Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:10 - 14/10/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Tutto condivisibile , tutto giusto . . . . ma. . .
Siamo perfettamente d'accordo che , nei limiti di quello che possiamo sapere circa l'attuale fase di una azione che nei confronti di Armeni ed ora .....
CALCIO

Non poteva iniziare con una notizia più bella la nuova stagione del Montecatinimurialdo. A seguito dell’attività svolta nella stagione 2018/2019, il comitato regionale Toscana della Figc ha confermato alla società biancoceleste il riconoscimento di scuola calcio Élite.

BOCCE

Una brutta partenza per la Montecatini Avis guidata dal presidente Moreno Zinanni tornata (diciamo così) sconfitta sui campi degli amici pievarini all’esordio in campionato per 5 set a 3 dalla formazione pesarese del Corbordolo.

BOXE

Il pugile Miguel Bachi ha partecipato ai campionati toscani lo scorso settembre passando direttamente il turno non avendo avversari in Toscana. Egli passa diretto agli interregionali dove ha combattuto sabato 12/10.

BASKET

La Gioielleria Mancini gioca l’anticipo della terza giornata di campionato in trasferta a Lucca contro quella Libertas affrontata e battuta in Coppa Toscana fra le mura amiche.

NUOTO

Ottimi risultati e record personali per 4 atleti dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato europeo juniores (under 18) di Salvamento per club, svolto a fine settembre a Riccione, al quale hanno partecipato 53 società (19 italiane) in rappresentanza di 9 nazioni. 

BOCCE

E’ iniziata la stagione agonistica 2019-2020 e alla Montecatini Avis non sfugge la prima vittoria.

Podismo
CALCIO

Un tesserato del Montecatinimurialdo tra i ragazzi più meritevoli della provincia per l’impegno profuso nel calcio come nello studio, premiato con una prestigiosa borsa di studio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valentina Dallari.

none_o

Si apre venerdi 4 ottobre, alle ore 17,  a Pescia,  la mostra di Giorgio Adochi, noto artista di fama internazionale.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
TIRO A SEGNO
A Lucca il Tsn Pescia centra 4 ori su 5

8/10/2019 - 22:49

Si è svolta il 6 ottobre presso il poligono di Tiro a Segno di Lucca la fase regionale del campionato Giovanissimi della Toscana. Tre le discipline disputate: Pistola Carabina e Bersaglio Mobile, cinque le categorie - tutte rigorosamente ad aria compressa - per i concorrenti ambosessi nati nel 2008 e nel 2009. Grande competizione dunque e lotta serrata fra i giovanissimi tiratori per guadagnarsi i vertici delle classifiche e come di consueto la sezione di Tiro a Segno di Pescia è stata la più numerosa.


Per i novelli atleti questo è stato il primo approccio col mondo agonistico e molto ha giocato l’emozione, ma quello che conta è che ha vinto ancora una volta il “fare squadra”, ovvero quel un felice momento di aggregazione sportiva giovanile, che ha reso lo sport del tiro a segno uno fra i più amati dalle famiglie, che ne hanno ben compreso le caratteristiche fondanti: formazione del carattere, l’autocontrollo e naturalmente il rispetto delle regole.


Ma vediamo in dettaglio le fasi salienti di questa fase regionale del Campionato giovanissimi. Nella specialità Bersaglio Mobile il podio era formato solo dai tiratori pesciatini: al comando della Specialità il bravo Francesco Rastelli, seguito da Thomas Carbone e Samuele Barsi.  Nella specialità Pistola a 10 metri con appoggio, sul gradino più alto del podio sale il valente Andrea Del Vecchio  del T.S.N. Pescia; lo seguono in ordine di classifica Antonio Guadagni e Filippo Paolini, entrambi di Carrara. In questa categoria meritano una menzione per i loro buoni risultati Vittorio Santoru di Pistoia, Adam Bahi di Lucca, Beatrice Ieri di Pescia e Sophia Pirrera di Lucca.


Nella Carabina a 10 metri con appoggio, vincitrice Linda Pia di Cascina, mentre la lotta per il secondo e terzo posto si è giocata in casa fra due tiratori pesciatini. Alla fine, chiuderà la gara in seconda posizione un più determinato Alessandro Pintore, mentre la new entry Benedetta Orsi  si dovrà accontentare della terza posizione. In questa categoria in quarta posizione si trova Lorenzo Renzulli di Cascina e a seguire tutti tiratori pesciatini: Camilla Lorenzi, Gabriele Corvino, Alexia Noemi Enascut e Lorenzo Bellandi.


Nella Carabina a 10 metri senza appoggio, di nuovo podio tutto pesciatino: vince Thomas Incerpi davanti a Simone Calderone.


Nella P.10 senza appoggio, buon risultato dell’unico concorrente, Alessio Tomei, che eguaglia il proprio record personale.


Presente alla premiazione il presidente del Comitato Regionale Uits Maura Genovesi, che ha espresso parole di elogio verso i giovanissimi atleti, ma anche per i loro genitori. Il presidente ha voluto anche ringraziare la squadra pesciatina reduce dal trofeo Coni-Kinder dove Andrea Del Vecchio ed Emma Vannoni sono stati i numeri uno e hanno trascinato  a Crotone i loro compagni Elena Landi e Cristiano Tomei sul gradino più alto del podio.


La “fase nazionale” si svolgerà, come di consueto, al poligono di Napoli  dal 9 all’11 novembre prossimi. Saranno i primi tre classificati di ogni regione, ad essere ammessi alla fase finale, ma a secondo del numero dei concorrenti presenti alla competizione nazionale, potranno essere invitati anche i quarti ed i quinti classificati come già accaduto in altre edizioni.

 

di Gino Perondi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: