Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:05 - 29/5/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Per i concetti che hai da esprimere, son di troppo anche le parole.
Figuriamoci la sintassi o la punteggiatura.
BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

none_o

Mattiello reinterpreta con la tecnica del collage le opere del grande Raffaello Sanzio.

Grazie di cuore a tutto il personale sanitario, in prima linea .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
none_o
Asili nido, dalla Regione oltre 900mila euro per i comuni della provincia di Pistoia

11/9/2019 - 19:01

Assegnati dalla Regione oltre 900mila euro agli enti locali della provincia di Pistoia per sostenere la domanda e l’offerta di servizi per la prima infanzia rivolti ai bambini da 0 a 3 anni nell’anno educativo 2019-2020. A darne notizia sono i consiglieri regionali Pd Massimo Baldi e Marco Niccolai.

 

«In questi giorni – spiegano Baldi e Niccolai – è stato approvato il decreto che assegna, ai comuni toscani, oltre tredici milioni di euro di risorse regionali e comunitarie destinate a dare risposta alla domanda di servizi per la prima infanzia diffusa nel territorio».


In provincia di Pistoia, assegnati fondi ai seguenti comuni:
Agliana 48.767,24; Buggiano 16.361,30; Chiesina Uzzanese 9.922,34; Lamporecchio 13.616,83; Larciano 12.877,93; Marliana 17.494,53; Massa e Cozzile 16.783,53; Monsummano Terme 60.943,03; Montale            34.218,51; Montecatini Terme 77.290,98; Pescia 54.926,30; Pieve a Nievole 18.789,11; Pistoia 374.613,37; Ponte Buggianese 20.689,13; Quarrata81.545,28; San Marcello Piteglio 8.761,21; Serravalle Pistoiese 25.966,97; Uzzano 14.144,61. Per un totale di 907.712,20 euro.


I comuni entro il 19 ottobre dovranno presentare alla Regione i progetti definitivi per i quali hanno fatto richiesta di contributo, rispondendo all’apposito bando che la Regione aveva attivato la scorsa primavera. Progetti che potranno riguardare il consolidamento e l’ampliamento dell’offerta gestita direttamente o tramite servizio in appalto, ma anche l’acquisto di posti presso strutture private convenzionate.


«Con questo intervento – concludono Baldi e Niccolai – la Regione offre una concreta risposta alle esigenze di tantissime famiglie, soprattutto di quelle che vino nelle zone marginali montane e delle isole, favorendo la conciliazione della vita familiare con la vita lavorativa ed offrendo ai bambini, fin dai primi mesi,  un’importante occasione di socializzazione e di educazione».

Fonte: Pd
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: