Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:01 - 19/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Prova a chiederlo a Zingarello, che come Babbo Natale ce lo vedo bene, od al Pinocchio di Firenze che col Pinocchio di Collodi sembra avere molte affinità (ma è molto più furbo però) oppure alla .....
DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

BOCCE

A Scandicci si disputa la Coppa città di Scandicci, gara regionale individuale che vede ai nastri di partenza 154 formazioni.

BASKET

Ultima partita del girone di andata per i ciabattini che ospitano il Chiesina Basket per un derby diventato ormai un classico delle minors.

PODISMO

Grande appuntamento domenica a Montecatini Terme (Pistoia), dove si disputa la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’ ,gara podistica competitiva sulla classica distanza di km 21,097 e organizzata dalla società Montecatini Marathon.

BOCCE

Ripartono, dopo la lunga pausa natalizia i campionati nazionali delle bocce di Serie A2, si gioca la decima giornata, la Montecatini AVIS gioca a Fossombrone ospite della bocciofila locale.

PODISMO

Oltre 500 partecipanti,divisi nelle varie categorie ,che vanno dai pulcini alle categorie dei veterani oro hanno dato vita alla ,gara campestre denominata ‘’Pistoia Cross’’, organizzata dai Comitati provinciali del Csi e Uisp, con la collaborazione delle società della provincia di Pistoia e valida per in campionati provinciali Fidal,Uisp e Csi.

Podismo
none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Jeffrey Archer.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
PESCIA
In tanti per il Giro internazionale femminile della Toscana: premiate le associazioni ciclistiche del territorio

9/9/2019 - 17:14

Tanta gente a Pescia per la 24esima edizione del “Giro internazionale femminile della Toscana”, che è stato vinto dalla cubana 27enne Arlenis Sierra, in maglia di leader fin dal primo giorno.

Sul traguardo di piazza Mazzini ha vinto la vincitrice dello scorso anno Soraya Paladin (Ita) che ha tentato fino all’ultimo di fare il colpaccio. Insieme a lei ci hanno provato anche la russa Anastasia Chursina, la basca Ane Santesteban Gonzales e l’italiana Erica Magnaldi.

La capitana della “Alè Cipollini”, Paladin, si è comunque consolata portandosi a casa questa ultima tappa e la maglia di miglior scalatrice della manifestazione, insieme  al 1° Trofeo Città di Pescia che l’amministrazione comunale che ospitava l’arrivo aveva destinato alla prima italiana in classifica.

Oltre a questo il sindaco Oreste Giurlani e l’assessore allo sport Fabio Bellandi hanno colto l’occasione per dare un riconoscimento alle tante società ciclistiche del territorio che promuovono questa importante disciplina.

Questo l’elenco dei premiati : Nadio Maionchi, Alessandro e Stefano Sgherri della Toscogas Chiesanuova Uzzanese; Davide Seghieri e Luigi Bianchi del Club Ciclistico Marco Giovannetti; Manuel Gigli, Jonathan Circelli e Valerio Incerpi per l’Asd I Nani Svizzeri- Valleriana Mtb; Franco Bernacchi; Paolo Pagni della Fondazione Animo Onlus e Maurizio D’Ulivo per E Tiki Bike e l’Us Montecarlo ciclismo.

“Una grande festa, in ricordo di Michela Fanini scomparsa 24 anni fa e che abbiamo celebrato come merita- è il commento di Oreste Giurlani- con una bella mostra che si è tenuta in piazza del Grano con il ricordo anche di Quirico Bernacchi e Gino Bartali, con l’associazione Amici del Museo del grande campione di Ponte a Ema. Come sempre confermiamo la passione della nostra terra per questo sport popolare”.

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: