Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:08 - 25/8/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Commentatore anonimo che mi sta in cagnesco, assurdo ed inutile provocatore da tastiera, ascolti a me che una sera, leggendo questo quotidiano , mi ero trovato a confrontarmi con un piccolo nano assatanato. .....
BOCCE

La bocciofila di Pieve a Nievole non scherza e sarà il centro delle bocce nazionali sabato 31 agosto e domenica 1 settembre. No sarà la gara tradizionale a livello regionale ma due nazionali con ben 256 atleti provenienti dall’intera penisola.

RALLY

Terminato in questi giorni di ferie il lavoro preparatori della Pistoia Corse e dell’Aci Pistoia per l’edizione dei quaranta anni del Rally Città di Pistoia.

TIRO A SEGNO

Come da tradizione, il giorno di Ferragosto all’interno del parco Sandro Pertini in piazza della Libertà a Chiesina Uzzanese è andata in scena la 39a Gara canora di uccelli da richiamo, organizzata dall’associazione Fiera degli uccelli di Chiesina Uzzanese.

CALCIO

Il tempo delle vacanze è terminato per la Larcianese che alle ore 17,30 di domenica 18 agosto si ritroverà prima in sede e poi sul terreno dello stadio "Cei" per l'inizio della preparazione al prossimo campionato.

CALCIO A 5

Non è ancora chiaro quale sarà il campionato d'appartenenza, visto che la società biancoceleste è più che mai in lizza per un ripescaggio in Serie C2, in compenso in casa MontecatiniMurialdo per quanto riguarda la prima squadra di calcio a 5 sono chiarissime le idee in vista la nuova stagione.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Jean Myriam Jozef Salumu.

PODISMO

In una calda serata di agosto e con una numerosa partecipazione di podisti, si è svolta nella località di Vangile in occasione della festa rionale, la tredicesima edizione del <<Trofeo Vangile in Festa>>, sulla distanza di km 8,800.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana e’ stata una edizione del Gran Premio Citta’ di Montecatini di grande successo. Circa 13.200 persone, infatti, hanno assistito allo spettacolo che l’impianto del trotto della Valdinievole ha offerto con tante attrattive e attività di intrattenimento culminato con lo spettacolo pirotecnico a fine convegno. Presente anche il Ministro Gian Marco Centinaio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Madeleine St John.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Elif Shafak.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PISTOIA
Aggredisce con calci e con una sedia un uomo in un locale e gli ruba il marsupio: arrestato dai carabinieri

12/8/2019 - 18:48

I carabinieri del Norm di Pistoia, nella tarda serata di ieri sono intervenuti in via XX Settembre per un’aggressione a scopo di rapina avvenuto nel locale  “Pak King Kebab”. La vittima, un cittadino albanese 59enne, seduto a uno dei tavoli esterni dell’esercizio, è stata improvvisamente aggredita da S.E.O., 25enne di nazionalità marocchina, senza fissa dimora e con svariati precedenti di polizia a suo carico, scaraventata per terra e colpita più volte con calci e con una sedia.

 

L’aggressore, mentre il 59enne era dolorante e stordito ancora steso al suolo, è riuscito così a sfilargli il marsupio dandosi subito dopo a una precipitosa fuga.

 

Il fatto veniva segnalato al 112 da alcuni cittadini in transito e una pattuglia del Norm dopo alcuni minuti è riuscita a rintracciare l’aggressore in via Atto Vannucci e a bloccarlo. Il giovane aveva ancora con sé il marsupio della vittima che è stato recuperato e restituito al 59enne il quale è dovuto ricorrere alla cure del pronto soccorso di Pistoia per un trauma cranico non grave e una ferita lacero contusa alla testa.

 

Il rapinatore, subito dopo l’arresto, è stato colto da una forte agitazione psicomotoria ed è anche lui stato trasportato al San Jacopo dove si trova tuttora ricoverato in osservazione e piantonato dai militari. All’atto delle dimissioni sarà condotto al Santa Caterina.

 

Nei suoi recenti trascorsi  vi sono altre due rapine commesse nel 2018 a Prato ai danni di un privato cittadino e nel 2019 in provincia di Brescia ai danni di un esercente, entrambe perpetrate con modalità violente.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/8/2019 - 8:44

AUTORE:
Zorro dei poveri

Mi sembra un sogno .
Un politico di razza che per anni aveva abbaiato alla luna perché i delinquenti non venivano rimandati a casa loro , vince le elezioni dicendo che "Ghe pensi mi" . Il risultato è nella sua domanda signor Fabio. In caso di elezioni, la prego, gli dia ancora il suo appoggio che , come aveva promesso , i delinquenti stranieri , li espellerà.... . " Col Cacchio" come si dice negli ambienti fini .

16/8/2019 - 18:19

AUTORE:
Fabio

Senza fissa dimora , pluripregiudicati , molestatore , e chi più ne ha più ne metta.
Ma che ci sta a fare un tipo così in italia ?
Ma chi ce lo vuole , a chi serve ?
Ma rispeditelo al paesello

15/8/2019 - 19:08

AUTORE:
Zorro dei poveri

Rileggo il Suo intervento sulle leggi permissive ed attendo da Lei tanto attento e sproloquiante il numero delle leggi con l'anno e l'articolo o gli articoli cui si riferisce. In mancanza Lei è uno che se le dice e se le racconta .Forza e coraggio . Abbia il coraggio delle proprie parole . Altrimenti passi lunghi e ben distesi . Se qualcuno poi dovesse darLe del buffone , non si arrabbi ... Io naturalmente no ....

14/8/2019 - 21:02

AUTORE:
Zorro dei poveri

Certo che il problema immigrazione esiste . Certo che esistono responsabilità dei governi precedenti . Certo che quando votiamo per il cambio di Governo , sfiduciamo il precedente e diamo fiducia al seguente . . MA MA MA
Negli ultimi anni , il sovranismo ha sostituito la lega di BossiBossi con il Trota laureato a Tirana e 49 milioni spariti .Il partito al 4% è stato preso in mano da chi sperava che Catania sprofondasse sotto la lava e diceva dei napoletani che puzzano . Allora il buon Salvini annusando il momento ha cominciato a soffiare sul fuoco . Il pifferaio ha trovato terreno facile in un periodo di estrema crisi . Non ha vinto le elezioni (terzo al palo) ma poi parlando alla pancia della gente e non risolvendo il problema , nnon solo non ha fermato l'immigrazione (minniti aveva già fatto) ma ha espulso meno di Renzi/Gentiloni .
Ma allora di che stiamo parlando ?

14/8/2019 - 17:03

AUTORE:
Mirko

Gigi leggendo quello che scrivi ci si rende conto che almeno concordi che il problema extracomunitari esiste , è reale.
E come sai in tutti questi ANNI lo ha creato e voluto in primis il pd .

14/8/2019 - 16:18

AUTORE:
Zorro dei poveri

Qualcuno sa che nei bandi delle prefetture , agli assistiti dalle famigerate coperative vengono proibiti i lenzuoli , sostituiti da quelli di carta ? Che i piatti e le posate sonno obbligatorie di plastica ? Che ai ragazzi non è consentito prepararsi i cibi ? Che è sparito l'insegnamento della lingua ? etc , per non parlare del fatto di quelli che vengono espulsi dal sistema di accoglienza ed abbandonati per strada. Chiaramente chi subentra in una carica anche di capo vuotatura pozzi neri , eredita situazioni precedenti Viene eletto perché giura di risolvere i problemi . Anche se poi bisogna far la tara , ma qualcosa deve pur accadere . Accade che le navi ONG sono in giro , forse oltre che per salvare anche per dimostrar qualcosa (tutto è politica) e quelli che arrivano in aereo e non andranno via quando ne avranno voglia , non sono di nessun interesse per l'uomo che chiede PIENI POTERI . Gentile signor Roberto , Salvini non è né più né meno pezzente dei governanti precedenti, ma.

14/8/2019 - 16:09

AUTORE:
Zorro dei poveri

ha fatto arrabbiare gli altri socici comunitari . In Germannia furono accolti in un colpo solo un milione di immigrati . La germania senza la mano d'opera turca , non sarebbe quello che è . Allora , chiusi gli usci , quelli che arrivavano per mare , erano nostri e nnon li voleva nessuno . Il buon Minniti nel tentativo tardivo di raccattar voti in un mmmondo che Salvini aveva sapientemente infiammato , fece in sostanza quello che Berlusconi aveva fatto co Gheddafi . Finanziare i campi di concentramento . Poi motovedette , istruttori etc. La Libia stravolta dalle azioni delittuose legate al petrolio italiano francese ed inglese . consente e consentirà il traffico via mare di disgraziati. Poi Salvini dal 17% promettendo soluzioni miracolistiche , è andato al Governo , dove ha avuto un gran consenso per non aver fatto niente di quello che aveva promesso . Anzi , con i suoi decreti propaganda , ha creato un gran numero di fantasmi . SEGUE

14/8/2019 - 15:58

AUTORE:
Zorro dei poveri

Signor Ferroni , faccia conto che mi chiami Luigi Rossi così starà meglio . Stiamo mescolando il piscio con l'urina come si diceva quando le parole avevano un senso .
Se vogliamo onestamente datare la percezione vera nell'opinione pubblica del problema immigrazione , non andiamo molto lontano nel tempo . Negli ultimi venti anni , senza particolari "rivolte" , abbiamo digerito una decina di milioni di immigrati . Poi , rispetto ai venditori di collanine sulle spiagge , il numero è aumentato . Non più in aereo ma sul gommone . Questo era sconvolgente . Quanti arrivanoa Fiumicino con visti di studio o turistici o di falsi rapporti di lavoro ? Questi , come dei cinesi che non muoiono mai , non gliene frega niente né a Salvini né ai salvinisti . Per qualche anno abbiamo "salvato" neri ed altro a bordo di vecchissime barche e poi finite quelle , dai gommoni . Nemmeno li identificavamo e consentivamo loro di andarsene nel paese che volevano . Poi questo giochino vergognoso s e g u e

14/8/2019 - 14:48

AUTORE:
Gigi

Che c'entra Salvini? C'entra perché in campagna ellettorale aveva preso in giro gli italiani dicendo che in poche settimane avrebbe fatto rimpatriare 700mila immigrati clandestini. Non l'ha fatto, ha fallito nel suo core business (oltre, lo ripeto, che sulla sviluppo economico, dato che l'Italia viaggia alla velocità del Tagikistan).

13/8/2019 - 20:48

AUTORE:
Mirko

AU uno così in Marocco gli fanno la festa.Forse è meglio lasciarlo in Italia a mangiare e bere a gratis come molti altri .

13/8/2019 - 17:45

AUTORE:
Daniele

In tutti questi anni non si è fatto altro che agevolare lo sbarco di immigrati. Tutto senza controlli . Il risultato si vede tutti i giorni. Che centra salvini lo sai solo te .
Dare la colpa agli altri è lo sport di certa gente

13/8/2019 - 13:36

AUTORE:
Roberto Ferroni

Non so se ridere o piangere leggendo certi commenti che sanno di livore ottuso e cecità intellettuale. Le colpe ora sono tutte della Lega, ops no, di Salvini, assurto a nemico metafisico forse perché gli accusatori non hanno altri argomenti per suscitare un minimo d'interesse. Anni di invasione incontrollata per soddisfare da una parte l'immagine di chi, a fronte di problemi reali, ha solo barattato gli ingressi degli invasori con il piatto di lenticchie della condiscendenza E.U. Anni di profitti di regime, e la Magistratura qualche pentolino l'ha scoperchiato, per amici, conoscenti e altri vicini al potere che lucravano sulla così detta assistenza. L'invasione non è stata arrestata, è un fatto, come è un fatto che sia stata fortemente ridotta, nonostante i piagnistei di coloro che si sono visti togliere il giocattolo. La promessa di rimpatri, esagerata, si è comunque scontrata spesso con la Magistratura buonista che a fronte di furti, spaccio, rapine, stupri interpreta sempre il codice pro reo. Va bene leggere ed approvare gli scritti piacevoli ma qualche volta leggere, e soprattutto capire, anche qualcosa di diverso non farebbe male.

13/8/2019 - 13:23

AUTORE:
Zorro dei poveri

Delle famose leggi permissive che troverà facilmente consultando Internet la prego di citarne gli estremi . Preciso : numero della legge ed anno ed articoli di riferimento . In pratica il materiale con cui il Magistrato è obbligato a lavorare giudicando . Al colpo mi viene in mente la legge Bossi /Fini sulla emigrazione clanstina , che i vari governi tecnici e politici che si sono succeduti , non hanno modificato . Ma llora di cosa ca... sta cianciando ?

13/8/2019 - 13:18

AUTORE:
Zorro dei poveri

Non credo che siamo sommersi da una invasione da parte di extracomunitari . In Italia vivono circa il 10% di cittadini di origine straniera . Qualcuno ricorda una nave Albanese nel porto di Bari ? Poi negli anni una parte cospicua di questi ed altri , hanno lavorato , affittato o comprato una casa , costituiscono qualche punto di Pil ricevono servizi e pagano le tasse . Poi negli ultimi anni dall'africa è cominciato una fuga nella ricerca di un altro mondo . Mentre prima cercavamo attraverso sanatorie di governare i numerosi stranieri regolarizzandoli , ora invece ci siamo chiusi a riccio . Un mondo che solo i ciechi non vogliono vedere , vive fra noi . Dorme in capannoni abbandonati , come topi . Solo arresti e un po' di carcere dove stanno meglio che fuori . Solo gli sciocchi credono al pifferaio e non si rendono conto che , come nella favola, li farà oppure "ci" farà affogare tutti Caro Greg , indica delle soluzioni altrimenti lascia perdere che non è cosa

13/8/2019 - 13:06

AUTORE:
Zorro dei poveri

Faccia finta che mi chiami Luigi Rossi , se questo la tranquillizza.
In effetti ha ragione , chi non ha diritto a calpestare il sacro suolo della Patria , deve essere rispedito al suo paese tanto più se colpevole di reati .
Salvini ci aveva promesso in campagna elettorale che avrebbe risolto il problema . Mi dica , ha notizie differenti dalle mie o nonsono stati accordi con altri stati per il rimpatrio , ma anche in Tunisia dove gli accordi esistono (4mila euro a rimpatrio) quanti hanno "volato" ?
Penso essere col Lei circa il fatto che il governo ha fallito nei confronti dell'immigrazione e che la campagna anti ONG è polvere negli occhi dei poverini giustizialisti .
Per gioco , visto che l'ultima riga del suo commento parla di delinquenza nostrale , parliamo di spaccio . Lo spaccio avviene perché la gente si fa le canne , le piste etc. Il problema è : preferire il nostro bianco a spacciare o il nero ? . Oppure senza questi , droga in pizzicheria o alla posta ? Mi faccia il piacere

13/8/2019 - 12:52

AUTORE:
Zorro dei poveri

Leggo con vero piacere il tuo intervento .
Al di la di ogni altra considerazione sul chi , sul come e quando , se per incanto si potessero espellere tutti coloro che calpestano il sacro suolo senza averne diritto , sparirebbe immediatamente Salvini e il salvinismo.

13/8/2019 - 11:42

AUTORE:
Tommaso

Anni di immigrazione incontrollata .
Ecco chi ce li ha voluti. Prima fanno i danni e poi scaricano la colpa su altri.
Sarà molto difficile tornare indietro.

13/8/2019 - 11:02

AUTORE:
Gigi

Chi ce lo vuole? Per esempio Salvini, che oltre ad aver fatto crollare economicamente l'Italia non è riuscito nel suo principale intento: frenare l'immigrazione. Fallimento completo. Ecco chi ce lo vuole.

13/8/2019 - 8:57

AUTORE:
Filippio

Nulla di nuovo purtroppo.
Episodi come questi sono molto frequenti da nord a sud.
A Milano giusto ieri per fare un esempio un bengalese ha colpito una donna con una bottiglia rotta.
Questo marocchino nostrano con quei precedenti penali mostruosi che ci sta a fare in Italia ??? Chi ce lo vuole ???

13/8/2019 - 8:35

AUTORE:
Greg

I sinistri sostengono che non esistono problemi derivanti da una immigrazione selvaggia .
Basta saper o voler leggere.

13/8/2019 - 8:20

AUTORE:
Roberto Ferroni

Copio/incollo dall'articolo "senza fissa dimora e con svariati precedenti di polizia". Solo stupide leggi permissive a favore dei delinquenti, varate da scellerati governi sedicenti buonisti, possono permettere ciò. Uno straniero che delinque va impacchettato e rispedito a casa sua. Qui, di delinquenti nostrani (e dei loro sostenitori) ne abbiamo fin troppi.