Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:10 - 14/10/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Tutto condivisibile , tutto giusto . . . . ma. . .
Siamo perfettamente d'accordo che , nei limiti di quello che possiamo sapere circa l'attuale fase di una azione che nei confronti di Armeni ed ora .....
CALCIO

Non poteva iniziare con una notizia più bella la nuova stagione del Montecatinimurialdo. A seguito dell’attività svolta nella stagione 2018/2019, il comitato regionale Toscana della Figc ha confermato alla società biancoceleste il riconoscimento di scuola calcio Élite.

BOCCE

Una brutta partenza per la Montecatini Avis guidata dal presidente Moreno Zinanni tornata (diciamo così) sconfitta sui campi degli amici pievarini all’esordio in campionato per 5 set a 3 dalla formazione pesarese del Corbordolo.

BOXE

Il pugile Miguel Bachi ha partecipato ai campionati toscani lo scorso settembre passando direttamente il turno non avendo avversari in Toscana. Egli passa diretto agli interregionali dove ha combattuto sabato 12/10.

BASKET

La Gioielleria Mancini gioca l’anticipo della terza giornata di campionato in trasferta a Lucca contro quella Libertas affrontata e battuta in Coppa Toscana fra le mura amiche.

NUOTO

Ottimi risultati e record personali per 4 atleti dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato europeo juniores (under 18) di Salvamento per club, svolto a fine settembre a Riccione, al quale hanno partecipato 53 società (19 italiane) in rappresentanza di 9 nazioni. 

BOCCE

E’ iniziata la stagione agonistica 2019-2020 e alla Montecatini Avis non sfugge la prima vittoria.

Podismo
CALCIO

Un tesserato del Montecatinimurialdo tra i ragazzi più meritevoli della provincia per l’impegno profuso nel calcio come nello studio, premiato con una prestigiosa borsa di studio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valentina Dallari.

none_o

Si apre venerdi 4 ottobre, alle ore 17,  a Pescia,  la mostra di Giorgio Adochi, noto artista di fama internazionale.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
PISTOIA
Forza Nuova organizza una manifestazione di protesta contro Facebook

18/9/2019 - 9:33

Forza Nuova organizza una manifestazione di protesta contro Facebook (sabato a Pistoia).

 

"Con la scusa di un odio diffuso tutto da dimostrare, Facebook mette il bavaglio a chi non è supinamente in linea con il pensiero unico politicamente corretto. O si è disposti ad appaltare a Zuckerberg il proprio pensiero su famiglia, unioni e adozioni gay, immigrazione e questione climatica o si è fuori.


Ti ribelli? Stai odiando e devi essere messo al bando. Ma dal movimento di Roberto Fiore - è oggi sufficiente pubblicare una sua foto per essere censurati - è partito il tam tam della mobilitazione aperta a tutti, unico simbolo il Tricolore.

E così, le piazze di Catania, Catanzaro, Foggia, Roma, Perugia, Pistoia, Ravenna, Torino e Verona, sabato 21 settembre, e Milano (domenica 22) vedranno scendere in piazza i nazionalisti e non solo. L'invito a manifestare è rivolto, infatti, ad ogni italiano libero che voglia mostrare il coraggio di opporsi oggi alla censura delle idee, per non perdere il diritto di esprimersi domani, visto che il governo Conte bis minaccia di fare come Facebook anche fuori dai social".

Fonte: Forza Nuova
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




20/9/2019 - 9:20

AUTORE:
Roberto

Ancora certi gruppuscoli, sia a destra che a sinistra, dopo anni di insignificante presenza non hanno ancora capito che vale più portare le proprie istanze all'interno di una compagine più significativamente grande che credere di essere importanti solo perché orgogliosamente soli. Certo, in democrazia e pluralità ognuno ha diritto ai propri pensieri, alle proprie scelte, ma per portare cambiamenti bisogna essere in molti. Da sempre i topolini non possono ruggire.

19/9/2019 - 21:36

AUTORE:
Devis

A parte il fatto che, come già commentato dagli altri, Facebook è un'azienda privata e decide le regole per chi si "associa", non mi risulta che censurino chi non la pensa come Zuckerberg. Vengono censurati tutti quei commenti, post o quant'altro possa istigare a un qualche tipo di odio. E visto che Forza Nuova è un partito di estrema destra, siamo sicuri che i post su Facebook non siano stati un pochino istigatori?! E poi, a voi piacerebbe che qualcuno manifestasse contro di voi solo perché a casa vostra non fate come dicono gli altri? Mi sembra follia

19/9/2019 - 14:01

AUTORE:
paolino

Rifarsela con facebook che ha stabilito di escludere i pornofili , i coprofili , i prdofili , etc perché magari non gli stanno simpatici , posso dissentire sulla scelta . Ma di scelta si tratta da parte di un imprenditore privato . Il controllo sulle fonti di informazione in regime di monopolio potrebbe essere un tema interessante su cui dibattere- Craxi di fronte ad uno sciopero dell'informazione obbligo' di aprire una finestra di informazione minima durante uno sciopero generale .
Ma il caso di Facebook mi sembra di tutt'altro profilo . Informazione attiva o passiva è anche troppo abbondante . Purtroppo richiede un minimo di cultura divenuta merce rarissima.

19/9/2019 - 8:24

AUTORE:
mario di nanni

Quello che è successo a voi con facebook, è quello che è successo a TUTTI gli altri quando comandava Mussolini. Facile fare i fascisti in democrazia, provate a fare i democratici in un regime fascista.

18/9/2019 - 13:03

AUTORE:
paolino

Per prima cosa Fedbook è impresa privata e può scegliere cosa accettare o meno . Inoltre si è data un regolamento che viene accettato da chi partecipa al "gioco".
Evidentemente la proprietà ha stabilito che alcuni utenti erano da non accettare in quanto contravvenivano alle regole cui avevano accettato di sottoporsi .
Alla bocciofila , al circolo del golf o in qualsiasi ambito privato il proprietario o il direttivo del circolo è libero di accettare o meno un utente o di espellerlo se contravviene ai regolamenti . In sostanza per Forza Nuova vale la favola del lupo e l'agnello .

18/9/2019 - 10:56

AUTORE:
luciano

Ma Facebook non è una società privata ?
Ma poi mi domando non è mica obbligatorio esserci....anzi molto meglio non esserci !