Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:05 - 27/5/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Certo, "il maggior disprezzo è la non curanza".
Difficile però quando si continua a rispondere alle baggianate continue del signor nessuno. Io da tempo mi rifiuto d'interloquire con costui, se permettete .....
BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

none_o

Mattiello reinterpreta con la tecnica del collage le opere del grande Raffaello Sanzio.

Grazie di cuore a tutto il personale sanitario, in prima linea .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
PISTOIA
Arrestato dalla polizia 29enne con droga e 900 euro di banconote false

18/9/2019 - 10:30

La polizia di Stato, a seguito di attività investigativa d’iniziativa realizzata da personale della squadra mobile nella zona di via Campi con servizi di appostamento e pedinamento, ha tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti A.A., cittadino tunisino di 29 anni residente a Pistoia.


Il giovane veniva trovato in possesso di 9 involucri di cellophane bianco termosaldati, contenenti all’interno cocaina per un peso complessivo di circa 5 grammi, 2 grammi di “hashish”; 900 euro in banconote false, 1.300 euro ritenuti proventi dell’attività di spaccio, un bilancino di precisione, una zolletta di sostanza pressata di colore bianco, per un peso lordo di gr. 7.00, risultata essere sostanza da taglio e un rotolo in cellophane di colore chiaro, utilizzato verosimilmente per il confezionamento dello stupefacente.


Su disposizione del pm di turno Linda Gambassi, l’arrestato, che risultava avere precedenti specifici e non essere in regola con le norme sul soggiorno, veniva associato presso la casa circondariale di Pistoia.

Fonte: Squadra mobile Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/9/2019 - 14:49

AUTORE:
giampaolo

Il problema è il dispositivo che prevede l'espulsione dal territorio o il fatto che dopo questo atto , quello colpito dal provvedimento non sia rintracciabile ? . Ma veramente , voi della ditta , credete ad un mondo di persone con l'anello al naso ? Articolo uno , i rimpatri si possono fare quando si conosce da dove viene il "reo" , poi si organizzi il rimpatrio se si sa dove e dopo una accettazione da parte del paese accettante previo riconoscimento del medesimo . A questo punto 4000 euro di spesa con un paio di poliziotti per espulsione .
Queste problematiche sono di ordine pratico ed economico e niente hanno a che fare con le leggi . Mettiamo poi che , in attesa dell'espulsione , questi personaggi extracomunitari , rimanessero per legge detenuti in attesa .. In attesa di cosa ? Di andare dove. Se poi avete la formula magica , siamo qui per leggere .

20/9/2019 - 9:13

AUTORE:
Daniele

Il primo consiglio potrebbe essere quello di tenerli al sicuro in casa di chi ce li vuole.
A quanto pare a qualcuno piacciono tanto da proteggerli e giustificarli.

19/9/2019 - 11:20

AUTORE:
paolino

aspettiamo indicazione di come espellere chi delinque senza permesso di soggiorno . O li gassiamo , oppure dove li mandiamo ? Si accettano suggerimenti .

19/9/2019 - 8:21

AUTORE:
giampaolo

e i poveri drogati , da chi compreranno quello che serve ?

19/9/2019 - 8:19

AUTORE:
Roberto Ferroni

Altra "risorsa" in permanenza abusiva. Credo che ogni cittadino onesto, a prescindere dalle idee ed appartenenze politiche, dovrebbe spingere a che i propri rappresentanti operino su un qualsiasi governo per cambiare le leggi sull'accoglienza. Chi viene decretato per l'espulsione deve essere rimandato da dove è venuto ma nel tempo che intercorre fra la sentenza e la partenza deve essere tenuto sotto custodia. Altrimenti non solo spariscono, ed essendo clandestini non possono che sopravvivere delinquendo, ma prendono in giro le leggi italiane ed il suo Popolo !

18/9/2019 - 21:37

AUTORE:
Daniele

Aggiungiamoci anche : più ONG.
Più business.
Così si fa girare l'economia in questo paese , importando i delinquenti. Avanti tutta buonisti , opportunisti.

18/9/2019 - 16:48

AUTORE:
Matteo

Bene così. È un tripudio.
Più africani,porte aperte per tutti. Più delinquenza per tutti.