Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:02 - 25/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Taci allora, che è meglio, visto che per tua stessa ammissione non sai di che parli.

A parte i cani e bipedi (forse son polli, come quelli che ci credono?) che non c'entrano niente, sei proprio .....
BASKET

La Gioielleria Mancini in trasferta a Castelfranco in un campo storicamente ostico per i colori blu-amaranto, dove non sono mai riusciti a vincere.

BASKET

Iniziano questa settimana i playoff del campionato di A1 Uisp di basket del comitato Pistoia-Prato. La formula prevede che la prima classificata al termine della stagione regolare sia già qualificata, di diritto, alle Final Four, che si disputeranno a fine marzo.

RALLY

Sarà parte integrante di uno dei contesti più esclusivi del panorama rallistico “terraiolo” la scuderia Jolly Racing Team, impegnata - nel fine settimana - sui fondi del Rally Val d’Orcia.

RALLY

E’ un resoconto altamente soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a margine della partecipazione dei propri portacolori all’Adria Rally Show, confronto che ha interessato il sodalizio valdinievolino sull’asfalto dell’Adria International Raceway, nel fine settimana. 

TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

BASKET

La Gioielleria Mancini arriva da quattro sconfitte consecutive, la partita contro Ghezzano è quindi fondamentale per restare attaccati al treno play-off. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vanessa Montfort.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
IPPICA
Al Sesana Bella Winner mantiene l’imbattibilità

6/9/2019 - 9:39

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme e’ quasi superfluo ribadire gli strepitosi numeri che la connection Tiberio Cecere-V.P. Dell’Annunziata sta facendo registrare quest’anno con i cavalli di 2 anni: nel Premio Domingo Ors, riservato alle sole femmine, e’ arrivatal’ennesima conferma con l’interessante Bella Winner, capace di replicare facilmente il successo ottenuto aldebutto a Cesena e mantenere l’imbattibilita’. Al Savio la figlia di Love You e Goldn New si era imposta dopo aver agito in seconda posizione, qui e’ andata in testa permettendosi un primo chilometro in 1.22 per poi staccare facilmente in retta, media finale modesta di 1.19.3 condizionata dal ritmo blando della prima parte di gara. Sull’errore di By Bye Laser al termine dell’ultima curva, Baghera degli Dei si e’ guadagnata la seconda piazza dopo aver affrontato tutto il percorso allo scoperto, mentre la debuttante Biancamara Font con una bella progressione esterna nei 500 finali ha concluso al terzo posto.

A coronamento di un ottimo periodo di forma, nel Premio AD Valdinievole Montecatini e’ arrivato un meritato primo piano per Teddy Bear. Con il proprietario Simone Ammannati in cabina di regia, il cavallo allenato da Andrea Baveresi ha girato molto svelto dal secondo nastro, si e’ presentato deciso su Poker Bi ed e’ sfilato dopo 400 metri, ha proseguito a ritmo brillante e in retta ha staccato i rivali per imporsi a media di 1.16.4 sui 2060 metri. Poker Bi probabilmente ha pagato il rientro e nel finale e’ stato sopravanzato per ilsecondo posto da Oro Fks: il doppiamente penalizzato Ronaldo Grad ha provato a risalire all’esterno ma none’ apparso molto incisivo calando sull’ultima curva.

Anziani di cat. G protagonisti sui 1640 metri nel Premio Montecatini Calcio 1920 – Centenario, dove non ha deluso il favorito Vastom dei Mag: superato al via da Villeroy Si, a sua volta superato dopo 600 metri molto tirati da Rabat dei Greppi, il cavallo allenato da Giorgio Cassani e guidato da Antonio Greppi ha trovato la destra libera sul penultimo rettilineo prendendo la scia di Otis di Pippo, quest’ultimo proteso all’attacco diun Rabat dei Greppi comprensibilmente stanco dopo la notevole spesa iniziale: Otis di Pippo e’ passato ma in retta ha dovuto inchinarsi allo speed di Vastom dei Mag, prevalente a media di 1.15.2, mentre Twitter Grad con un ultimo giro per corsie molto larghe si e’ aggiudicato la terza moneta piegando allo sprint Udini’Joy.

Ancor piu’ combattuto il Premio Montecatini Calcio Juniores Regionali, l’altra prova riservata ai gentlemen, che pure era una semplice reclamare sui 1640 metri per cavalli di 3 anni. Bis per Simone Ammannati, anche qui nella duplice veste di driver e proprietario, e per Andrea Baveresi al training grazie all’ottimo Alrededor,capace di girare all’esterno di Ashurst per sottometterlo in retta, a media di 1.17.3. Ashurst ha graduato peril primo chilometro e ha poi venduto cara la pelle nei 600 finali veloci, quando la gara si e’ improvvisamente accesa sulla mossa da fondo gruppo di Always On My Mind che ha provocato la reazione di Alba dei Greppi (in seconda pariglia) e quindi quella del vincitore. Alba dei Greppi ha concluso al terzo posto, Always On My Mind si e’ invece stoppata ai lati di Giulianova, seconda in corda ma incapace di tenere il contatto con i primi nel mezzo giro finale.

Non poteva mancare in serata il sigillo di Roberto Vecchione, davvero ispiratissimo nel periodo. Con Varadero il driver aversano non ha avuto grosse difficolta’ nel Premio Enia Ors: il cavallo di Holger Ehlert si e’ dimostrato superiore ai rivali di giornata, spostando all’esterno e andando ad impegnare la battistradaUrawa Gi a meta’ gara per passare ancor prima della curva finale e allungare netto nel finale, chiudendo a media di 1.13.7, miglior velocita’ della serata. Urawa Gi si e’ dovuta inchinare al rivale ma ha mantenuto laseconda posizione davanti all’appostata Uganda dei Greppi.

Subito la pronta replica nel Premio Fazer Dechiari con Athena Ll. Alla seconda uscita per il training di Holger Ehlert, la portacolori della scuderia La Nazionale ha centrato la prima vittoria della carriera: subito al comando, Athena Ll ha distribuito a piacimento i parziali, ha retto il pressing di Andaluza sul penultimo rettilineo e in retta ha controllato il finale di Argo dei Greppi, ben ingambatosi nei 500 finali. L’appostatoAristide Dipa e’ rimasto al terzo posto su Andaluza, calata dopo aver provato a tastare il polso alla vincitrice. Il favorito Allure Gso ha sbagliato sulla penultima curva, poco centrato di andatura.

Tutto facile per l’atteso Zerozerosette Vl nel Premio Linette Ors: con Giuseppe Prestipino in sediolo, ilcavallo di Erik Bondo ha chiuso la pratica in partenza respingendo la controfavorita Zaira Dvs, tra l’altrocostretta a ripiegare in terza posizione dietro Zebrina Font: dopo un primo chilometro in 1.15.5, il portacolori della Ecurie Wave France ha chiuso con 600 finali in 43 e spiccioli, staccandosi autorevole, media finale di 1.14.1, inseguito da Zaira Dvs che di piu’ visto lo svolgimento non poteva fare. Terzo posto a intervallo per Zenone Gso.

Fonte: Snaitech
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: