Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:02 - 21/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io scrivo a Bibi e risponde Vincenzo.
Strano vero?
Sei proprio irrecuperabile .
RALLY

E’ un resoconto altamente soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a margine della partecipazione dei propri portacolori all’Adria Rally Show, confronto che ha interessato il sodalizio valdinievolino sull’asfalto dell’Adria International Raceway, nel fine settimana. 

TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

BASKET

La Gioielleria Mancini arriva da quattro sconfitte consecutive, la partita contro Ghezzano è quindi fondamentale per restare attaccati al treno play-off. 

TAEKWONDO

Due medaglie di bronzo e belle prestazioni per 6 giovani atleti (categoria cadetti) dell'Asd Taekwondo Attitude di Borgo a Buggiano alla sesta edizione dell'Insubria Cup, kermesse internazionale svolta al Pala Yamamay di Busto Arsizio (Varese).

RALLY

Una stagione sportiva da protagonista, a garantire risultati che - nel 2019 - hanno elevato la struttura ai vertici nazionali.

BASKET

Ciabattini di scena al PalaCecioni di Livorno contro la Fides, trasferta delicata per i monsummanesi reduci da tre sconfitte consecutive.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

none_o

In mostra a Collodi le opere della pittrice milanese Veronica Menghi e dello scultore di Carrara, Francesco Siani.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
PESCIA
Consigliere Giancarlo Mandara: "Operatore del San Domenica denuncia malattie infettive nella casa di riposo"

4/9/2019 - 16:13

Consigliere Giancarlo Mandara: "Questa mattina mi è pervenuta una lettera anonima scritta da un sedicente operatore del San Domenico (così almeno vi si legge) che denuncia dei fatti molto gravi relativi alla nostra casa di riposo. Come mi impone la legge, in quanto pubblico ufficiale, prontamente ho provveduto a consegnarne copia al Comandante dei Carabinieri di Pescia. La lettera è stata comunque indirizzata al Sindaco e per conoscenza a tutti i consiglieri di opposizione, all’ASL e ai NAS di Firenze.
Vi si legge che dalla metà di aprile si sono verificati diversi casi di malattie infettive, peraltro in parte già noti in quanto se ne è discusso anche in Consiglio comunale, quali in clostridium difficile e la klebsiella. Vi si legge che l'isolamento non è stato fatto con le dovute precauzioni, col conseguente diffondersi delle patologie all’interno della struttura, sia ad altri pazienti anche su diversi piani, né sarebbe mai stata fatta una seria disinfezione, di qui addirittura la presenza di insetti quali formiche e scarafaggi anche nei letti.
Credo sia opportuno che le Autorità preposte facciano la dovuta luce sul caso e che il Sindaco provveda a smentire quanto scritto nella lettera o comunque, se quanto si legge corrisponde al vero, ad adottare tutti i più opportuni provvedimenti volte a garantire al massimo gli ospiti della struttura.
Da parte mia mi auguro che i fatti evidenziati in una missiva anonima e non firmata sia smentiti, anche e soprattutto a tutela del buon nome della nostra casa di riposo."

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




5/9/2019 - 13:26

AUTORE:
Zorro dei poveri

Esiste una regola d'oro per le missive autografe - Si guarda prima alle caratteristiche e eventuali "pecche" del denunciante. Se chi denuncia , come nel caso specifico , è persona poco accorta , il rischio è tutto suo .
Nel segnalare , mai asserire , ma portare l'attenzione sulle eventualità che . Una vecchia formula recitava "voce di popolo " che escludeva la responsabilità di chi la riportava , quand'anche inesistente .
Il reato di calunnia , specie nei confronti di una attività , comporta conseguenze penali e sopratutto civili difficilmente prevedibili .
La verifica degli ambienti e delle procedure , dovrebbe confermare o smentire rapidamente quello che si legge nella lettera.

5/9/2019 - 9:40

AUTORE:
luciano

Ma i parenti dei degenti alla casa di riposo, esistono?
Non si sono mai accorti di nulla ?
Formiche e scarafaggi nei letti da Aprile ?
E tutto questo viene fuori adesso in forma anonima ......mah !!