Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:10 - 17/10/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Mi scuso per il ritardo nel rispondere, dovuto a problemi con i programmi della macchinetta. L'unica soluzione è ignorare i suoi farneticanti sproloqui, quale che sia lo pseudonimo usato. Ma insisto, .....
BOCCE

Archiviata la 1^ giornata del campionato di serie A2, dove i risultati ci hanno fatto capire “la potenze nei bracci” delle 8 società partecipanti al girone n°4.

CALCIO

Non poteva iniziare con una notizia più bella la nuova stagione del Montecatinimurialdo. A seguito dell’attività svolta nella stagione 2018/2019, il comitato regionale Toscana della Figc ha confermato alla società biancoceleste il riconoscimento di scuola calcio Élite.

BOCCE

Una brutta partenza per la Montecatini Avis guidata dal presidente Moreno Zinanni tornata (diciamo così) sconfitta sui campi degli amici pievarini all’esordio in campionato per 5 set a 3 dalla formazione pesarese del Corbordolo.

BOXE

Il pugile Miguel Bachi ha partecipato ai campionati toscani lo scorso settembre passando direttamente il turno non avendo avversari in Toscana. Egli passa diretto agli interregionali dove ha combattuto sabato 12/10.

BASKET

La Gioielleria Mancini gioca l’anticipo della terza giornata di campionato in trasferta a Lucca contro quella Libertas affrontata e battuta in Coppa Toscana fra le mura amiche.

NUOTO

Ottimi risultati e record personali per 4 atleti dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato europeo juniores (under 18) di Salvamento per club, svolto a fine settembre a Riccione, al quale hanno partecipato 53 società (19 italiane) in rappresentanza di 9 nazioni. 

BOCCE

E’ iniziata la stagione agonistica 2019-2020 e alla Montecatini Avis non sfugge la prima vittoria.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valentina Dallari.

none_o

Si apre venerdi 4 ottobre, alle ore 17,  a Pescia,  la mostra di Giorgio Adochi, noto artista di fama internazionale.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
PROVINCIA
La bonifica non chiude per ferie: tanti i lavori in corso da parte del Consorzio Medio Valdarno

20/8/2019 - 18:08

Un’estate, come al solito, ricca di interventi quella del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno (competente per l’area compresa fra Firenze, Prato e Pistoia e su fino alla Val di Bisenzio, al Mugello, la Valdisieve, il Chianti e la Valdelsa fino all’alta provincia senese): manutenzioni, riparazioni e nuove sistemazioni idrauliche tutte finalizzate ad accrescere la sicurezza idraulica di un territorio fra i più densamente abitati dell’intera regione.


La stagione estiva si presta infatti particolarmente per l’esecuzione dei lavori di bonifica, concetto che con il tempo ha subito e subisce ancora una naturale evoluzione in continuo aggiornamento con la realtà agricola, infrastrutturale ed urbana del nostro paese: in Toscana la recente riforma con i successivi aggiustamenti ha stabilito competenze, funzioni ed attività precise per i consorzi di bonifica in stretto contatto con gli uffici territoriali del genio civile regionale.


E anche nelle ultime settimane, senza soste o pause estive, proprio grazie agli accordi e finanziamenti stabiliti dal Consorzio di Bonifica Medio Valdarno con i due uffici del genio civile di riferimento si sta provvedendo a diverse lavorazioni stagionali, strategiche o semplici ma curiose e comunque tutte utili e importanti.


Si va dagli sfalci per il controllo della vegetazione su oltre 2400 km di argini e sponde ai lavori più spettacolari come la rimozione delle piante infestanti calati su corda sotto ai muri di sponda o l’escavatore anfibio a lavoro sulle basse sponde sotto il Ponte Vecchio, sull’Arno a Firenze.


Ma i lavori vanno avanti spediti anche lontano dall’interesse mediatico, fuori dai centri cittadini, su un reticolo di oltre 5600 km di corsi d’acqua grandi e piccoli su cui giorni dopo giorno il Consorzio esegue manutenzioni incidentali di ogni tipo, per risolvere varie criticità idrauliche localizzate, spesso frutto anche della partecipazione attiva dei cittadini consorziati grazie alle loro segnalazioni.


Oltre ai grandi cantieri appena aperti (sull’Ombrone a Castelletti o sulla Senice a Quarrata), e a quelli tuttora in corso o appena chiusi, come sul Mensola a Firenze, è fondamentale la cura dell’intero reticolo fatta di migliaia di portelle da controllare e ingrassare, piccole erosioni da sanare, tane di animali da tappare: una cura capillare che impegna quotidianamente tecnici ed operatori consortili che anche per questo agosto si sono avvicendati nelle ferie senza chiudere nemmeno un giorno, senza lasciare mai scoperto un settore, senza interrompere mai reperibilità e operatività H24, fondamentale ormai anche d’estate in caso di eventi meteo di un clima sempre più impazzito.

Fonte: Consorzio di Bonifica Medio Valdarno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/8/2019 - 8:43

AUTORE:
Innocenzo

Il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno segue i fossi anche in Valdinievole?