Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:10 - 21/10/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Dio mio , dove sono capitata ? Pene corporali in funzioni pedagogiche e carcere ricreativo . La Democrazia consente tutto ciò è mi fa piacere . Ma poi consente certe esternazioni e me ne dolgo . .....
BOCCE

Ottimo spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Cortoneto, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro.

BASKET

La Gioielleria Mancini ospita i livornesi della Fides per la gara valevole per la quarta giornata di campionato.

NUOTO

Domenica 20 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Archiviata la 1^ giornata del campionato di serie A2, dove i risultati ci hanno fatto capire “la potenze nei bracci” delle 8 società partecipanti al girone n°4.

CALCIO

Non poteva iniziare con una notizia più bella la nuova stagione del Montecatinimurialdo. A seguito dell’attività svolta nella stagione 2018/2019, il comitato regionale Toscana della Figc ha confermato alla società biancoceleste il riconoscimento di scuola calcio Élite.

BOCCE

Una brutta partenza per la Montecatini Avis guidata dal presidente Moreno Zinanni tornata (diciamo così) sconfitta sui campi degli amici pievarini all’esordio in campionato per 5 set a 3 dalla formazione pesarese del Corbordolo.

BOXE

Il pugile Miguel Bachi ha partecipato ai campionati toscani lo scorso settembre passando direttamente il turno non avendo avversari in Toscana. Egli passa diretto agli interregionali dove ha combattuto sabato 12/10.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessandro Milan.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valentina Dallari.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
PISTOIA
Arrestato dalla polizia 29enne con droga e 900 euro di banconote false

18/9/2019 - 10:30

La polizia di Stato, a seguito di attività investigativa d’iniziativa realizzata da personale della squadra mobile nella zona di via Campi con servizi di appostamento e pedinamento, ha tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti A.A., cittadino tunisino di 29 anni residente a Pistoia.


Il giovane veniva trovato in possesso di 9 involucri di cellophane bianco termosaldati, contenenti all’interno cocaina per un peso complessivo di circa 5 grammi, 2 grammi di “hashish”; 900 euro in banconote false, 1.300 euro ritenuti proventi dell’attività di spaccio, un bilancino di precisione, una zolletta di sostanza pressata di colore bianco, per un peso lordo di gr. 7.00, risultata essere sostanza da taglio e un rotolo in cellophane di colore chiaro, utilizzato verosimilmente per il confezionamento dello stupefacente.


Su disposizione del pm di turno Linda Gambassi, l’arrestato, che risultava avere precedenti specifici e non essere in regola con le norme sul soggiorno, veniva associato presso la casa circondariale di Pistoia.

Fonte: Squadra mobile Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/9/2019 - 14:49

AUTORE:
giampaolo

Il problema è il dispositivo che prevede l'espulsione dal territorio o il fatto che dopo questo atto , quello colpito dal provvedimento non sia rintracciabile ? . Ma veramente , voi della ditta , credete ad un mondo di persone con l'anello al naso ? Articolo uno , i rimpatri si possono fare quando si conosce da dove viene il "reo" , poi si organizzi il rimpatrio se si sa dove e dopo una accettazione da parte del paese accettante previo riconoscimento del medesimo . A questo punto 4000 euro di spesa con un paio di poliziotti per espulsione .
Queste problematiche sono di ordine pratico ed economico e niente hanno a che fare con le leggi . Mettiamo poi che , in attesa dell'espulsione , questi personaggi extracomunitari , rimanessero per legge detenuti in attesa .. In attesa di cosa ? Di andare dove. Se poi avete la formula magica , siamo qui per leggere .

20/9/2019 - 9:13

AUTORE:
Daniele

Il primo consiglio potrebbe essere quello di tenerli al sicuro in casa di chi ce li vuole.
A quanto pare a qualcuno piacciono tanto da proteggerli e giustificarli.

19/9/2019 - 11:20

AUTORE:
paolino

aspettiamo indicazione di come espellere chi delinque senza permesso di soggiorno . O li gassiamo , oppure dove li mandiamo ? Si accettano suggerimenti .

19/9/2019 - 8:21

AUTORE:
giampaolo

e i poveri drogati , da chi compreranno quello che serve ?

19/9/2019 - 8:19

AUTORE:
Roberto Ferroni

Altra "risorsa" in permanenza abusiva. Credo che ogni cittadino onesto, a prescindere dalle idee ed appartenenze politiche, dovrebbe spingere a che i propri rappresentanti operino su un qualsiasi governo per cambiare le leggi sull'accoglienza. Chi viene decretato per l'espulsione deve essere rimandato da dove è venuto ma nel tempo che intercorre fra la sentenza e la partenza deve essere tenuto sotto custodia. Altrimenti non solo spariscono, ed essendo clandestini non possono che sopravvivere delinquendo, ma prendono in giro le leggi italiane ed il suo Popolo !

18/9/2019 - 21:37

AUTORE:
Daniele

Aggiungiamoci anche : più ONG.
Più business.
Così si fa girare l'economia in questo paese , importando i delinquenti. Avanti tutta buonisti , opportunisti.

18/9/2019 - 16:48

AUTORE:
Matteo

Bene così. È un tripudio.
Più africani,porte aperte per tutti. Più delinquenza per tutti.