Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:09 - 21/9/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che lo stato postbellico , sia con le disposizioni transitorie , sia con la legge Scelba e con la legge Mancino , nnon ha saputo o potuto gestire , rifugiandosi certi movimenti dietro all'art. .....
NUOTO

Grande festa nella sala consiliare del Comune. Il sindaco Oreste Giurlani, il vicesindaco Guja Guidi, l’assessore allo sport Fabio Bellandi e il presidente del consiglio comunale Vittoriano Brizzi hanno incontrato il presidente della Cogis Nuoto Doriana Degl’Innocenti, gli allenatori, una buona rappresentanza di genitori degli atleti.

TIRO A SEGNO

È stata una giornata divertente e molto istruttiva, caratterizzata da un forte clima emotivo per i giovani tiratori pesciatini, i quali hanno messo in campo tutto il loro impegno per guadagnare i vertici delle classifiche.

CALCIO

Mercoledì 18 settembre con fischio d'inizio alle ore 20,30 al "Cei" sarà disputata la seconda gara del triangolare di Coppa Italia tra Larcianese e Ponte Buggianese.

BASKET

Ultimo turno del girone per la Gioielleria Mancini, che affronta il Vela Viareggio nel Palazzetto di Camaiore. Partita ininfluente ai fini del risultato visto il pass per i quarti di finale già ottenuto dai ciabattini con la vittoria contro Pescia.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme le corse tornano con la programmazione del pomeriggio a pochi giorni dalla chiusura della stagione. 

CALCIO

Sabato 21 settembre si terrà la presentazione della società e delle formazioni partecipanti all’attività indetta dalla Figc a carattere dilettantistico e giovanile.

KARATE

Sabato scorso in occasione della giornata Play for Joy che si è svolta a Larciano in piazza Togliatti presso i giardini della scuola media, il Karate Ninja Club con Martina Russi e Matteo Formichini ha presentato la nuova stagione sportiva.

none_o

Sarà inaugurata sabato 21 settembre, alle ore 17, la mostra dal titolo “Montecatini Garden Spa of Europe".

none_o

Brandani Gift Group partner mostra “I bambini messaggeri di unione e armonia”, all’interno del festival Oci Ciornie.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
MONTECATINI
Vende cocaina a una ragazza dietro la basilica: arrestato pusher sudamericano

6/9/2019 - 15:41

Altro arresto da parte della polizia municipale di un pusher di origine sudamericana sorpreso a spacciare cocaina nella zona retrostante la basilica.
 
In prosecuzione dell’attività investigativa che ha portato nei giorni scorsi all’arresto di un cittadino nigeriano dedito allo spaccio di eroina, gli uomini del Nucleo sicurezza del territorio nel fine settimana scorso hanno effettuato una serie di controlli delle persone che gravitano nelle ore serali nella zona retrostante la basilica di Santa Maria Assunta.
 
Gli agenti in servizio, in particolare hanno notano dei giovani che si intrattenevano a parlare tra loro e dal loro comportamento sembrava che fossero in attesa di qualcuno, pertanto si sono appostati per verificare le intenzioni di questi ragazzi.
 
Dopo poco a bordo della sua bicicletta è sopraggiunto un uomo di origine sudamericane, identificato successivamente in C.V. di anni 44, che si è unito al gruppo a parlare intrattenendosi con una ragazza che gli ha consegnato una banconota da cinquanta euro e subito dopo di è allontanato sempre a bordo della sua bicicletta.
 
A questo punto gli agenti della polizia municipale si sono posizionati in modo da impedirne qualsiasi via di fuga prevedendo che a breve l’uomo sarebbe tornato con la sostanza stupefacente.
 
L’intuizione è stata giusta, infatti l’uomo è tornato in bicicletta con un’andatura da passeggio e senza dare nell’occhio si è nuovamente avvicinato alla ragazza che gli aveva consegnato la banconota e con destrezza gli ha consegnato un involucro.
 
Quanto si è verificato non è sfuggito agli agenti che sono immediatamente l’interventi e l’uomo, dopo il tentativo di fuga, è stato bloccato e tratto in arresto. Nello stesso contesto si procedeva a identificare anche la ragazza e veniva recuperata la dose di cocaina appena acquistata.
 
Negli uffici del comando si è proceduto ad analizzare la sostanza stupefacente tramite particolari test ed è emerso che la sostanza risultava essere cocaina pura e pertanto è stata sottoposta a sequestro a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 
L’uomo arrestato non risulta essere nuovo nella commissione di reati per spaccio di sostanze stupefacenti in quanto a suo carico risultano numerosi precedenti specifici, a seguito della convalida dell’arresto è stato disposto per lui la detenzione agli arresti domiciliari.
 
Per la ragazza è scattata la segnalazione alla prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti come prevede il decreto 309/2009 all’art. 75 e i provvedimenti che verranno presi a suo carico saranno mirati al ritiro della patente di guida e prescrizioni per gli altri documenti in suo possesso.
 
"Rinnovo la gratitudine a tutti i componenti del corpo per il quotidiano lavoro - dice il comandante Domenico Gatto - rinunciando a periodi di ferie e effettuando anche doppi turni per garantire la presenza sul territorio. Proseguirà l’attenzione per contrastare sul nascere qualsiasi forma di degrado e in particolare nei prossimi giorni ci dedicheremo, considerato l’imminente avvio dell’anno scolastico, al controllo e vigilanza sui plessi scolastici e luoghi frequentati da studenti".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




6/9/2019 - 17:52

AUTORE:
Zorro dei poveri

Pregevole è il richiamo alle responsabilità dell'acquirente ed alle conseguenze che oltre la patente , possono arrivare a impedire l'espatrio .Limitare lo spaccio (impedire è quasi impossibile) è buona cosa.
Purtroppo le strutture che dovrebbero aiutare chi è affetto da questa "patologia" sono quasi sempre distributori di metadone e di buone parole e le comunità . lasciamo perdere. Per quanto attiene i risultati dei VV UU , una buona parte del successo è dovuta ad una capacità di comunicazione dell'ufficio stampa . Complimenti