Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:02 - 22/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io scrivo a Bibi e risponde Vincenzo.
Strano vero?
Sei proprio irrecuperabile .
RALLY

Sarà parte integrante di uno dei contesti più esclusivi del panorama rallistico “terraiolo” la scuderia Jolly Racing Team, impegnata - nel fine settimana - sui fondi del Rally Val d’Orcia.

RALLY

E’ un resoconto altamente soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a margine della partecipazione dei propri portacolori all’Adria Rally Show, confronto che ha interessato il sodalizio valdinievolino sull’asfalto dell’Adria International Raceway, nel fine settimana. 

TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

BASKET

La Gioielleria Mancini arriva da quattro sconfitte consecutive, la partita contro Ghezzano è quindi fondamentale per restare attaccati al treno play-off. 

TAEKWONDO

Due medaglie di bronzo e belle prestazioni per 6 giovani atleti (categoria cadetti) dell'Asd Taekwondo Attitude di Borgo a Buggiano alla sesta edizione dell'Insubria Cup, kermesse internazionale svolta al Pala Yamamay di Busto Arsizio (Varese).

RALLY

Una stagione sportiva da protagonista, a garantire risultati che - nel 2019 - hanno elevato la struttura ai vertici nazionali.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

none_o

In mostra a Collodi le opere della pittrice milanese Veronica Menghi e dello scultore di Carrara, Francesco Siani.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
none_o
Controlla auto in sosta in via del Salsero: spintonato e fatto cadere a terra agente della polizia municipale

16/8/2019 - 14:42

MONTECATINI - Un agente della polizia municipale è stato trasportato all’ospedale di Pescia a seguito delle lesioni patite durante l’aggressione subita durante il controllo delle soste vietate in via del Salsero.
 
Il fatto risale al fine settimana scorso quando una pattuglia della polizia municipale impegnata in via del Salsero per controllare i veicoli che, nonostante il maggior spazio per la sosta su tutto il lato sinistro della carreggiata, continuano a parcheggiare in divieto.
 
In particolare l’agente si avvicinava ad una autovettura in sosta sul marciapiede per farla spostare, informandosi con le persone presenti sopraggiungeva un giovane  che inveiva contro gli agenti perche non sapeva dove mettere la macchina e pertanto era legittimato a tenerla sul marciapiede.
 
Mentre spostava la macchina cominciava a offendere l’agente e alla richiesta dei documenti e delle proprie generalità, l’uomo scendeva dalla macchina e con una forte spinta con entrambe le braccia buttava a terra l’operatore che prontamente si rialzava prima che giungesse una autovettura in transito.
 
L’agente veniva trasportato al pronto soccorso di Pescia con un ambulanza per le cure a seguito delle lesioni subite, mentre l’uomo si dava alla fuga.
 
Dalle immagini di videosorveglianza e con le informazioni assunte sul luogo, essendo lo stesso conosciuto in zona, l’uomo veniva identificato in M.B. di anni 32 di Monsummano Terme  dalla pattuglia di pronto intervento  e dopo qualche ora l’uomo, ormai alle strette, si presentava al Comando della Polizia Municipale dove ammetteva le proprie responsabilità.
 
Per i fatti accaduti l’uomo veniva deferito all’autorità giudiziaria per  resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale.

Fonte: Polizia municipale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: