scadrà alle ore 13 del 24 ottobre, perdendo altrimenti la possibilità di ottenere denaro fresco che ci permetterebbe di monitorare meglio il territorio, visto che ogniqualvolta che accade qualcosa, la videosoreglianza pare sia assente, altre volte le immagini poco visibili, e sempre più spesso coadiuvate dalle telecamere dei privati.

La storia ci insegna che ogni qualvolta le tensioni e il disordine si diffondono, la destra li cavalca come una bandiera senza però mai risolverla, per mantenere il proprio potere con autoritarismo. Ma la sicurezza è un bene comune, fondamentale per mantenere la democrazia, la socialità e il benessere di tutte le persone.


Chiesina e le sue frazioni non tollererà mai atti vandalici e ogni forma di violenza che faccia chiudere in casa le persone limitando la voglia di socialità posta alla base di ogni comunità.


E poichè la sicurezza è un bene comune fondamentale, si invita il sindaco, pur essendo di destra, ad accettare il consiglio della minoranza facendo finalmente qualcosa di concreto per il benessere dei suoi concittadini con i soldi messi a disposizione dalla Regione, anche se di sinistra".

Fonte: Chiesina e le sue frazioni
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: