Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:02 - 23/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io scrivo a Bibi e risponde Vincenzo.
Strano vero?
Sei proprio irrecuperabile .
RALLY

Sarà parte integrante di uno dei contesti più esclusivi del panorama rallistico “terraiolo” la scuderia Jolly Racing Team, impegnata - nel fine settimana - sui fondi del Rally Val d’Orcia.

RALLY

E’ un resoconto altamente soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a margine della partecipazione dei propri portacolori all’Adria Rally Show, confronto che ha interessato il sodalizio valdinievolino sull’asfalto dell’Adria International Raceway, nel fine settimana. 

TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

BASKET

La Gioielleria Mancini arriva da quattro sconfitte consecutive, la partita contro Ghezzano è quindi fondamentale per restare attaccati al treno play-off. 

TAEKWONDO

Due medaglie di bronzo e belle prestazioni per 6 giovani atleti (categoria cadetti) dell'Asd Taekwondo Attitude di Borgo a Buggiano alla sesta edizione dell'Insubria Cup, kermesse internazionale svolta al Pala Yamamay di Busto Arsizio (Varese).

RALLY

Una stagione sportiva da protagonista, a garantire risultati che - nel 2019 - hanno elevato la struttura ai vertici nazionali.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

none_o

In mostra a Collodi le opere della pittrice milanese Veronica Menghi e dello scultore di Carrara, Francesco Siani.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
PISTOIA
Carc: "Festeggiamo con gioia il taglio dell'erba al giardino Bosco in città"

5/9/2019 - 18:45

Il partito dei Carc interviene sul taglio dell'erba in via Gonfiantini.

 

"Dopo gli striscioni appesi all'interno del giardino nel mese di agosto, l'articolo di denuncia pubblicato su Il Tirreno, i volantini diffusi in questi ultimi giorni al mercato cittadino e davanti ai cancelli dell'azienda Hitachi Rail, finalmente da ieri pomeriggio una squadra di lavoratori ha iniziato a occuparsi di sistemare lo spazio verde in via Gonfiantini.

Questo piccolo risultato è un esempio lampante di quanto sia fondamentale la democrazia partecipativa e il controllo delle masse popolari sull'operato dell'amministrazione pubblica. 

Organizzarsi in comitati cittadini e denunciare pubblicamente le malefatte e le inadempienze dell'amministrazione comunale mina il prestigio e l'autorevolezza dei rappresentanti politici che per mantenere il posto che occupano devono in qualche modo “garantirsi” un certo consenso da parte delle masse popolari. Questa verità è un'arma potente che le masse popolari possono e devono utilizzare per mettere “spalle al muro” i propri rappresentanti politici costringendoli a rispettare le promesse che hanno fatto in occasione delle campagne elettorale e per le quali sono stati eletti. 

Alla base di ogni conquista e di ogni avanzamento nell'attuazione dei diritti non ci sta la bontà o la cattiveria dei rappresentati politici ma il livello di mobilitazione e di organizzazione delle masse popolari che li spingono a fare cose che altrimenti, spontaneamente, non farebbero. 

Il taglio dell'erba attualmente in corso al Bosco in città non deve fermare l'organizzazione e la “vigilanza” di tutte quelle persone che in questi mesi si sono interessate alla sorte di uno dei giardini più belli e verdi di Pistoia. 

Rilanciamo per i prossimi giorni una passeggiata popolare all'interno del giardino per individuare le migliorie e i lavori che servono da sottoporre all'amministrazione comunale e per far si che il Bosco in città diventi un vero e proprio spazio verde libero dalle logiche del profitto e bene comune delle masse popolari che lo vivono".

Fonte: Carc
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




10/9/2019 - 18:05

AUTORE:
vogliamoci bene

Via Gonfiantini ? Uno scandalo di una discarica seppellita ... Forse) , una pista ciclabile abbandonata ? certo . Il parcheggio adiacente ? perché no ? La frequentazione e la gestione del parco agli Scout ? Certo .
La strada che costeggia le case adiacenti al bosco ? Da percorrere in bici almeno una volta nella vita .
Allora prima di aprir scioccamente bocca , qualcuno provi ad accendere il cervello .

10/9/2019 - 12:55

AUTORE:
Zorro dei ricchi

Che non ci fosse il commento di zorro dei poveri

10/9/2019 - 11:34

AUTORE:
Zorro dei poveri

Il tempo è un bene personale e nessuno può sindacare come lo spendo . Ho citato fatti precisi e tu hai citato me . Che utilità porta uno che critica senza dire niente perche non ha niente da dire ? I ragli degli asini etc...

9/9/2019 - 15:48

AUTORE:
Valdinievolino

Meno male che ci sei tu Zorro, che tutti i giorni ci fai fare delle risate con i tuoi interventi strampalati e fuori luogo.
...tu devi essere uno che non ha da fare un tubo dalla mattina alla sera.
...continua pure...contento te contenti tutti.

6/9/2019 - 8:20

AUTORE:
Zorro dei poveri

Bellissimo discorso inneggiante alla democrazia dal basso . Il parco in abbandono è cosa tristissima. Mi domando poi , quando via Gonfianttini con la sua gobba che mi si dice costituita da "strano " materiale , quale vigilanza veniva effettuata dai cittadini . Altrettanto , se pur piccolissima cosa , da anni la fine di una inutile pista ciclabile di via Gongiantini , finisce in una buca che , su mia sollecitazione , venne riempita di terra e che comunque rappresenta uno scempio . Non parliamo del parcheggio .... etc . etc .
Seguendo poi il brusigliano .... e via andare ....
Una bici e una macchina fotografica . Un bel tour di Pistoia e , altro che sfalcio dell'erba ....