Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:08 - 10/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Dignene bibbi!
Questi poveretti che confidono nei carabinieri e nelle forze dell'ordine. Che sciocchi che sono!
In te devono confidare, grande bibbi nostro salvatore !!
TU SOLO , tu unico essere .....
IPPICA

La modalità per accedere all'ippodromo Snai Sesana nella serata di sabato 15 agosto, in occasione del Gran Premio Città di Montecatini, dovrà avvenire mediante una richiesta di prenotazione.

CALCIO

Tutto pronto in casa Montecatinimurialdo per la stagione 2020/21.

CALCIO

Altri acquisti di grande qualità in casa Bioacqua Av Le Case. arrivato  dalla Meridien il forte centrocampista Alessandro Piscitelli, classe 1987. Alessandro vanta con esperienze al Cecina 2000, Monsummano e, appunto Meridien in 1^ Categoria porterà classe ed esperienza nel centrocampo della Bioacqua.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è iniziata la settimana più calda della stagione del trotto nazionale.

IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
MONTECATINI
La SdS Valdinievole al Festival della Salute per parlare di prevenzione secondaria e terziaria

16/9/2019 - 15:06

Ci sarà anche la Società della Salute della Valdinievole alla XII edizione del Festival della salute, in programma alle Terme Tettuccio da venerdì 27 a domenica 29 settembre, manifestazione che torna per la quarta volta consecutiva a Montecatini Terme.

Il presidente della SdS, Riccardo Franchi, interverrà infatti nel giorno dell’inaugurazione del festival il 27 settembre. “Siamo veramente orgogliosi – afferma Franchi – che questa importante iniziativa si svolga in Valdinievole dove vi è un‘importante tradizione di salute portata avanti grazie al presidio ospedalieri e ai nostri servizi territoriali, in particolare la Società della Salute, che ogni anno ottiene fra le migliori performance regionali per la qualità dei servizi resi”.

A parlare dei progetti e dei servizi, in particolar modo nell’ambito della prevenzione secondaria e terziaria, sarà invece il direttore della SdS, Patrizia Baldi.

“Il ruolo della Società della salute nella prevenzione – spiega Baldi - filo conduttore del festival di quest’anno, si esplica principalmente in quella che viene definita prevenzione secondaria e terziaria. I servizi e i progetti che realizziamo hanno infatti come finalità quella di intervenire per evitare l’aggravarsi delle condizioni di chi ha una patologia cronica, di chi si trova nella fase di remissione e di chi è portatore di una disabilità. Il bisogno della persona non è mai unitario e semplice. Per questo si sente parlare di bisogno complesso. Noi non ci occupiamo della singola problematica ma prendiamo in carico la persona cercando di dare risposte integrate ai bisogni di ciascuno. Questo vuol dire fornire assistenza domiciliare di tipo infermieristico e sociale a un anziano che soffre di patologie croniche in modo da evitare o ritardare l’entrata in Rsa. Vuol dire fornire allo stesso anziano la possibilità di frequentare dei centri diurni in modo da evitare l’isolamento. Questo è solo un esempio fra i tanti, ma si potrebbe parlare di disabilità, Alzheimer, dipendenze. In tutti questi campi agiamo per garantire alle persone la possibilità di essere curate al proprio domicilio e di continuare a vivere una vita autonoma e dignitosa”.

Su un bilancio di 18milioni di euro relativo al 2018, la Società della Salute ha riservato 8.675.000,00 euro alle attività sanitarie, 7.526.000,00 euro alle attività sociali, mentre 2.210.000 euro riguardano il capitolo della non autosufficienza. Negli anni la spesa che riguarda l’assistenza agli anziani è andata costantemente aumentando (+23% dal 2016 al 2108). Proprio sul capitolo anziani nel 2018 la SdS ha speso 753mila euro per l’assistenza domiciliare ad anziani non autosufficienti, 588mila euro per i centri diurni rivolti agli anziani, 559mila euro di contributi per l’assistente familiare e per le disabilità gravissime .

Fonte: Società della Salute
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: