Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:12 - 01/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo da una considerazione sempre valida .
La vita è sacra .
Chi a causa di una guerra muore o soffre o è costretto a scappare è vittima .
Vittima è anche il soldato invasore che non ha scelta .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini comunica di avere raggiunto un accordo per le prossime tre stagioni sportive, sino al 2024-25 compreso, con Marco Arrigoni, ala-centro di 198 cm, proveniente dalla Serie A2, che era in forza alla Rinascita Basket Rimini, di cui era capitano e dalla quale si è appena liberato.

BASKET

Alessio Torrini, ala pivot classe 2005 e protagonista dell'Under 19 Silver Movind, in testa alla classifica del proprio campionato, è stato tesserato in doppio utilizzo con la Wolf Pistoia.

BASKET

Arriva il primo stop casalingo di questo campionato per la Over Nico Basket Ponte Buggianese, superata 61-76 dalla Pallacanestro Femminile Pontedera.

BET

L'offerta di bonus agli scommettitori è una caratteristica distintiva dei bookmaker online. Nel tentativo di attirare l'attenzione degli scommettitori online, le società sportive offrono scommesse gratuite e altre promozioni. Qui di seguito, mettiamo in evidenza tutte le caratteristiche del loro utilizzo per la carriera di scommesse online.

RALLY

Nella serata di ieri, al Nursery Campus dei Vivai Vannucci, a Pistoia, si è svolta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Campionato Provinciale ACI Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”,

BASEKT

La Gioielleria Mancini torna fra le mura amiche nell’incontro valevole per la nona giornata contro il Galli San Giovanni Valdarno.

RALLY

Definite le classifiche della seconda edizione del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”.

HOCKEY

Si apre la stagione indoor che vedrà impegnato l'Hockey Club Pistoia nei massimi campionati nazionali.

none_o

All'oratorio della Vergine Assunta di Serravalle Pistoiese, l'esposizione di arte contemporanea dell'artista Filippo Basetti.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
PISTOIA
All'Orsigna, al via i lavori di manutenzione straordinaria per oltre 500.000 euro

21/8/2019 - 13:35

Avranno inizio tra pochi giorni i lavori di manutenzione straordinaria al ponte del Molino di Berto, situato all'Orsigna in via di Paoluccio. Intanto ieri, martedì 20 agosto, si è svolto il sopralluogo dei tecnici comunali con la ditta Elledilizia srl, che nel corso della settimana si occuperà di sistemare la viabilità di fondovalle, parallela al corso del torrente Orsigna e di proprietà del demanio idrico. Questa consentirà ai residenti e ai mezzi di soccorso di raggiungere le borgate a monte (località Lavacchini e Case Corrieri) per tutta la durata dei lavori al Ponte di Giamba, quando il tratto immediatamente dopo il paese dell'Orsigna sarà chiuso.
In concomitanza con il consolidamento del Ponte di Giamba, per il quale è previsto un investimento di 130.000 euro, a metà settembre partiranno anche gli interventi di manutenzione straordinaria al reticolo idraulico scolante. Tali lavori sono necessari a stabilizzare un movimento franoso che nel tempo si è alimentato sia con le acque piovane, che si infiltrano in modo massiccio nel sottosuolo, sia per le perdite registrate in alcuni tratti di fognatura danneggiata dalla frana stessa.Per il rifacimento delle condotte fognarie, i relativi allacci e la successiva riasfaltatura delle strade sono stati stanziati 415.000 euro, 245.000 euro dei quali provenienti dal Fondo ministeriale per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), 105.000 da risorse regionali e la restante parte (65.000 euro) dal Comune.
«I lavori sarebbero potuti partire già in primavera – sottolinea Alessio Bartolomei, assessore ai lavori pubblici –, ma in accordo con i residenti e alcune associazioni locali, abbiamo deciso di farli slittare a fine agosto per il ponte e a metà settembre per la frana, evitando così di intaccare e penalizzare l'attività turistica che si sviluppa in estate. Oltre non potevamo andare perché è fondamentale che gli interventi al ponte terminino prima che arrivi la brutta stagione e, quindi, la neve. Il ponte di via di Paoluccio è una porta di accesso primaria alla viabilità dell'alta valle dell'Orsigna e, per questo, è stato necessario prestare particolare cura e attenzione alla tempistica e alle modalità di svolgimento dei lavori. Abbiamo dovuto provvedere a riorganizzare il traffico veicolare e intervenire sulla viabilità alternativa, di proprietà del demanio idrico. Per limitare i disagi ai residenti, in questi stessi mesi è previsto anche il rifacimento del sistema fognario della frazione, oggi concausa di un importante movimento franoso che lo ha danneggiato.»
I lavori alla viabilità di fondovalle, che si concluderanno nell'arco di una settimana, prevedono innanzitutto la decespugliatura dei rami che insistono sulla strada. In programma anche la regolarizzazione e la stabilizzazione del piano viabile; l'installazione di parapetti in legno ai margini del ponticello sul Fosso del Molino; la tombatura di alcuni guadi attualmente disagevoli per il transito dei mezzi; l'installazione della segnaletica per l’accesso ai residenti e ai mezzi di soccorso.
L´intervento al Ponte di Giamba avrà inizio l'ultima settimana di agosto e consiste nel ripristino dell'arco di monte del ponte, situato in un tratto curvilineo di via di Paoluccio, e del parapetto soprastante. Si tratta di una soluzione progettuale non invasiva, utile a proteggere il ponte dall'azione degli agenti naturali, ossia dalle infiltrazioni di acqua piovana provenienti dalla strada.Il progetto complessivo, redatto dagli uffici comunali dopo numerosi sopralluoghi, è stato sottoposto alla Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato. Oltre al rifacimento dell'arco di monte del ponte e del parapetto soprastante, è prevista anche la ricucitura dell'arco di valle con la volta in pietrame e la ripulitura e stuccatura delle superfici esterne in pietrame.Si provvederà inoltre a impermeabilizzare il piano viario tramite la posa di una guaina specifica. La strada sarà ricostituita con una pavimentazione in lastrico di pietra macigno di recupero, risagomata. La nuova pavimentazione sarà posata in modo da permettere un migliore deflusso delle acque piovane.
Da metà settembre, al via anche i lavori di stabilizzazione della frana mediante la sostituzione del sistema fognario deteriorato dal movimento franoso con nuove tubazioni, lungo due direttrici che si incontrano idealmente sotto il bivio stradale che da via dell'Orsigna, poco prima della piazza principale, conduce a Case Fanfani e altre località montane.La manutenzione straordinaria al reticolo idraulico scolante, eseguita dalla ditta appaltatrice An.Co. Srl di Mussomeli (CL), comprende la realizzazione anche di importanti opere geotecniche necessarie a drenare in profondità i terreni. Viene stabilizzo, così, il pendio e ripristinata la corretta funzionalità della fognatura delle acque miste (civili e meteoriche), evitando che le infiltrazioni idriche vadano a danneggiare l’equilibrio del terreno. Raccogliendo le numerose istanze dei cittadini, durante i lavori - articolati e resi complessi per la logistica dei luoghi, che implicherà interruzioni stradali a tratti -, l'Amministrazione comunale ha previsto anche il rifacimento di alcune porzioni di parapetto in muratura posto a margine strada.In programma anche la sistemazione del marciapiede pubblico situato all’ingresso della piazza e la riasfaltatura della strada.

 
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: