Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:07 - 12/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Smettetela di bere o almeno bevete quello buono !
Oppure vi consiglierei un po' di buon . . . di buona annata che vi laverebbe budella e coscienza.
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera molto interessante nonché primo appuntamento della nuova settimana di luglio al Sesana di Montecatini, arricchito dalla presenza dei primi tre driver della classifica nazionale.

BASKET

Il Social Camp, rivolto a ragazzi e ragazze amanti della pallacanestro, si terràdal 13 al 27 luglio e coinvolgerà giocatori professionisti e personalità del mondo della palla a spicchi pronti ad animare un intenso palinsesto online di allenamenti, lezioni pratiche e consigli per migliorare la propria tecnica.

BASKET

La pallacanestro ha ripreso a scaldare i motori anche negli Stati Uniti. Aspettando che riprenda la stagione Nba, a partire dallo scorso 4 luglio è partita la manifestazione “The Basketball Tournament”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l'accordo in essere con l'atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera giovedì con le corse al trotto e il Premio Galiera As in evidenza, ovvero una prova sui 1640 metri per discreti soggetti di 3 anni.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Valentina Petri.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un finalista del Premio Strega.

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Pistoia Plastic free: da settembre in vigore ordinanza per limitare uso della plastica

19/8/2019 - 11:50

PISTOIA - Dal primo settembre entra in vigore l'ordinanza del Comune con la quale l'amministrazione, dando seguito all’adesione alla campagna Plastic Free Challenge promossa dal Ministro dell’Ambiente, ha dato il via ai provvedimenti finalizzati alla progressiva riduzione dell’impiego della plastica sul territorio comunale.

 

Il provvedimento vieta a qualunque tipo di soggetto (associazioni, enti, soggetti privati, ecc.) di commercializzare e distribuire prodotti monouso in plastica (bicchieri, piatti, posate, cannucce, stoviglie, contenitori, sacchetti ecc.) per la somministrazione di cibi e bevande in occasione di feste, sagre, manifestazioni ed eventi pubblici di qualsiasi genere organizzati sul territorio del comune di Pistoia su aree e spazi pubblici, al chiuso o all’aperto. Dal primo settembre, pertanto, questi materiali dovranno essere in materiale biodegradabile e compostabile.


«Questo provvedimento – spiega l'assessore all'ambiente Gianna Risaliti – è un primo passo per rendere Pistoia comune “Plastic free”, ovvero libero dalla plastica con l'obiettivo di ridurre la produzione complessiva dei rifiuti, la percentuale di rifiuti dannosi per l'ambiente, aumentando la parte destinata al compostaggio. In questa fase è molto importante anche orientare e sensibilizzare i cittadini a comportamenti virtuosi e consapevoli sul rispetto dell'ambiente».


Come riportato nell'ordinanza, «la produzione mondiale ogni anno di materie plastiche è di oltre 300 milioni di tonnellate di cui almeno 8 finiscono nei mari minacciando le specie marine e gli ecosistemi».


Insieme all'ordinanza, l'amministrazione comunale ha diffuso anche una circolare interna che raccomanda ai responsabili di tutti i servizi di attuare progressivamente ogni azione utile a ridurre, per quanto possibile, l'acquisto di prodotti in materiale plastico non biodegradabile e, in subordine, non riciclabile. Nelle sedi comunali e nei luoghi in cui vengono erogati servizi da parte del Comune, quindi, dovranno essere gradualmente eliminati tutti i prodotti in plastica monouso, in particolare quelli legati alla fornitura di generi alimentari e alla somministrazione di cibi e bevande.


La riduzione della produzione della plastica è prevista da una legge dello Stato del 2017 che, appunto, vieta di commercializzare contenitori non biodegradabili. Dopodiché, nel 2018, l'Unione europea ha emanato specifiche direttive per ridurre sensibilmente la plastica su tutto il territorio europeo. Il 28 giugno scorso la Regione Toscana ha emanato una legge contenente “Misure per la riduzione dell'incidenza della plastica sull'ambiente” che vieta l'utilizzo di contenitori di plastica monouso in occasione di manifestazioni o eventi organizzati dagli Enti pubblici, nonchè l'utilizzo anche nei parchi, nelle aree protette e sulle spiagge. Infine lo scorso febbraio, il consiglio comunale ha votato all'unanimità una mozione (presentata dal Movimento 5 stelle) sul tema della riduzione della plastica. Con il provvedimento appena emanato il Comune estende il divieto previsto dalla legge regionale a tutti gli eventi organizzati sulle aree pubbliche, anche se da soggetti privati.


L'ordinanza prevede che polizia municipale e altri organi di controllo verifichino l'osservanza del provvedimento. I trasgressori rischiano sanzioni amministrative da un minimo di 25 a un massimo di 500 euro.

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/8/2019 - 16:27

AUTORE:
Lorenzo

Iniziativa lodevole del comune di Pistoia.
Progetto promosso dal ministero dell'ambiente che dimostra la volontà di contribuire ad un minore impatto ambientale e a lanciare un segno tangibile verso l'ecosostenibilità.

22/8/2019 - 15:23

AUTORE:
Zorro dei poveri

Marco , vuoi venire con me a contare i materassi scaricati sul Brusigliano perché nessuno controllava la catena alla partenza del percorso a Pontelungo ? E questi "vigili" che come tutte le forze dell'ordine devono far rispettare etc , li vedi facilmente a controllare piatti e bicchieri nelle sagre ???

21/8/2019 - 23:24

AUTORE:
Marco

No. I soggetti incaricati dei controlli sono altri. Carabinieri, vigili, sono anche loro tenuti a far rispettare questa nuova normativa. Saluti.

19/8/2019 - 17:37

AUTORE:
Zorro dei poveri

Ma ce li vedete i vigili urbani a giro per gli stand del festival dell'unità , a far verbali ?
Sono gli stessi che troviamo giornalmente sull'argine dell'ombrone a controllare che nessuno getti materassi (ed altro) nell'alveo del Brusigliano . O no ?