Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:06 - 05/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il purista Roberto si scandalizza per l'uso sconsiderato della parola c. . . o.
Salvo dizionari datati in cui se ne lamenta un uso volgare sia nel definire l'organo riproduttore maschile , sia nell'uso .....
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme convegno di trotto del giovedì pomeriggio con sette corse in programma valide per la seconda uscita stagionale.

CALCIO

La società Larcianese comunica di aver raggiunto l’accordo con il l’allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione sportiva.

RALLY

Motori accesi al 1° Virtual Rally Valdinievole e Montalbano. Dal 1° giugno e per tutta la settimana, le strade della provincia di Pistoia saranno proiettate in un confronto che ha richiamato un plateau di partecipanti di assoluto livello. 

BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Oggi il popolo decide
col suffragio universale
quale sia la .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
SAN MARCELLO PITEGLIO
Un accordo per sostenere i servizi e migliorare la viabilità

2/10/2019 - 21:54

Un pacchetto di interventi per sviluppare, a partire da San Marcello Piteglio,  un modello di sanità nelle aree montane in grado di coniugare sia le necessità di integrazione con l'area vasta, sia i bisogni specifici del territorio.
E' questo uno dei principali obiettivi del protocollo d'intesa siglato  dalla Regione Toscana e dal Comune di San Marcello Piteglio, un accordo che integra  il documento per il presidio di San Marcello e l'assistenza sanitaria sulla montagna pistoiese sottoscritto stamani, prevedendo però anche aspetti legati alla viabilità nel centro del paese e allo sviluppo della ricettività turistica.


Il comune di San Marcello Piteglio attraverso il suo capoluogo (San Marcello)  rappresenta un importante presidio di servizi per tutto il territorio montano di cui è parte.Il protocollo d'intesa vuol rafforzare questo ruolo, soprattutto in ambito sanitario. Tra le finalità del documento figura infatti  la rigenerazione della Villa Santa Caterina, un complesso immobiliare contiguo all'ospedale  e oggi fatiscente,  per trasferirvi alcune funzioni dell'ospedale sfruttandone al meglio gli spazi e rispettando la storia e gli elementi di pregio architettonico tutt'oggi conservati al suo interno.


Il protocollo d'intesa, inoltre, vuol inoltre  favorire la rigenerazione del centro di San Marcello, attraverso la realizzazione di un collegamento viario che consenta il by pass del paese, con ripercussioni positive sul commercio e sulla vivibilità del paese.Infine, tra le finalità del documento sottoscritto da Regione e Comune anche l'utilizzo del "Villone" per l'ospitalità e l'accoglienza turistica: il "Villone" è  una struttura di proprietà della Regione, attualmente inutilizzata, ma dal forte potenziale turistico.


"Questo accordo – ha commentato  l'assessore regionale alla presidenza Vittorio Bugli - riguarda tanti aspetti importanti per quest'area come l'assetto dell'ospedale (con il possibile utilizzo di spazi nell' immobile adiacente di Villa Santa Caterina), e la viabilità,  ma contiene anche altre azioni preziose per quest'area montana. E' prevista, per esempio, la possibilità di sviluppare azioni formative che abbiano al centro l'ambiente e l'economia circolare, permettendo  di indirizzare verso la montagna persone che abbiano interesse ad accrescere il loro valore professionale su queste tematiche".


"Questo protocollo – aggiunge il sindaco Luca Marmo - è un elemento ulteriore di rafforzamento del territorio. Da qui a qualche mese faremo un accordo di programma stringente, che contiamo di chiudere entro la fine dell'anno".

Fonte: Toscana Notizie
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: